Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliLiszt, Chopin e Beethoven nel week-end di musica da camera a Ravello

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Liszt, Chopin e Beethoven nel week-end di musica da camera a Ravello

Scritto da (Redazione), venerdì 7 settembre 2018 13:58:26

Ultimo aggiornamento venerdì 7 settembre 2018 13:58:26

Tutto incentrato su Liszt e Chopin il recital che il pianista Luca Mennella terrà stasera (venerdì 7 settembre) alle 21 nel meraviglioso Complesso Monumentale dell'Annunziata di Ravello.

 

Il primo brano è tratto dal terzo libro degli Années de pèlerinage, Les jeux d'eau à la Villa d'Este (I giochi d'acqua a Villa d'Este), il più celebre dei sette pezzi di questa raccolta e anche l'unico a richiedere un notevole impegno virtuosistico, indispensabile per rendere la mobilità dei getti d'acqua. Grande sarà l'influenza sui compositori delle nuove generazioni di questa musica dai colori cosi cangianti ed iridescenti, quali Debussy, Respighi e soprattutto Ravel, che farà esplicito omaggio a Liszt utilizzando "jeux d'eau " nel titolo della sua composizione. Seguono poi due pezzi dal ciclo "Harmonies poétiques et religieuses (Armonie Poetiche e Religiose) scritti da Franz Liszt a Woronince (in Podolia, attualmente Ucraina) residenza di campagna della principessa Carolyne von Sayn-Wittgenstein fra il 1845 e il 1852: Bénédiction de dieu dans la solitude e Funérailles.

IL secondo tempo del recital è invece dedicato a Chopin, di cui il pianista napoletano eseguirà la sonata n. 2 op. 35. Chopin scrisse 3 sonate per pianoforte e queste costituiscono il maggiore impegno costruttivo di Chopin, anche se non è possibile classificare in base a schemi e a regole precise la musica di questo artista, che ha lasciato il segno della sua originalissima personalità in tutta la sua opera, dai Notturni alle Ballate, dalle Polacche ai Preludi e agli Studi. La seconda Sonata è nata intorno alla famosissima Marcia funebre che ne costituisce il terzo movimento, composta già nel 1837. In una lettera a Fontana dell'agosto del 1839 Chopin scrive: «Sto componendo una Sonata in si bemolle minore in cui si troverà la Marcia funebre che tu già conosci. C'è un Allegro, poi uno Scherzo in mi bemolle minore e, dopo la Marcia, un piccolo finale, non molto lungo - tre pagine della mia scrittura - in cui la mano sinistra chiacchiera all'unisono con la mano destra». La Marcia funebre, dunque, non è solamente il fulcro della Sonata e la sua pagina più celebre, ma anche la cellula germinatrice che ha condizionato l'intera opera a livello musicale ed espressivo

 

Ancora protagonista il pianoforte nel concerto che si terrà, ancora all'Annunziata, sabato 8 settembre. Il pianista Alessandro Capone si cimenta in un repertorio impegnativo e improntato a uno stile pianistico fortemente virtuosistico. Si comincia con Ludwig van Beethoven. Composta nel 1800, all'apice della carriera concertistica del genio tedesco, la Sonata op. 22 riflette la gioia di vivere del giovane romantico. Si distingue per la sua spigliata e fresca musicalità, avvertibile sin dall'Allegro con brio costruito su un tema gioioso e ricco di piacevoli modulazioni.

A seguire Capone presenta una suggestiva rassegna di brani di Franz Liszt, nei quali il pianista mette in evidenza le sue riconosciute capacità. Dopo i 6 Grandes études de Paganini transcendantes pour le piano, basati sui 24 Capricci per violino solo, op. 1 di Niccolò Paganini, composti da Liszt nel 1851 con dedica alla pianista Clara Schumann. Capone eseguirà il Valse de l'opera Faust, basato su temi del II atto dell'opera Faust di Charles Gounod. La parafrasi di Liszt è un miracolo di bellezza e di piacevolezza sonora. La struttura è quella della scena dell'opera: durante un ballo popolare all'aperto Faust incontra per la prima volta Margherita, e le rivolge la parola. Il tenero duetto tra i due giovani interrompe dunque il Valzer. Ma l'ascoltatore noterà come la successiva ripresa del Valzer avvenga sotto il segno di Mefistofele, che aveva provocato l'incontro di Faust e Margherita.

Gretchen am Spinnrade, il successivo pezzo in programma, è tratto dalla trascrizione di 12 lieder di Franz Schubert realizzata da Liszt nel 1838.

Capone conclude il recital ancora con Franz Liszt, con il brano Après une lecture du Dante - Fantasia quasi sonata, S161/7. Si tratta di una sonata in un unico movimento, composta da Franz Liszt nel 1849. È stata pubblicata per la prima volta nel 1856 come parte del secondo volume degli Années de pèlerinage (Anni di Pellegrinaggio). Viene considerata uno dei brani più difficili del repertorio pianistico. Ultimo brano della raccolta, "Après une lecture du Dante", prende il motivo ispiratore dalla Divina Commedia, un testo molto amato da Liszt, per una raffigurazione sonora di tre momenti tipici del poema: l'inferno, l'angosciosa supplica dei dannati e l'episodio di Paolo e Francesca. L'intero movimento, che si articola in più tempi, ha l'ampiezza e il respiro di una vera e propria sonata.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Gran Carnevale di Maiori: domani sera concerto di Monica Sarnelli e domenica prima sfilata dei carri allegorici

Entra nel vivo domani, 22 febbraio, la 47esima edizione del Carnevale di Maiori che propone anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane. Domani alle 18 presso il porto turistico è in programma la presentazione dei carri allegorici partecipanti alla 47edizione...

Musica balli e divertimento: Agerola pronta a festeggiare Carnevale

Tutto pronto per l'edizione 2020 del Carnevale agerolese. Il programma della festa più amata da grandi e piccini, allestito dall'associazione Amici del Carnevale in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Agerola, prevede un doppio appuntamento all'insegna di balli, musica e divertimento. Domenica23...

La mostra bioPICS apre il 47° Gran Carnevale di Maiori

Giovedì 20 febbraio alle 18.00 si apre ufficialmente il 47esimo Gran Carnevale di Maiori con l'inaugurazione della mostra "bioPICS3 - The End" di Fabio Govoni, che accompagnerà fino al 1° marzo quest'importante manifestazione, riconosciuta "patrimonio immateriale" dal Ministero dei Beni Culturali, nel...

Il “Mondo” nuovo di Rosaria Pannico e quello poetico di Riccardo Troiano e Allegra de Falco il 21 febbraio ad Atrani

Prosegue venerdì 21 febbraio "Atrani Muse al...borgo", per la quarta edizione di "Stelle Divine - Festival delMediterraneo" che, nel celebrare la 141esima edizione della Calata della Stella, è inserita nel programma di "Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori" della Campania,...

50 anni di Scoutismo a Minori: al via eventi per la rifondazione del Gruppo, tra “Gusto”, “Sogno” e “Ambizione”

Cinquant'anni. Tanto il tempo trascorso dalla rifondazione a Minori dello scoutismo. Verso la fine del 1969, infatti, nasce il Reparto Reginna dell'ASCI (Associazione Scouts Cattolici Italiani) con Raffaele Bottone ed il compianto M° Vittorio Mansi. Qualche tempo dopo arriva anche l'AGI (Associazione...