Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaSono tre napoletani i responsabili dei colpi alle banche di Maiori e Positano

17enne cavese trovato morto a Nocera Inferiore: oggi l'autopsia

Geo, venerdì 26 puntata dedicata ai “Passeggi Segreti” della Costiera Amalfitana

"La Bottega del Risparmio", a Maiori conveniente punto vendita di prodotti per pulizia e casalinghi

Carlo Montarsolo. Ritorno a Napoli

“Le Notti del Libro…a Vietri sul Mare”, 25 gennaio l’umorismo del maestro napoletano Michele Serio e “Giù le mani dal Vesuvio”

Sanità, nomina Coscioni a primario. Cirielli pronto a denuncia: «Favori per amici De Luca»

Ospedale Salerno, Coscioni e Iesu direttori Unità Operative di Cardiochirurgia

Amalfi: è nata Mia, gioia in casa Galoppi

Turismo e gioco d’azzardo

Salerno: 23 gennaio corso di aggiornamento professionale e Festa dei Giornalisti Salernitani

Tramonti: 450mila euro per restyling stadio comunale. Intitolazione a Franco Amato

Colto da infarto, 62enne in eliambulanza all'ospedale di Salerno

A “Mordi e fuggi” di Rainews l'oro giallo della Costiera Amalfitana

Da Ravello un contributo alla Fondazione Veronesi per lotta a tumore ovarico nel ricordo di Teresa

Amalfi, un concorso nelle scuole per il Giorno della Memoria: Primo Levi punto di partenza per componimenti ed opere artistiche

Fiocco rosa a Maiori: è nata Miryam Aurioso

Automobilismo, Giordano campione Formula Challenge 2017 ritira la coppa all'Autodromo di Monza [FOTO]

Maiori: scoperta costruzione abusiva tra i limoni, intervento di Vigili e Carabinieri [FOTO]

Tragedia a Cava de' Tirreni: uccide moglie dopo una lite

17enne trovato morto in casa, tragedia a Nocera Inferiore

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cronaca

Sono tre napoletani i responsabili dei colpi alle banche di Maiori e Positano

Arrestati per i reati di rapina in concorso e sequestro di persona in danno nei due Istituti di Credito e, perciò, sottoposti alla custodia cautelare in carcere presso la Casa Circondariale di Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria

Scritto da (Redazione), venerdì 19 ottobre 2012 13:03:14

Ultimo aggiornamento lunedì 22 ottobre 2012 09:37:28

Sono tre i responsabili delle rapine degli istituti di credito di Maiori e Positano compiute tra il 24 aprile e il 31 maggio scorsi: S. D. V. classe 1989, residente a Giugliano, celibe, nullafacente, pregiudicato; P. R., 24enne residente a Qualiano, celibe, nullafacente, incensurato e M. A., classe 1985, residente a Villaricca, celibe, imprenditore, incensurato.

Alle prime luci dell'alba di questa mattina, nei tre comuni del napoletano, il personale dell'Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Amalfi, unitamente a quello della Stazione di Maiori e Positano, in esecuzione di ordinanza applicativa di custodia cautelare in carcere emessa in data 18.10.2012 dall'ufficio GIP del Tribunale di Salerno, hanno tratto in arresto i tre giovani per il reato di rapina in concorso e sequestro di persona in danno nei due Istituti di Credito e, perciò, sottoposti alla custodia cautelare in carcere presso la Casa Circondariale di Salerno - Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

La complessa e delicata indagine era iniziata il 24 aprile scorso, allorquando, presso l'istituto di credito "Banco di Napoli", filiale di Maiori, due giovani sconosciuti, con il volto scoperto, avvalendosi di un terzo complice esterno, perpetravano una rapina mediante l'utilizzo di un "paralizzatore elettrico", rinchiudendo gli impiegati, sotto chiave, all'interno di un archivio, asportando la somma contante di 13.500 euro, in vario taglio, dileguandosi e facendo perdere le proprie tracce.

Gli elementi raccolti nella circostanza hanno permesso di avviare le prime fasi di un'indagine che subiva una brusca accelerata il 31 maggio scorso, allorquando, presso l'istituto di credito "Monte dei Paschi di Siena", filiale di Positano, veniva perpetrata analoga rapina che permetteva ai malfattori di asportare la somma contante di 30mila euro e di 25mila dollari in vario taglio, anche stavolta dileguandosi e facendo perdere le proprie tracce.

L'analisi dei filmati delle telecamere a circuito chiuso e del modus operandi dei due eventi criminosi, nonché le attività tecniche (rilievi dattiloscopici ed analisi dei flussi telefonici) poste in essere anche nella seconda circostanza, hanno permesso ai militari di accertare senza alcun ragionevole dubbio la corrispondenza tra gli autori della prima e quelli della seconda rapina.

A quel punto su disposizione dei Sostituti Procuratori che hanno seguito e coordinato le indagini sin dal principio, Dott.sa Katia Cardillo e Dott. Antonio Cantarella, sotto l'alto coordinamento del Procuratore della Repubblica di Salerno Dott. Franco Roberti, sono state svolte le perquisizioni domiciliari a carico dei tre soggetti individuati dai militari dell'Arma.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

17enne cavese trovato morto a Nocera Inferiore: oggi l'autopsia

È giallo a Nocera Inferiore per la morte del 17enne originario di Cava de' Tirreni trovato senza vita, forse in seguito ad un malore, all'interno di una abitazione in via Solimena. Come si legge su "La Città di Salerno", il corpo esanime del ragazzo è stato scoperto da una ragazza, una 23enne salernitana...

Colto da infarto, 62enne in eliambulanza all'ospedale di Salerno

Trasferimento in eliambulanza all'ospedale di Salerno per un 62enne di Positano giunto stamani al Costa d'Amalfi con forti dolori toracici. Grazie all'ecografia cardiaca, il cardiologo di turno ha accertato che un infarto era in corso nonostante l'elettrocardiogramma non mostrasse ancora i segni tipici...

Maiori: scoperta costruzione abusiva tra i limoni, intervento di Vigili e Carabinieri [FOTO]

Nell'ambito dei servizi di polizia ambientale e controllo del territorio, gli agenti della Polizia Locale del Comune di Maiori, coordinati dal comandante Giuseppe Rivello, con i Carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Giuseppe Loria, hanno posto a sequestro un manufatto abusivo nel...

Tragedia a Cava de' Tirreni: uccide moglie dopo una lite

Tragedia familiare stamani a Cava de' Tirreni. Un uomo ha accoltellato e ferito a morte la moglie. Il dramma si è consumato intorno alle 9, nell'abitazione della località Sant'Anna, dove la coppia viveva insieme a tre figli. La moglie, Nunzia Maiorano, di 41anni, è morta. Il marito, Salvatore Siani,...

Maiori, minacce al fornaio nella notte: 43enne arrestato per tentata estorsione

I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Amalfi, la scorsa notte, hanno tratto in arresto per tentata estorsione P. P., classe 1974 di Maiori, già noto alle Forze dell'Ordine. Intorno all'una una richiesta di intervento al 112 da parte di un panettiere del centro di Maiori, che stava subendo violente...