Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 48 minuti fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliLiszt, Chopin e Beethoven nel week-end di musica da camera a Ravello

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Liszt, Chopin e Beethoven nel week-end di musica da camera a Ravello

Scritto da (Redazione), venerdì 7 settembre 2018 13:58:26

Ultimo aggiornamento venerdì 7 settembre 2018 13:58:26

Tutto incentrato su Liszt e Chopin il recital che il pianista Luca Mennella terrà stasera (venerdì 7 settembre) alle 21 nel meraviglioso Complesso Monumentale dell'Annunziata di Ravello.

Il primo brano è tratto dal terzo libro degli Années de pèlerinage, Les jeux d'eau à la Villa d'Este (I giochi d'acqua a Villa d'Este), il più celebre dei sette pezzi di questa raccolta e anche l'unico a richiedere un notevole impegno virtuosistico, indispensabile per rendere la mobilità dei getti d'acqua. Grande sarà l'influenza sui compositori delle nuove generazioni di questa musica dai colori cosi cangianti ed iridescenti, quali Debussy, Respighi e soprattutto Ravel, che farà esplicito omaggio a Liszt utilizzando "jeux d'eau " nel titolo della sua composizione. Seguono poi due pezzi dal ciclo "Harmonies poétiques et religieuses (Armonie Poetiche e Religiose) scritti da Franz Liszt a Woronince (in Podolia, attualmente Ucraina) residenza di campagna della principessa Carolyne von Sayn-Wittgenstein fra il 1845 e il 1852: Bénédiction de dieu dans la solitude e Funérailles.

IL secondo tempo del recital è invece dedicato a Chopin, di cui il pianista napoletano eseguirà la sonata n. 2 op. 35. Chopin scrisse 3 sonate per pianoforte e queste costituiscono il maggiore impegno costruttivo di Chopin, anche se non è possibile classificare in base a schemi e a regole precise la musica di questo artista, che ha lasciato il segno della sua originalissima personalità in tutta la sua opera, dai Notturni alle Ballate, dalle Polacche ai Preludi e agli Studi. La seconda Sonata è nata intorno alla famosissima Marcia funebre che ne costituisce il terzo movimento, composta già nel 1837. In una lettera a Fontana dell'agosto del 1839 Chopin scrive: «Sto componendo una Sonata in si bemolle minore in cui si troverà la Marcia funebre che tu già conosci. C'è un Allegro, poi uno Scherzo in mi bemolle minore e, dopo la Marcia, un piccolo finale, non molto lungo - tre pagine della mia scrittura - in cui la mano sinistra chiacchiera all'unisono con la mano destra». La Marcia funebre, dunque, non è solamente il fulcro della Sonata e la sua pagina più celebre, ma anche la cellula germinatrice che ha condizionato l'intera opera a livello musicale ed espressivo

Ancora protagonista il pianoforte nel concerto che si terrà, ancora all'Annunziata, sabato 8 settembre. Il pianista Alessandro Capone si cimenta in un repertorio impegnativo e improntato a uno stile pianistico fortemente virtuosistico. Si comincia con Ludwig van Beethoven. Composta nel 1800, all'apice della carriera concertistica del genio tedesco, la Sonata op. 22 riflette la gioia di vivere del giovane romantico. Si distingue per la sua spigliata e fresca musicalità, avvertibile sin dall'Allegro con brio costruito su un tema gioioso e ricco di piacevoli modulazioni.

A seguire Capone presenta una suggestiva rassegna di brani di Franz Liszt, nei quali il pianista mette in evidenza le sue riconosciute capacità. Dopo i 6 Grandes études de Paganini transcendantes pour le piano, basati sui 24 Capricci per violino solo, op. 1 di Niccolò Paganini, composti da Liszt nel 1851 con dedica alla pianista Clara Schumann. Capone eseguirà il Valse de l'opera Faust, basato su temi del II atto dell'opera Faust di Charles Gounod. La parafrasi di Liszt è un miracolo di bellezza e di piacevolezza sonora. La struttura è quella della scena dell'opera: durante un ballo popolare all'aperto Faust incontra per la prima volta Margherita, e le rivolge la parola. Il tenero duetto tra i due giovani interrompe dunque il Valzer. Ma l'ascoltatore noterà come la successiva ripresa del Valzer avvenga sotto il segno di Mefistofele, che aveva provocato l'incontro di Faust e Margherita.

Gretchen am Spinnrade, il successivo pezzo in programma, è tratto dalla trascrizione di 12 lieder di Franz Schubert realizzata da Liszt nel 1838.

Capone conclude il recital ancora con Franz Liszt, con il brano Après une lecture du Dante - Fantasia quasi sonata, S161/7. Si tratta di una sonata in un unico movimento, composta da Franz Liszt nel 1849. È stata pubblicata per la prima volta nel 1856 come parte del secondo volume degli Années de pèlerinage (Anni di Pellegrinaggio). Viene considerata uno dei brani più difficili del repertorio pianistico. Ultimo brano della raccolta, "Après une lecture du Dante", prende il motivo ispiratore dalla Divina Commedia, un testo molto amato da Liszt, per una raffigurazione sonora di tre momenti tipici del poema: l'inferno, l'angosciosa supplica dei dannati e l'episodio di Paolo e Francesca. L'intero movimento, che si articola in più tempi, ha l'ampiezza e il respiro di una vera e propria sonata.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Agerola, stelle e musica per l’arrivo dell’equinozio d’autunno

Domani, domenica 22 settembre, dalle 18.45 alle 21.45, nel giorno uguale alla notte che introduce l'autunno astronomico, si svolgerà presso l'Osservatorio Astronomico Salvatore di Giacomo nel parco della Colonia Montana ad Agerola, la II edizione di "Stelle e musica dell'equinozio autunnale", serata...

Giornate Europee del Patrimonio, presentate le iniziative del week-end a Salerno e Provincia

Presentate stamani a Salerno le Giornate Europee del Patrimonio 2019. Nella sede della Soprintendenza ABAP, a Palazzo "Ruggi", sono intervenuti: Raffaella Bonaudo, Michele Faiella e Rosa Maria Vitola, Funzionari della Soprintendenza; Salvatore Amato per l'Archivio di Stato; Ester Andreola, Liceo "Sabatini-Menna";...

“Investing in people, investing in culture”, presentate a Roma le “raccomandazioni” di Ravello Lab 2018

"Ratificare la Convenzione di Faro; Mettere in campo azioni efficaci di audience development per incrementare la partecipazione culturale dei cittadini; Rafforzare i legami tra cultura ed educazione, politiche urbane, ricerca e innovazione; Implementare modelli di valutazione delle performance e degli...

Ravello, i capolavori della Scuola Napoletana e le Sonate Beethoven nel week-end dell'Annunziata

I chitarristi Rosario Ascione e Giuseppe Aversano proporranno per il concerto di stasera (venerdì 20 settembre), all'Annunziata un programma ideato come omaggio alla Scuola Musicale Napoletana. Napoli nella prima metà del Settecento era senza dubbio una delle città più vivaci dal punto di vista musicale....

Ad Atrani i Giochi della Gentilezza per diffondere la cultura della buona educazione

Ad Atrani fanno tappa i "Giochi della Gentilezza 2019". L'evento è organizzato dall'associazione culturale "Cor et Amor", sostenuto dal piccolo comune della Costiera Amalfitana - che partecipa alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - e promette giorni di festa con l'obiettivo, attraverso...