Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliA Ravello un inedito Gaetano Curreri (Stadio) con i Solis String Quartet: saranno "canzoni da camera"

Sgominata baby gang: distruggevano auto tra Salerno e Cava

Vento forte e mare agitato nella notte, l'allerta meteo

Enel, 18 gennaio interruzione fornitura elettrica a Praiano

«Le vere capitali non concorrono», Vittorio Sgarbi commenta l'esclusione di Ravello-Costa d'Amalfi

Scuola, iscrizioni online da oggi al 6 febbraio 2018 per anno scolastico 2018/2019

Ad Amalfi 11 nuove telecamere di videosorveglianza che già sventano tentativo di truffa

Ravello, ristorante 'Locanda Moresca' cerca personale

Direttore nel lusso della semplicità: per Flavio Colantuoni  del Monastero un premio alla carriera dal “suo” Veneto

A Nusco la Notte dei falò: 19-21 gennaio la tradizione del fuoco con musica, folclore e tipicità

Campania terza regione "riciclona" d’Italia. Record raccolta plastica

Nuove opportunità per i "Distretti del cibo"

Chiesa Costa d'Amalfi, sacerdoti verso trasferimento: Don Nello Russo va a Positano, a Ravello Don Angelo Mansi

Salerno, dal Fantady le prime novità Fantaexpo 2018: youtuber Marco Merrino direttore artistico

Addio a Dolores O'Riordan, è morta la cantante dei Cranberries

Buona la prima per i “Dolci al cioccolato” di Sal De Riso

Incredibile sulla Napoli-Salerno: cavallo a galoppo in autostrada [VIDEO]

Sorrento: aggressione a due ragazzi di Positano, condanna e solidarietà da sindaco Cuomo

Il teatro a Minori e in Costiera: una ricchezza per tutti  

Musica: 26-28 gennaio a Minori le lezioni del Maestro Guido Corti

«Debito elevato e fatture non pagate entro scadenze», Ausino spiega perchè ha chiuso i rubinetti a Villa Cimbrone

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Ravello un inedito Gaetano Curreri (Stadio) con i Solis String Quartet: saranno "canzoni da camera"

Scritto da (Redazione), martedì 4 dicembre 2012 13:05:41

Ultimo aggiornamento venerdì 7 dicembre 2012 14:08:19

La lunga e fortunata programmazione culturale 2012 della Fondazione Ravello, inaugurata lo scorso 30 marzo, si chiude in musica con un concerto inedito che vedrà come protagonista principale il cantante Gaetano Curreri. Il leader storico degli "Stadio", gruppo che ha appena festeggiato i 30 anni di carriera con un cd antologico, sarà sul palco dell'Auditorium Oscar Niemeyer, venerdì 7 dicembre (ore 21.15), assieme ai Solis String Quartet (Vincenzo Di Donna, Gerardo Morrone, Luigi De Maio e Antonio Di Francia) e a Fabrizio Foschini.

Per la prima volta, Curreri, interpreterà in versione cameristica, alcune delle canzoni scritte per e con altri artisti, a cominciare da Vasco Rossi, suo compagno di avventura sin dagli esordi, per proseguire con Lucio Dalla (cui renderà un affettuoso omaggio nel corso della serata), Irene Grandi e Patty Pravo. Né mancheranno, naturalmente, i grandi successi degli Stadio resi, per una volta, in forma più intima e raccolta. A creare questa particolare atmosfera contribuirà il Solis String Quartet, originale formazione d'archi che vanta successi importanti (ricordiamo, ad esempio, la vittoria al Festival di Sanremo del 2001) e collaborazioni prestigiose in ambiti musicali molto diversi: da Noa a Richard Galliano, da Ivano Fossati a Franco Battiato, da Pat Metheny a Tereza Salgueiro.

