Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliA Ravello il talento di Enrico Dindo e dei Solisti di Pavia

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Ravello il talento di Enrico Dindo e dei Solisti di Pavia

Scritto da (Redazione), mercoledì 18 aprile 2012 13:57:55

Ultimo aggiornamento domenica 22 aprile 2012 08:57:28

Riparte da un violoncellista di straordinarie qualità il progetto "Ravello dieci\12" che punta a spalmare sull'arco dell'intero anno solare eventi musicali e culturali per implementare l'offerta turistica e favorire il processo di destagionalizzazione. Si riparte sabato 21 aprile alle ore 21.15 con Enrico Dindo, musicista che possiede un suono eccezionale "capace di fluire come una splendida voce italiana".

Accompagnato dai Solisti di Pavia, di cui peraltro è fondatore e direttore stabile, Dindo darà vita a uno straordinario concerto per archi su musiche di Čajkovskij, Nikolaj Girshevich Kapustin, Astor Piazzolla e Nino Rota. Teatro dell'evento sarà ancora una volta l'Auditorium Oscar Niemeyer sul cui piazzale sono installate le sculture bronzee dell'artista franco - polacco Igor Mitoraj, la cui mostra en plein air sarà visibile fino a settembre.

"Grazie all'esperienza maturata durante i corsi che ho tenuto, ho compreso che in Italia esistono molti musicisti giovani di grande livello strumentale ai quali si può offrire la possibilità di collaborare con musicisti più esperti, al fine di compiere un processo formativo e di crescita indispensabili" spiega Dindo riferendosi alla compagine di artisti che sarà con lui a Ravello.

Ed è con questi giovani musicisti che Dindo ha dato vita al nuovo percorso artistico che ha finora mobilitato le risorse culturali di una città ricca di storia e tradizione, come Pavia, sede peraltro di una delle più prestigiose Università italiane.

Titolare della cattedra di Violoncello presso l'Accademia Musicale di Pavia, Dindo può considerarsi musicalmente un figlio d'arte che inizia a sei anni lo studio del violoncello. Si perfeziona con Antonio Janigro e nel 1997 conquista il Primo Premio al Concorso "Rostropovich" di Parigi. Da quel momento inizia un'attività da solista che lo porta ad esibirsi con orchestre prestigiose ed al fianco di importanti direttori tra i quali Riccardo Muti e Mstislav Rostropovich, che lo definì "artista compiuto e musicista formato".

Tra gli autori che hanno creato musiche a lui dedicate citiamo Giulio Castagnoli (Concerto per violoncello e doppia orchestra), Carlo Boccadoro (L'Astrolabio del mare, per violoncello e pianoforte; Asa Nisi Masa, per violoncello, 2 corni e archi), Carlo Galante (Luna in Acquario, per violoncello e 10 strumenti) e Roberto Molinelli (Twin Legends, per violoncello e archi; Crystalligence, per cello solo). Biglietti € 20. Info 089 858360 - www.ravellofestival.com.

PROGRAMMA

Pëtr Il'ic Čajkovskij (1840 - 1893)
ANDANTE CANTABILE PER VIOLONCELLO E ARCHI

Nikolaj Girševič Kapustin (1937)
CONCERTO N.2 PER VIOLONCELLO E ARCHI, OP.103
Allegretto
Lento
Allegro

Astor Piazzolla (1921 - 1992)
LE GRAND TANGO PER VIOLONCELLO E ARCHI (arr. E. Dindo)

Nino Rota (1911 - 1979)
CONCERTO PER ARCHI
Preludio (Allegro ben moderato)
Scherzo (Allegro comodo)
Aria (Allegretto quasi Adagio)
Finale (Allegrissimo)

I SOLISTI DI PAVIA

VIOLINI
Marco Rogliano **
Roberto Righetti *
Renato Donà, Ilaria Cusano, Jacopo Bigi, Fation Hoxholli, Donatella Colombo, Filippo Maligno.

VIOLE
Duccio Beluffi *; Filippo Milani

VIOLONCELLI
Jacopo Di Tonno *; Andrea Agostinelli

CONTRABBASSO
Amerigo Bernardi *

BIOGRAFIE

Enrico Dindo
Figlio d'arte, inizia a sei anni lo studio del violoncello. Si perfeziona con Antonio Janigro e nel 1997 conquista il Primo Premio al Concorso "Rostropovich" di Parigi.
Da quel momento inizia un'attività da solista che lo porta ad esibirsi con orchestre prestigiose come la BBC Philharmonic, la Rotterdam Philarmonic, l'Orchestre Nationale de France, l'Orchestre du Capitole de Toulouse, la Filarmonica della Scala, la Filarmonica di San Pietroburgo, l'Orchestra Sinfonica di Stato di São Paulo, la NHK Symphony Orchestra di Tokyo, la Tokyo Symphony, la Toronto Symphony e la Chicago Symphony ed al fianco di importanti direttori tra i quali Riccardo Chailly, Aldo Ceccato, Gianandrea Noseda, Myung-Whun Chung, Daniele Gatti, Yutaka Sado, Paavo Jarvj, Valery Gergiev, Riccardo Muti e lo stesso Mstislav Rostropovich, che scrisse di lui: "... è un violoncellista di straordinarie qualità, artista compiuto e musicista formato, possiede un suono eccezionale che fluisce come una splendida voce italiana".

