Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliA Conca de' Marini protagonista 'Sua Maestà' il maiale

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Conca de' Marini protagonista 'Sua Maestà' il maiale

Scritto da (Redazione), domenica 30 ottobre 2011 22:50:33

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 novembre 2011 07:46:11

A Conca dei Marini un simposio sulla dieta Mediterranea per celebrare "Sua Maestà Il Maiale".

"Chi ha un buon orto, ha un buon porco" dice un vecchio proverbio contadino, e tale motto, racchiude, forse un po' a sorpresa, uno dei segreti della tradizionale Dieta Mediterranea, quantomeno nella sua versione amalfitana, e sintetizza bene il significato e il senso del convegno in programma a Conca dei Marini per giovedì 3 novembre, alle ore 17, presso la Sala del Consiglio Comunale, dal titolo:il Simposio sulla Dieta Mediterranea e su una nostra tradizione ancora viva: "sua maestà il maiale".

Il maiale come elemento fondamentale della nostra cucina mediterranea, vero "re della tavola", ed espressione della cultura e della tradizione locale, legata soprattutto a quella civiltà contadina ormai tramontata da qualche decennio, ma che per secoli ha rappresentato "l'altra faccia della Costiera".

Il convegno è stato organizzato dall' A.L.O.E., l'associazione che raccoglie tutti gli operatori economici presenti sul territorio conchese, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale. Per l'occasione interverranno: il Professor Dario Cova, Primario Emerito Onco-Geriatra della Scuola di Specializzazione in Farmacologia Medica dell'Università degli Studi di Milano e il Professor Giancarlo Accarino, Direttore Dipartimento Chirurgie e Divisione Chirurgia Vascolare all' Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona di Salerno.

Sarà il Dottor Salvatore Criscuolo, Presidente dell'A.L.O.E., a coordinare gli interventi dei due clinici, che sarà seguito da momenti di degustazione offerti da alcune aziende d'eccellenza dell' enogastronomia locale come Cardone Salumi e il Panificio Integralpane di Agerola, e la casa vinicola Marisa Cuomo di Furore . La manifestazione si inserisce in un già avviato programma di eventi culturali e gastronomici, tra cui la nota Festa della Sfogliatella Santa Rosa, attivato sul territorio conchese, volto a riscoprire i sapori autentici e genuini della nostra tradizione, soprattutto quelli meno noti e a rischio di "estinzione", in una prospettiva di uno sviluppo turistico sempre più rivolto agli amanti della buona tavola.

L'elemento suino rappresenta uno di questi aspetti meno conosciuti della nostra tradizione culinaria, quasi del tutto ignorato nell'ambito della ristorazione locale, espulso dalle varie "tavole rotonde" sull'argomento, anche in virtù di presunte logiche salutiste tese ad esaltare un'alimentazione a base di pesce e verdure, ma ancora saldamente presente sulle mense delle famiglie della Costiera. Indubbiamente i grandi mutamenti socio-economici degli ultimi decenni hanno cancellato quel mondo rurale che è stato invece una delle espressioni più tipiche e autentiche dell'economia della Costiera Amalfitana, per secoli e generazioni, al pari del commercio, della pesca e della navigazione, e con esso la suinicoltura, che di quel mondo ha rappresentato uno dei valori fondamentali.

Pratica oggi quasi del tutto scomparsa, anche causa di una rigida normativa che ne rende sempre più gravoso l'esercizio, un tempo era invece diffusissima presso le famiglie della Costiera, soprattutto quelle che avevano la fortuna di possedere un piccolo podere o un casotto dove poter allevare un maiale. Crescere il maiale, in un economia orientata principalmente alla sussistenza, voleva dire garantirsi una riserva alimentare per un'intera annata, anche perché del maiale, come si sa, "non si butta via nulla", rappresentando inoltre un fenomeno di costume, così ben tratteggiato dal celebre scrittore amalfitano Gaetano Afeltra nel suo libro"Com'era bello nascere nel lettone", in un capitolo dedicato appunto alla "festa del maiale".