Il progetto, che si chiama appunto "Canzoni da Camera", è una novità assoluta che sottolinea la poliedricità di una delle figure più importanti del panorama musicale italiano. Con i suoi testi, la sua musica e il suo gruppo, Curreri, ha scritto pagine importanti della storia della musica italiana degli ultimi decenni: nato a Bertinoro, in Romagna, e cresciuto a Vignola, in Emilia, a pochi chilometri da Zocca, Gaetano ha condiviso "Punto Radio" e le pene degli esordi di Vasco Rossi: è stato il produttore dei suoi primi dischi e, soprattutto, colui che lo ha incitato ad andare avanti.

Insieme, hanno accompagnato le emozioni di tanti (da "Un senso" e "Albachiara" a "Rewind", "Buoni o cattivi"; "Ti prendo e ti porto via"; "E adesso che tocca a me" e "Non vivo senza te", per lo stesso Vasco; da "Bella più che mai" a "Lo zaino", "Acqua e sapone", "La faccia delle donne" e "Diluvio universale" per gli Stadio; "Dimmi che non vuoi morire" per Patty Pravo; "Benedetta passione" per Laura Pausini; "La tua ragazza sempre" e "Prima di partire per un lungo viaggio" per Irene Grandi; "Vuoto a perdere" per Noemi) riuscendo sempre a ritrovarsi, nonostante le rispettive carriere frenetiche. Leader degli Stadio fin dalla fondazione datata 1981 durante il "tour dei tour", "Banana Republic", con Dalla, De Gregori e Ron, Gaetano è autore di molti successi del gruppo.

Il primo, "Grande figlio di puttana" è dello stesso anno e diventa colonna sonora del film "Borotalco" di Carlo Verdone. Seguono "Chi te l'ha detto", "Dentro le scarpe", "Chiedi chi erano i Beatles", "Canzoni alla radio", "Puoi fidarti di me", "Swatch", fino alle più recenti "Generazione di fenomeni", "Un disperato bisogno d'amore", "Sorprendimi", "Equilibrio instabile", "Mi vuoi ancora", "Guardami" e "E mi alzo sui pedali" (scritta per il film‐tv su Marco Pantani). Una scia di evergreen lunga più di venticinque anni, cui si aggiungono "Fragole buone buone", "Ci sei perché" e "Lampo di vita" per Luca Carboni; "Noi come voi" per Lucio Dalla; "Padrone del tuo cuore" per Ron; "Il sapore di un bacio" per Raf; "Al primo sguardo" per Gianni Morandi; "Stai ferma" per Irene Grandi.

A Luca Carboni, in particolare, Curreri affida i testi delle canzoni degli Stadio quando è ancora uno sconosciuto; successivamente ne produce alcuni dischi, così come farà con Patty Pravo e Irene Grandi. Curreri ha composto per Verdone le colonne sonore dei film "Borotalco", "Acqua e sapone", "I due carabinieri", "Stasera a casa di Alice" (vincendo "David di Donatello" e "Nastro d'argento"), "Posti in piedi in paradiso". Sue sono pure le canzoni per la serie televisiva "I ragazzi del muretto" e le musiche per i film "Quello che le ragazze non dicono" (di Carlo Vanzina) e "Albakiara" (di Stefano Salvati), con le canzoni di Vasco Rossi. Con "Un senso", scritta per e con Vasco e Saverio Grandi, ha vinto il Nastro d'Argento per il film "Non ti muovere" di Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini.

www.ravellofestival.com

Info e prenotazioni 089 858 422

Venerdì 7 dicembre, Auditorium Oscar Niemeyer, ore 21.15

Canzoni da Camera

Gaetano Curreri

Solis String Quartet

Con la partecipazione diFabrizio Foschini,pianoforte

Prima assoluta

Posto unico € 20

Musiche di

Gaetano Curreri, Fabrizio Foschini, Stadio, Vasco Rossi, Lucio Dalla, Lennon & McCartney

Nel corso del concerto saranno eseguiti i seguenti brani:

E dimmi che non vuoi morire, Prima di partire per un lungo viaggio, Un senso, Acqua e sapone, Un disperato bisogno d'amore, Sorprendimi, Ballando al buio, Chiedimi chi erano i Beatles, Sally, Caruso. I nostri anni...