Tra gli autori che hanno creato musiche a lui dedicate citiamo Giulio Castagnoli (Concerto per violoncello e doppia orchestra), Carlo Boccadoro (L'Astrolabio del mare, per violoncello e pianoforte; Asa Nisi Masa, per violoncello, 2 corni e archi), Carlo Galante (Luna in Acquario, per violoncello e 10 strumenti) e Roberto Molinelli (Twin Legends, per violoncello e archi; Crystalligence, per cello solo).
Direttore stabile e fondatore dell'Orchestra da camera "I Solisti di Pavia", Dindo è titolare della cattedra di Violoncello presso l'Accademia Musicale di Pavia, l'Accademia "T. Varga" di Sion ed ai Corsi estivi del Festival delle Nazioni di Città di Castello.
Enrico Dindo incide per Decca e suona un violoncello Pietro Giacomo Rogeri (ex Piatti) del 1717 affidatogli dalla Fondazione Pro Canale.

I Solisti di Pavia
"Ogni musicista sogna un giorno di avere un'orchestra con la quale realizzare i propri desideri: una vera e propria estensione dello strumento che gli permetta di ampliare il repertorio e di presentare al pubblico la musica dei compositori che più ama.
Il percorso per raggiungere un obiettivo così importante nasce da lontano; quando nel 1997 ho iniziato la mia attività di docente presso l'Accademia Alessandro Rolla di Pavia, non avrei mai immaginato allora, che un giorno avrei coronato questo sogno proprio a Pavia.

Parallelamente ai corsi, iniziava il mio rapporto con il Teatro Fraschini, un meraviglioso teatro all'italiana disegnato da Galli di Bibiena, uno dei più famosi architetti del Settecento e orgoglio della città. Il Fraschini è certamente la cornice ideale per fare musica, in particolare per fare musica da camera. Il rapporto con il pubblico, sempre attento ed interessato, è cresciuto progressivamente insieme all'amore per la città di Pavia e per il suo Teatro, dove è stato possibile avviare un'esperienza complessa e delicata come la creazione di un ensemble musicale. Grazie all'esperienza maturata durante i corsi che ho tenuto, ho compreso che in Italia esistono molti musicisti giovani di grande livello strumentale ai quali si può offrire la possibilità di collaborare con musicisti più esperti, al fine di compiere un processo formativo e di crescita indispensabili.
È con questi giovani musicisti e con l'aiuto di un gruppo di amici, già solisti consolidati, che ci accingiamo a compiere un percorso lungo e mi auguro felice, che sarà sicuramente in grado di mobilitare le risorse culturali di una città ricca di storia e tradizione e sede oggi di una delle più prestigiose Università del nostro Paese. Con queste premesse nasce l'ensemble I Solisti di Pavia, grazie anche all'importante sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, che desidero ringraziare per l'attenzione rivolta alla formazione artistica di questi giovani e per la concretezza e la lungimiranza dimostrata che, con un approccio diverso e innovativo dedicato alla cultura musicale, ha garantito così al progetto una continuità triennale.

I Solisti di Pavia realizzano ogni anno una stagione musicale presso il Teatro Fraschini, dimora stabile del gruppo: cinque concerti che presentano compositori di tutte le epoche, attraverso un percorso ragionato ed attento alle esigenze del pubblico. Attraverso l'attività dell'ensemble sarà mio primo intento favorire la creazione di un nuovo repertorio per violoncello. Sono certo che la creatività dei compositori contemporanei saprà dimostrare l'attualità e la vivacità della musica quale ineguagliabile strumento di comunicazione e condivisione dei sentimenti e delle emozioni del nostro tempo".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

"I beni culturali tra diritto ed economia, tra centro e periferia", se ne discute a Ravello col Ministro Franceschini

"I beni culturali tra diritto ed economia, tra centro e periferia" è il titolo della prestigiosa tavola rotonda che Ravello si appresta ad ospitare. Organizzata dall'Unione nazionale avvocati amministrativisti e SCABEC sotto il patrocinio dalla Regione Campania, Comune di Ravello e Fondazione Ravello,...

Maiori: giovedì 26 ottobre proiezione film “Bartolo Longo - Il rosario e la carità”

Si terrà giovedì 26 ottobre alle 19 presso la Chiesa di S. Domenico in Maiori, la proiezione del film "Bartolo Longo - Il Rosario e la Carità". L'Associazione "Amici di S. Domenico" e l'Associazione "Lux in Midia" hanno ben pensato di proiettare proprio al termine del mese di ottobre, dedicato per eccellenza...

Amalfi, 28 ottobre serata gourmet al Sensi Restaurant: Alessandro Tormolino ospita lo chef stellato Cristian Torsiello

Ancora una serata di stelle in tavola ad Amalfi al "Sensi Restaurant" dell'hotel Residence. Sabato 28 ottobre, presso il nuovo raffinato presidio di gusto della Costa d'Amalfi inaugurato lo scorso giugno scorso (fresco di cappello della Guida "I ristoranti d'Italia de l'Espresso 2018"), l'evento esclusivo...

“il Pensiero”, storica rivista filosofica inaugura sede redazionale a Scala

La storica rivista filosofica "il Pensiero", fondata nel 1956, inaugura quest'anno la sua nuova sede redazionale nella Fondazione Meridies a Scala, in Costiera Amalfitana. Proprio qui si terrà la presentazione, lunedì 23 ottobre alle 10.30, di un numero del periodico, con un incontro dal titolo "Il nuovo...

“Tutte le eruzioni del Vesuvio, prossima compresa”, se ne discute stamani a Ravello

Quando sono arrivate le pomici che da anni invadono la carregiata della SP1 che collega Ravello a Corbara e quindi alle autostrade? Immediatamente si penserebbe che siano arrivate fin qui con l'eruzione che distrusse Pompei nel del 79 d.c. Invece sono molto più antiche e conseguenza di una eruzione,...