Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliA Ravello “Il Lago dei Cigni” rivive nella geniale visione della coreografa sudafricana Dada Masilo

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Ravello “Il Lago dei Cigni” rivive nella geniale visione della coreografa sudafricana Dada Masilo

Scritto da (Redazione), mercoledì 3 luglio 2013 11:42:18

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 luglio 2013 11:42:18

Si annuncia come uno spettacolo affascinante e trasgressivo, in cui il principe Siegfried è gay, il cigno nero Odile è un bellissimo ragazzo in tutù e la coreografia scivola dalla danza classica ai movimenti ritmati e ancheggianti della tradizione africana. Esce fuori dagli schemi classici della grande danza, Dada Masilo, giovane danzatrice e coreografa sudafricana che porterà in scena sul Belvedere di Villa Rufolo, nell'ambito del Ravello Festival (venerdì 5 luglio ore 21.30), la sua rivisitazione di un grande classico: quel Lago dei cigni che a tredici anni cambiò la sua vita. Ma per una che predilige strapazzare i luoghi comuni e distruggere gli stereotipi, ballare il convenzionale non saprebbe trasmettere nuove emozioni: l'approccio iconoclasta con la vita, dunque, ha inesorabilmente finito col condizionare la sua arte di danzatrice e coreografa. La rivisitazione di un grande classico della danza mondiale va dunque in questa direzione e si ispira ad una storia straordinariamente vera.

Nata in Sudafrica, nella township di Soweto, la ventottenne artista, che incarna la bambina povera delle fiabe che realizza i propri sogni, sarà protagonista sul palcoscenico di Villa Rufolo con una storia rimessa in scena in salsa africana, nella quale le donne sagge dispensano consigli e divieti alla protagonista-cigno bianco, che soffre nel vano tentativo di condurre alle nozze un recalcitrante fidanzato: il Principe Siegfried. "Ogni volta che creo una coreografia è una sfida. Sono nata in una società multirazziale - spiega Dada Masilo - dove si doveva andare d'accordo tra diversi. Si trattava solo di trovare il modo giusto. Questo ho portato nella mia danza. Le barriere sono fatte per essere buttate giù. Di limitazioni non abbiamo più bisogno. Il lago dei cigni è stato il balletto che ha cambiato la mia vita. L'ho visto a 13 anni. Tutta quella grazia, le punte, i tutù... Anche io voglio essere così, mi sono detta". I dodici danzatori e danzatrici di Dada, rigorosamente a piedi nudi, mescolano con naturalezza rara un'ottima tecnica classica che ben si miscela con i modi autentici della tradizione afro.

Interamente sudafricano, il corpo di ballo della Dance Factory of Johannesburg, sarà in scena con tutù unisex corti: tante nuvolette candide che spiccano sulla pelle scura. Abilissimi a passare con naturalezza dal codice accademico delle piroette e dei jeté ai modi della danza terrestre africana, nella coreografia di Dada Masilo i ballerini e le ballerine si lasceranno andare in piccole grida per sottolineare il ritmo della musica-danza. "La storia del principe gay è ispirata alla vera storia di un mio amico il quale, raccontando, anzi mimando, il suo outing con la madre mi ha fatto morire dal ridere. Molto divertente, ma anche tragico - aggiunge la coreografa, che chiosa "Amo distruggere gli stereotipi, strapazzare i luoghi comuni. Anche se non definirei militanti le mie coreografie, è chiaro che attraverso la danza io voglia dire qualcosa. Ma questa "social issue" non deve soffocare la coreografia che la racconta". www.ravellofestival.com. Per info e prenotazioni 089.858422, boxoffice@ravellofestival.com.

Venerdì 5 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30

Dada Masilo's Swan Lake

"Il lago dei cigni" rivive nella visione geniale della coreografa sudafricana

Posto unico € 35

Direzione artistica e coreografia Dada Masilo

Musica Pëtr Il'ič Čajkovskij, Steve Reich, René Avenant, Camille Saint-Saëns, Arvo Pärt

Luci Suzette Le Sueur

Costumi ideati da Dada Masilo e Suzette Le Sueur

Realizzazione costumi Ann e Kirsten Bailes

Realizzazione copricapi Karabo Legoabe

Direzione tecnica Interarts Lausanne Emmanuel Journoud

Produzione The Dance Factory/ Suzette Le Sueur e Interarts Lausanne/ Chantal e Jean-Luc Larguier