BIOGRAFIE

Gaetano Curreri divide la sua storia con gli Stadio, una delle band più importanti della musica italiana; con gli indimenticabili successi che ha scritto, cantandoli con il gruppo o prestandoli ad illustri colleghi; con i molti cantautori, insieme ai quali ha realizzato progetti importanti; infine, con gli artisti che ha prodotto e, spesso, scoperto. Nato a Bertinoro, in Romagna, e cresciuto a Vignola, in Emilia, a pochi chilometri da Zocca, Gaetano ha condiviso "Punto Radio" e le pene degli esordi di Vasco Rossi: è stato il produttore dei suoi primi dischi e, soprattutto, colui che lo ha incitato ad andare avanti. Insieme, hanno accompagnato le emozioni di tanti (da "Un senso" e "Albachiara" a "Rewind", "Buoni o cattivi"; "Ti prendo e ti porto via"; "E adesso che tocca a me" e "Non vivo senza te", per lo stesso Vasco; da "Bella più che mai" a "Lo zaino", "Acqua e sapone", "La faccia delle donne" e "Diluvio universale" per gli Stadio; "Dimmi che non vuoi morire" per Patty Pravo; "Benedetta passione" per Laura Pausini; "La tua ragazza sempre" e "Prima di partire per un lungo viaggio" per Irene Grandi; "Vuoto a perdere" per Noemi) riuscendo sempre a ritrovarsi, nonostante le rispettive carriere frenetiche. Leader degli Stadio fin dall'origine, Gaetano è autore di molti successi del gruppo. Il primo, "Grande figlio di puttana" (1981), diventa colonna sonora del film "Borotalco" di Carlo Verdone. Seguono "Chi te l'ha detto", "Dentro le scarpe", "Chiedi chi erano i Beatles", "Canzoni alla radio", "Puoi fidarti di me", "Swatch", fino alle più recenti "Generazione di fenomeni", "Un disperato bisogno d'amore" "Sorprendimi", "Equilibrio instabile", "Mi vuoi ancora", "Guardami" e "E mi alzo sui pedali" (scritta per il film‐tv su Marco Pantani). Una scia di evergreen lunga più di venticinque anni, cui si aggiungono "Fragole buone buone", "Ci sei perché" e "Lampo di vita" per Luca Carboni; "Noi come voi" per Lucio Dalla; "Padrone del tuo cuore" per Ron; "Il sapore di un bacio" per Raf; "Al primo sguardo" per Gianni Morandi; "Stai ferma" per Irene Grandi. A Luca Carboni, in particolare, Curreri affida i testi delle canzoni degli Stadio quando è ancora uno sconosciuto; successivamente ne produce alcuni dischi, così come farà con Patty Pravo e Irene Grandi. Curreri ha composto per Verdone le colonne sonore dei film "Borotalco", "Acqua e sapone", "I due carabinieri", "Stasera a casa di Alice" (vincendo "David di Donatello" e "Nastro d'argento"), "Posti in piedi in paradiso". Sue sono pure le canzoni per la serie televisiva "I ragazzi del muretto" e le musiche per i film "Quello che le ragazze non dicono" (di Carlo Vanzina) e "Albakiara" (di Stefano Salvati), con le canzoni di Vasco Rossi. Con "Un senso", scritta per e con Vasco e Saverio Grandi, ha vinto il Nastro d'Argento per il film "Non ti muovere" di Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini.

