Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliAmalfi Res Publica: buona la prima

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Amalfi, Res Publica: buona la prima

Scritto da (Redazione), domenica 22 aprile 2012 17:39:51

Ultimo aggiornamento lunedì 23 aprile 2012 18:52:52

Avvio incoraggiante, per certi versi entusiasmante di Res Publica, la Scuola di Formazione Civica e Politica organizzata, nell'ambito del Piano Territoriale di Politiche Giovanili del Distretto Costiera Amalfitana, dalla Costiera dei Giovani, in primis dal Forum dei di Amalfi.

Tanti giovani, prevalentemente studenti delle scuole superiori della Costiera ma non solo, hanno gremito il salone Morelli nonostante le condizioni climatiche avverse. La lezione ha avuto come argomento l'evoluzione e crisi della repubblica dei partiti ed è stata introdotta dal Prof. Nicastri, docente di Storia e Filosofia al Liceo E.Marini e dalla proiezione di alcune scene del film Buongiorno notte, dedicato al rapimento e all'assassinio di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse. Poi ha avuto inizio l'intervento del Prof. Parrella, docente di Storia Contemporanea all'Università di Salerno, che i ragazzi hanno seguito con attenzione e partecipazione.

Per parlare dell'andamento del primo incontro di Res Publica, ci affidiamo alle parole di Alessio Civale, tra i giovani partecipanti alla Scuola. Il suo commento, pur dopo un solo incontro, spiega a pieno l'essenza di Res Publica e l'atteggiamento con cui tanti giovani in età scolastica hanno intrapreso questo percorso. Ecco le sue parole:
"Crediamo nell'attualità come mezzo per l'informatizzazione giovanile.

Crediamo nella partecipazione come prerogativa e fondamento di un impegno sociale. Crediamo che partecipazione significhi "fare" cultura e non "subirla" passivamente. Crediamo in "Res publica" come la fionda che possa proiettarci nel mondo che ci circonda.

Tanto abbiamo dato. Tanto abbiamo raccolto.

Se questo è un modo per evitare che le nostre menti diventino dei grandi ed inutili scatoloni da riempire di idee regalate, degli sterili contenitori capaci unicamente di contenere e non più di creare.

Se questo è un modo per sensibilizzare il ragazzo, lo studente, il cittadino.

Se questa è una finestra sul mondo, il nostro mondo, l'orizzonte tra dove siamo e dove dovremo trovarci.

Se Res Publica è tutto questo, applausi. Applausi. Applausi ai tanti ragazzi che hanno creduto in questo progetto profondendo impegno e passione, volontà e determinazione affinché non si chiudano gli occhi dinnanzi alla politica, all'economia e alla società che ci abbraccia.

E così, consci dell'importanza di questo momento aggregativo, i tanti partecipanti che si sono riuniti presso il Salone Morelli del comune di Amalfi, pieno tanto di gente quanto d'entusiasmo, hanno dato voce alle nostre parole.

Dai caratteri della democrazia italiana, alla nascita dei partiti, dal loro protagonismo fino alla loro repentina fine in una stagione tumultuosa, si è mossa l'indagine critica del prof. Parrella, docente della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Salerno, che ha coinvolto e travolto, in un vortice di passione e amore per il proprio Paese, i tanti partecipanti invasati dal dibattito mai inattuale.

Le continue domande presto appagate, presto risorgenti sono l'emblema del consenso partecipativo.

Si sono toccati i più vivi e scottanti temi dell'attualità: l'infausto influsso del potere finanziario sul mondo politico, i recenti abominevoli scandali, l'antipolitica come risposta perversa alla crisi della politica che imperversa per i nostri "mari", il declino della nostra politica ormai piena solo di pensieri misurati, parole contate, idee regalate, ascolti ingenui, pensieri interessati, emozioni prodotte e sogni ingannati.

L'amore per la politica si è perso tra burocrazia e giacche gessate, tra ideali confusi e la rabbia gridata.

Per contrastare quest'ondata di antipolitica abbiamo bisogno di una vera politica, abbiamo bisogno di momenti come questo che ci aprano le rotte in questo sterminato mare di indifferenza e ci indichino, con la loro luce, la via maestra da seguire per oltrepassare quell'orizzonte che ormai non si vede più.

La paura dell'orizzonte non ci impedirà di oltrepassarlo.

"Res publica" è questo, è il confine tra il modo in cui viviamo e il modo in cui vorremmo vivere, la terra di mezzo delle nostre incertezza, l'infinta tonalità di colori tra la cupa rassegnazione e l'ilare ottimismo.