Prima assoluta 2 luglio 2012 National Arts Festival, Grahamstown, Sudafrica

Dada Masilo

Nata a Johannesburg in Sudafrica, studia alla Dance Factory di Johannesburg e prosegue i suoi studi a Bruxelles alla PARTS, Performing Arts Research e Training Studios, creata da Anne Teresa de Keersmaeker. Rapidamente diventa una delle danzatrici e coreografe più famose in Sudafrica. Partecipa a numerosi Festival, tra i quali il Dance Umbrella, ottenendo vari riconoscimenti, e forma a sua volta giovani danzatori, tiene regolarmente workshop negli Stati Uniti. È una coreografa innovativa e una danzatrice grintosa, i suoi Romeo e Giulietta del 2008 e Carmen del 2009, presentati in Tanzania, Mali, Messico e Israele, elaborano a suo modo il balletto classico. Nel 2011 partecipa al Festival Anticodes di Brest e al Festival Fragile Danse al Teatro des Bouffes du Nord con il solo The Bitter end of Rosemary, sulla figura di Ophélie dell'Amleto di Shakespeare, donando alla follia del personaggio una nuova forma espressiva che ne rivela la sua estrema vulnerabilità. Firma inoltre lo spettacolo Refuse the hour insieme all'artista e regista William Kentridge e il passo a due In Creation con Gregory Maqoma. Swan Lake è la sua ultima creazione. Accompagnata da ballerini africani, Dada Masilo si appropria dei tutù, delle punte, dei temi, della musica di questo grande classico di Čajkovskij. Nel pieno rispetto del balletto originale lo rende "sudafricano", gli dona nuova vita e nuova energia, incrociando i temi del rapporto tra i sessi, dell'omofobia e di un continente devastato dall'AIDS. La coreografia unisce virtuosamente la danza sulle punte e la danza contemporanea a marcate influenze africane con un'energia esplosiva e uno spiccato umorismo. Swan Lake ci regala un momento esaltante di pura danza che rivisita con intelligenza e passione il repertorio classico.

"Quasi sconosciuta al pubblico, la sudafricana Dada Masilo, 27 anni, firma con "Swan Lake" lo spettacolo più allegro dell'anno. Trionfo alla Biennale della danza di Lione e al Museo du Quai Branly di Parigi, in questa rilettura de "Il Lago dei cigni" Dada Masilo osa inserire un Principe gay, dei tutù neri come la pelle dei danzatori e un marcato umorismo..." Paris-Match - 20 dicembre 2012 - Philippe Noisette.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

La bacchetta di Jérémie Rhorer al Ravello Festival con "Le Cercle de l'Harmonie", nel segno di Mozart

Domenica 22 luglio (ore 20) terzo appuntamento con la grande musica della 66esima edizione del Ravello Festival. In cartellone un altro appuntamento imperdibile con una delle bacchette più interessanti del panorama internazionale, Jérémie Rhorer. Il direttore artistico della sezione musica, Alessio Vlad,...

Amalfi Coast Music & Arts Festival: a Maiori concerti stasera e domani

Fine settimana all'insegna del pianoforte nella bellissima chiesa, in stile barocco, di San Domenico, a Maiori. Venerdì 20 e sabato 21 luglio per il 23° Amalfi Coast Music & Arts Festival sono attesi altri giovani talentuosi pianisti, di tante nazionalità diverse, per la sezione "Young artist concert...

Cetara, 22 luglio cerimonia di consegna dei Premi costadamalfilibri 2018

Sarà un momento di raccoglimento e di riflessione per i più dei 300 bambini, scappati dalla fame e dalle guerre, morti nel Mediterraneo, ad aprire il 22 luglio nella Piazza San Francesco di Cetara la serata finale della XII edizione di..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, con l'intervento...

Scala, 23 luglio "Open Day" al Micronido

Open day, lunedì 23 luglio al Micronido di Scala. All'appuntamento, con inizio alle 10, promosso dal Comune di Scala. interverranno il sindaco Luigi Mansi, il vice Ivana Bottone, assessore alle Politiche sociali e il rappresentanti dell'Ufficio di Piano Ambito S2, Claudio Romano, presidente Cooperativa...

Notte del jazz Ecm: al Ravello Festival doppio set con Theo Bleckmann, Stefano Battaglia e Michele Rabbia

Tra gli eventi più attesi del Ravello Festival 2018 c'è sicuramente "An evening with ECM", la serata dedicata ad una delle etichette discografiche che maggiormente hanno inciso sul modo di ascoltare e concepire la musica. La serata di sabato 21 luglio (ore 21) sul Belvedere di Villa Rufolo sarà articolata...