Solis String Quartet

Vincenzo Di Donna, violino; Luigi De Maio, violino

Gerardo Morrone, viola

Antonio Di Francia, violoncello

Stile, talento e gusto artistico sono gli ingredienti che hanno reso il Solis String Quartet un progetto musicale di respiro internazionale. Sin dagli esordi (1991) lo stile del gruppo, nato dall'incontro in terra napoletana di quattro valenti compositori-arrangiatori, si caratterizza per l'originale capacità di mescolare jazz, world music, pop e contemporanea: una dote, questa, che corroborata dalla tecnica appresa negli anni del conservatorio di San Pietro a Maiella, porterà il SSQ a collaborare con nomi illustri della scena internazionale, senza prevenzioni di genere: da Dulce Pontes a Andrea Vollenweider, Pat Metheny, Richard Galliano, Omar Sosa, Hevia e Noa. Il sodalizio con la cantante israeliana, in particolare, sfocia in un tour europeo ed un primo fortunato progetto discografico. Nel panorama italiano, il quartetto collabora - tra i tanti - con Claudio Baglioni, Adriano Celentano, Eugenio Finardi, Edoardo Bennato, Rossana Casale, Elisa, Ornella Vanoni, Paola Turci, PFM, Raf, Max Pezzali, Avion Travel. Nel 1996, il SSQ prende parte al "Pavarotti&Friends" insieme ad Edoardo Bennato. L'ensemble vince il Festival di Sanremo nel 2001, in coppia con Elisa. Torna all'Ariston nel 2006 con Noa e Carlo Fava, quindi nel 2010, come ospite, accanto a Marco Mengoni. Sodalizio d'eccellenza è anche quello con i Negramaro: il SSQ collabora alla realizzazione dell'album "La finestra" e partecipa al concerto evento della band salentina allo stadio San Siro, nel 2008.
Nel 2009 i Solis pubblicano il cd "R.evolution", nel quale coinvolgono illustri compagni di viaggio, da Jovanotti a Zucchero dai Negramaro a Gaetano Curreri, e poi Carmen Consoli, Franco Battiato, Ivano Fossati, Gianna Nannini, Edoardo Bennato, Max Pezzali, Raf, Fiorella Mannoia, Daniele Silvestri, Roberto Vecchioni e Michele Zarrillo. "Canti Naviganti", live project del gruppo per il 2010, nasce dall'incontro con la cantante portoghese Tereza Salgueiro. L'anno successivo vedono la luce i progetti "Mediterraneo sonoro", per quartetto solo, e "Noapolis", realizzato con Noa e diventato un disco di successo.

La recente, felice collaborazione con Peppe Servilo ha portato alla realizzazione del concerto "Spassiunatamente", coinvolgente omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana: una rilettura raffinata, e al contempo popolare, di brani classici (da Viviani a Bovio e Carosone) premiata da unanimi consensi, non solo in Italia.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

A Nusco la Notte dei falò: 19-21 gennaio la tradizione del fuoco con musica, folclore e tipicità

NUSCO (Avellino) - Un rito che si ripete da oltre quattro secoli, una festa che rinnova tradizione e fede e che si proietta nella contemporaneità attraverso una rivisitazione autentica della memoria di una comunità. Un evento che, edizione dopo edizione, si arricchisce di nuovi elementi con l'obiettivo...

Salerno, dal Fantady le prime novità Fantaexpo 2018: youtuber Marco Merrino direttore artistico

Grande partecipazione di pubblico per la giornata dedicata al FantaDay, che si è svolta presso il Centro Sociale di Salerno, attirando tantissimi fan del FantaExpo e non solo. Nel corso dell'evento sono state annunciate diverse novità, che riguardano la prossima edizione della fiera del fumetto dell'animazione...

Il teatro a Minori e in Costiera: una ricchezza per tutti

di Paolo Russo Stanno per terminare a Minori le repliche di "Natale in casa Cupiello", messo in scena da una storica compagnia di dilettanti, il "Proscenio". Vorrei spenderci due parole, approfittando dell'ospitalità del Vescovado, perché si è trattato di un evento non irrilevante per tutto il comprensorio,...

Musica: 26-28 gennaio a Minori le lezioni del Maestro Guido Corti

Il Maestro Guido Corti, considerato un innovatore della didattica del Corno di livello mondiale, sarà ospite, dal 26 al 28 gennaio, dall'accademia Mediterranea del Corno di Minori. Oltre 60 professionisti attualmente in attività nei più prestigiosi teatri internazionali e nelle più importanti orchestre,...

"Atrani Muse al... borgo": martedì 16 il libro di Corrado De Rosa

Al via la terza edizione di "Atrani Muse al...borgo". Martedì 16 gennaio, presso la Casa della Cultura di Atrani, alle 18.30, la 12° edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Atrani, ed il patrocinio del Comune costiero, presenta...