Se allora sanguinaccio, gelatina, costolette, salsicce e fegatelli hanno pari dignità, di più rinomati piatti di mare, latticini e vegetali, è ora di rendere giustizia a queste vere prelibatezze della nostra cucina, liberando il campo da qualche pregiudizio e rivalutando momenti fondamentali della nostra storia e della nostra tradizione. Questo è lo scopo che caratterizzerà il convegno, secondo un indirizzo già seguito e promosso da tempo da Salvatore Criscuolo, sia attraverso l'A.L.O.E., sia come imprenditore della ricezione turistica e della ristorazione, attraverso vere e proprie operazioni di "marketing territoriale" rivolte, come spesso ama ripetere "a una platea di amanti del bel vivere, del buon cibo, del vino di qualità, di estimatori di pause musicali, letterarie, e di momenti contemplativi".

"La Costiera Amalfitana -dice Criscuolo- può rappresentare un'eccellenza, oltre che per il patrimonio ambientale, anche per il suo patrimonio rurale, con l'offerta di prodotti biologici e di alimenti di assoluto valore. Ed è proprio questo aspetto che sarà sviluppato nel simposio, al fine di riproporre anche l'importanza del regime alimentare quale fattore di terapia e di prevenzione. Unanime, infatti, è il riconoscimento della dieta mediterranea quale modello ideale di alimentazione.

Si vuole sottolineare e raccomandare di ottimizzare i benefici che possono derivare da un comportamento alimentare fondato sul nucleo originario e peculiare della tradizione alimentare mediterranea, innovandolo ed adeguandolo. Da questo punto di vista anche l'uso di alimenti di più alta densità energetica e di più elevato contenuto in grassi viene rivisitato attraverso l'esempio del ruolo delle carni suine nella dieta mediterranea.

"Sua maestà il maiale" rappresenta il paradigma di questa riscoperta degli ultimi vent'anni che, grazie ad un allevamento più consapevole, ha ridotto notevolmente la componente "dannosa", ovvero quella caratterizzata dalla presenza di grassi saturi, privilegiando la componente "sana" cioè quella dei grassi insaturi, ovvero degli omega 3. In ultima analisi, rivalorizzando e riportando in primo piano i vantaggi della tradizione alimentare mediterranea si intende promuovere un modello caratterizzato dalle più vantaggiose caratteristiche nutrizionali che è tipico dell'area mediterranea e della nostra Costiera in particolare.

Non a caso sta nascendo presso l' Ospedale di Castiglione di Ravello l' Accademia della Lunga Vita: un polo di eccellenza multidisciplinare che si prefigge di studiare i fenomeni legati alla longevità della vita umana per renderla più sana e più felice". Un polo di esperti al quale facciamo dei calorosi auguri di buon lavoro e, tra un calice di Furore Rosso e un assaggio di soppressata, "mediterraneamente" diciamo "pe' cient'anne e cu' bbona salute!"

Si ringrazia Simone Sornami

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

Minori, lunedì 19 concerto corale Italia-USA alla Basilica di Santa Trofimena

Lunedì 19 febbraio, alle 18.30, nella splendida cornice della Basilica di Santa Trofimena di Minori, si svolgerà uno scambio culturale/concerto dei cori East Providence High School Chorus proveniente dagli USA e il coro polifonico Amici di San Francesco di Minori. Lo scambio avviene nell'ottica di una...

Ambiente, tornano le passeggiate ecologiche sorrentine

SORRENTO - Domenica 18 febbraio, con appuntamento alle 9,30 in piazza Tasso, ritornano le passeggiate ecologiche alla riscoperta dell'ambiente, delle antiche strade rurali e delle aziende agricole locali, promosse dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Sorrento e dalla società Penisolaverde. Tutti...

Maiori, a Santa Maria de Olearia visite gratuite nel week-end

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, comunica che il sabato 17 e domenica 18 febbraio il complesso abbaziale di Santa Maria de Olearia di Maiori resterà aperto al pubblico, con ingresso gratuito. Sabato, dalle 14.30 alle 17.30, e domenica...

A Maiori il Carnevale è dei bambini: sabato 17 le parodie Disney a Palazzo Mezzacapo

Non solo sfilate di carri allegorici al Gran Carnevale di Maiori. Sabato 17 febbraio la cittadina costiera ospiterà.,nel suo cartellone di eventi, un appuntamento imperdibile per i bambini e per tutti gli appassionati dei personaggi di Topolino. Con l'organizzazione dell'associazione Papersera ritorna...

Dal 18 al 22 aprile, gli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento

Sarà dedicata al genere "drama" l'edizione 2018 degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento che si terrà dal 18 al 22 aprile nella cittadina costiera, organizzata da Cineventi, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, il sostegno della Regione Campania e in collaborazione con la Film...