Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliAlla scuola Staibano di Maiori il Premio “Francesca Mansi per l'Ambiente”

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Alla scuola Staibano di Maiori il Premio “Francesca Mansi per l'Ambiente”

Scritto da (Redazione), venerdì 1 giugno 2012 08:24:21

Ultimo aggiornamento sabato 2 giugno 2012 17:09:24

Più di centocinquanta studenti di undici istituti scolastici della Costiera amalfitana hanno partecipato questa mattina (31 maggio) alla prima edizione del Premio "Francesca Mansi per l'Ambiente" dedicato alla giovane venticinquenne che perse la vita durante l'alluvione di Atrani del 9 settembre 2010.

Presso l'auditorium dell'Istituto Comprensivo di Maiori i ragazzi hanno presentato al pubblico il lavoro svolto, soffermandosi con competenza e senso critico e di denuncia, sul dissesto idrogeologico e sulla fragilità del territorio dichiarato Patrimonio dell'Umanità, evidenziando maggiormente il continuo abbandono dei terrazzamenti.

La prima edizone del Premio istituito dall'Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera (Acarbio) in collaborazione con Italia Nostra e il comune di Minori, è stato così, oltre ad un momento di ricordo di una giovane vita spazzata via dalla furia di un torrente, occasione di denuncia collettiva sullo stato in cui versa la Costiera amalfitana dichiarata dalla Commissione europea, tra le aree a più alto rischio idrogeologico.

"Dobbiamo fare in modo di far sentire la nostra voce a tutti i livelli istituzionali - ha dichiarato Andrea Reale sindaco di Minori, città dove è vissuta Francesca - perchè abbiamo bisogno di risorse per la difesa dei costoni rocciosi che sono un vero pericolo per gli abitati".

E' emersa quindi la necessità di una maggiore attenzione fra le amministrazioni comunali, evitando il rischio che l'alluvione di Atrani sia una tragedia archiviata. Infatti, presente all'evento anche il papà di Francesca, Raffaele Mansi, che ha fatto notare con rammarico come "persino una piccola sponsorizzazione che avrebbe tenuto vivo non solo il ricordo, ma anche la necessità di intervenire sul dissesto idrogeologico, è stata negata da amministrazioni che non lesinano per altre iniziative". Parole che a molti sono suonate come un rimprovero al comune di Atrani, teatro della tragedia, e ad altre istituzioni, che sull'onda dell'emozione popolare avevano espresso buoni propositi rimasti poi sulla carta. Comunque il papà di Francesca ha ringraziato i ragazzi per "la sensibilità e l'affetto che gli hanno trasmesso".

La commissione selezionatrice presieduta da Michela Manzoni di Italia Nostra, Susy Camera d'Afflitto capo delegazione Fai Salerno, Giocchino Di Martino Wwf Costiera amalfitana, Beatrice Benocci consulente del Parco regionale dei Monti Lattari, Maria Rosaria Sannino giornalista, ha scelto i tre lavori.

Si è classificata al primo posto la II C della Scuola Secondaria di primo grado "Staibano" di Maiori con la seguente motivazione: "L'elaborato composto da un documento cartaceo (testi e fotografie) e un power point integrativo ben risponde al tema proposto. Gli studenti affrontano un percorso articolato di conoscenza del territorio, in particolare il tema delle macere e del dissesto idrogeologico, di sperimentazione scientifica e successiva divulgazione dei temi acquisiti". Faranno loro la gita in barca lungo il litorale della Costiera in palio per il primo posto.

Secondo posto per le classi III B e IV A della scuola primaria di Praiano, con la seguente motivazione: "La conoscenza del tema proposto avviene grazie al coinvolgimento dell'intera comunità di appartenenza. Interviste, poesie, ricordi, disegni e ricerche rendono questo lavoro un piccolo scrigno, uno strumento per tornare di volta in volta a parlare di territorio, della sua conservazione e valorizzazione".