Ed è questo il vero e più profondo messaggio che abbiamo voluto lanciare ai giovani di oggi: naufraghi, come e oltre e più di Ulisse, nello smisurato mare della nostra politica."

Soddisfatta la Presidente del Forum dei Giovani di Amalfi Sara Dienstbier: " Stiamo raggiungendo diversi obiettivi. Con l'impegno dei diversi Forum dei Giovani della rete "La Costiera dei Giovani" siamo riusciti a creare un vero e proprio spazio di dialogo e confronto, in cui ognuno può esprimersi nella massima libertà con la certezza che il suo parere venga rispettato.
Siamo riusciti a rispondere ad una richiesta ben precisa degli studenti: parliamo d'attualità perché, citando il pensiero di Alessio, dobbiamo evitare "ch

e le nostre menti diventino dei grandi ed inutili scatoloni da riempire di idee regalate, degli sterili contenitori capaci unicamente di contenere e non più di creare". Inoltre stiamo iniziando a gettare le basi per una collaborazione tra l'Università e le Scuole Secondarie della Costiera Amalfitana. Per questo un sentito ringraziamento va ai prof. dell'Istituto Statale d''istruzione superiore "Pantaleone Comite"; del Liceo Scientifico "E. Marini"con annesse sezz. Classica e linguistica e dell'Istituto Tecnico Economico indirizzo Turismo Flavio Gioia, che continuano a credere nelle potenzialità dei loro studenti".

Se poi tutto questo riceve una grande spinta dall'entusiasmo dei ragazzi come quello di Alessio, diventa tutto più facile. Puntiamo ai più giovani e lo dimostriamo con i fatti, come Res Publica. La Costiera dei Giovani vuole semplicemente dare ai giovani lo spazio che meritano, ed è molto bello rendersi conto che un po' alla volta ci stiamo riuscendo.

Da aggiungere c'è veramente poco. Non resta che darvi appuntamento alla seconda lezione di Res Publica, che si terrà sabato 28 aprile presso il Salone Morelli e tratterà un altro argomento di scottante attualità come il cambiamento della condizione di vita delle donne. La lezione sarà tenuta dalla Prof.ssa Maria Rosaria Garofalo, docente di Economia dello Sviluppo all'Università di Salerno.

Vi informiamo che le iscrizioni a Res Publica sono sempre aperte e ricordiamo che agli studenti delle scuole superiori che una frequentazione assidua degli incontri di Res Publica darà diritto al riconoscimento di crediti per attività extrascolastiche.

info:

www.costieragiovani.it

facebook: La Costiera dei Giovani!

mail: amalfi@costieragiovani.it

Tel: 349 3617 120

393 2465 726

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

Il medico e l’empatia con il paziente, convegno a Ravello nel nome di San Pantaleone

"Etica assistenziale ed etica gestionale" è il tema del Convegno che l'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, in collaborazione con l'Università degli Studi di Salerno, l'Azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona", l'Asl di Salerno,...

La bacchetta di Jérémie Rhorer al Ravello Festival con "Le Cercle de l'Harmonie", nel segno di Mozart

Domenica 22 luglio (ore 20) terzo appuntamento con la grande musica della 66esima edizione del Ravello Festival. In cartellone un altro appuntamento imperdibile con una delle bacchette più interessanti del panorama internazionale, Jérémie Rhorer. Il direttore artistico della sezione musica, Alessio Vlad,...

Amalfi Coast Music & Arts Festival: a Maiori concerti stasera e domani

Fine settimana all'insegna del pianoforte nella bellissima chiesa, in stile barocco, di San Domenico, a Maiori. Venerdì 20 e sabato 21 luglio per il 23° Amalfi Coast Music & Arts Festival sono attesi altri giovani talentuosi pianisti, di tante nazionalità diverse, per la sezione "Young artist concert...

Cetara, 22 luglio cerimonia di consegna dei Premi costadamalfilibri 2018

Sarà un momento di raccoglimento e di riflessione per i più dei 300 bambini, scappati dalla fame e dalle guerre, morti nel Mediterraneo, ad aprire il 22 luglio nella Piazza San Francesco di Cetara la serata finale della XII edizione di..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, con l'intervento...

Scala, 23 luglio "Open Day" al Micronido

Open day, lunedì 23 luglio al Micronido di Scala. All'appuntamento, con inizio alle 10, promosso dal Comune di Scala. interverranno il sindaco Luigi Mansi, il vice Ivana Bottone, assessore alle Politiche sociali e il rappresentanti dell'Ufficio di Piano Ambito S2, Claudio Romano, presidente Cooperativa...