Il terzo premio è stato assegnato ex aequo: classi IV e V della scuola primaria di Minori con la seguente motivazione: "L'elaborato consta di un numero speciale del giornale scolastico e di un bel video. Gli alunni sono stati chiamati ad elaborare le conoscenze acquisite attraverso due strumenti di grande comunicazione e diffusione delle informazioni, il giornalismo scritto e quello video. Il risultato è estremamente convincente". E alle classi II A, III A, IVA e VA della scuola primaria di Cetara: "L'elaborato di Cetara è costruito intorno all'alluvione del 1910 raccontata per voce e immagini agli alunni della primaria. Il risultato è una raccolta di pensieri e immagini straordinaria, da cui emerge l'amore per la propria terra, la consapevolezza dei pericoli che essa vive e le tante responsabilità che ricadono sull'uomo".

Considerato poi la qualità anche degli altri elaborati presentati, sono stati assegnati delle menzioni speciali: "Ai bellissimi disegni della classe 1C e 2C della scuola secondaria di primo grado di Scala; alla seconda poesia della classi di scuola secondaria IIIA e IIIB dell'Istituto comprensivo di Positano, e alla poesia "tristezza" della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo di Tramonti".

Un riconoscimento poi alla sapienza degli ultimi contadini rimasti e che curano i terrazzamenti della Costiera: due menzioni speciali a "nonno Giovanni" di Praiano e a Nicola Ruocco di Minori perchè "curano il bene di noi tutti".

"Questi lavori ci danno la forza di continuare in questo percorso - ha dichiarato Raffaella Di Leo, presidente di Italia Nostra sezione Campania - la seconda edizione sarà potenziata ed estesa a tutta la provincia". Hanno preso parte alla cerimonia anche Susy Camera d'Afflitto capo delegazione Fai Salerno, Giocchino Di Martino Wwf Costiera amalfitana, Beatrice Benocci consulente del Parco regionale dei Monti Lattari.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

Maiori, tradizionale levata del Bambino in Collegiata/PROGRAMMA

Maiori si prepara a vivere l'ultimo evento del periodo natalizio con la tradizionale levata del Bambino nella Collegiata di S. Maria a Mare, Domenica 21 Gennaio, durante la Santa Messa delle ore 18. Per questo evento molto sentito dalla Maiori Cattolica anche il Comitato Festeggiamenti Civili "S. Maria...

OneMorePack, al via il concorso di creative packaging design

Ha preso il via la quinta edizione di OneMorePack, il concorso di creative packaging design italiano patrocinato da Aiap, Assografici e Confindustria Campania, rivolto ai designer professionisti e a quelli in formazione. OneMorePack raccoglierà fino al 31 marzo progetti e lavori in cartotecnica che si...

Minori, 28 gennaio nuova replica del Proscenio con “Natale in Casa Cupiello”

A grande richiesta, dopo i successi delle esibizioni in cartellone, la compagnia teatrale il Proscenio annuncia una una nuova replica di "Natale in casa Cupiello" di Eduardo De Filippo. Domenica 28 gennaio 2018 il grippo teatrale tornerà in scena alle 18:30 presso il Palazzo delle Arti di Minori. «Anche...

“Non è tutto merito della cioccolata” di Pietro Ravallese e “Note di Cucina Salernitana” di Alfonso Sarno allo Yachting Club di Salerno

Proseguono gli appuntamenti con "Mare da...libri". Venerdì 19 gennaio. a Salerno, la rassegna, promossa dalla dodicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, proporrà, alle 19, allo Yachting Club "Non è tutto merito della Cioccolata" di Pietro Ravallese e "Note di Cucina...

A Nusco la Notte dei falò: 19-21 gennaio la tradizione del fuoco con musica, folclore e tipicità

NUSCO (Avellino) - Un rito che si ripete da oltre quattro secoli, una festa che rinnova tradizione e fede e che si proietta nella contemporaneità attraverso una rivisitazione autentica della memoria di una comunità. Un evento che, edizione dopo edizione, si arricchisce di nuovi elementi con l'obiettivo...