Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Adalberto vescovo

Date rapide

Oggi: 23 aprile

Ieri: 22 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana bob & mary's al cinema dell'Auditorium di Ravello Tre Manifesti al Cinema dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniCronacaSITA non vuol sapere ragioni: da 1° febbraio via dalla Campania 463 lavoratori in mobilità

Il Costa d'Amalfi festeggia la salvezza con roboante 8-0 sul Sant'Agnello

Assisi, 4 ottobre sarà Campania a donare olio a San Francesco. Sindaco Scala nel comitato organizzatore delle celebrazioni

Dimentica pentola sul fuoco, anziano rischia di soffocare per le esalazioni. Lo salvano le commesse

Tramonti, assessore Savino nel Consiglio Direttivo Nazionale di Borghi Autentici d’Italia

In Costiera la gang dei pusher adolescenti: droga da Maiori, Minori, Amalfi, Ravello e Scala fino a Salerno

Costa d'Amalfi: balneabilità "scarsa" ad Atrani, Minori e Vietri. Lo dice l'ARPAC

Lo Sport contribuisce a formare i giovani nella nostra società, ingenerosi i commenti contro “Giro Campania in Rosa”

Viviamocilento, Slow Festival con Morcheeba, Morgan, Cammariere-Paoli-Rea

Relax a Ravello per Hamish Bowles, editore di Vogue America

Amica Boutique: a Maiori un nuovo negozio di tendenza, stasera l'inaugurazione

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Tramonti, è allarme bocconi avvelenati: morti numerosi gatti tra Cesarano e Pietre

Premio Francesca Mansi per l'Ambiente: le scuole a lavoro sulle “scalinatelle” della Costiera amalfitana

Giro Campania in Rosa, a Ravello trionfa la piacentina Elena Franchi [CLASSIFICHE]

Ravello Spring Concerts, per residenti del Golfo di Policastro biglietti a 2,5 euro. 50 omaggi per i Ravellesi

Minori, la foto su Fb dopo l'udienza di divorzio: «Da coniugi si può fallire ma da genitori no»

Agerola, approvato progetto del nuovo campo di calcio a San Lorenzo

Massimo Del Pizzo, a un anno dalla scomparsa il ricordo del Consiglio Comunale di Castiglione del Lago

21 aprile, il Natale di Roma: Città eterna compie 2771 anni

Amalfi, sabato 21 torna il mercatino del contadino a chilometro zero

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

SITA non vuol sapere ragioni: da 1° febbraio via dalla Campania, 463 lavoratori in mobilità

La situazione è più grave di quel che si possa pensare, Sindaci della Costa d'Amalfi stanno a guardare

Scritto da (Redazione), martedì 15 gennaio 2013 18:32:40

Ultimo aggiornamento mercoledì 16 gennaio 2013 17:16:25

La situazione è più grave di quel che si possa pensare. E' saltato il vertice previsto nella giornata odierna tra Sita Sud, Regione Campania, le Province di Napoli, Salerno e Avellino, Comune di Salerno e le associazioni nazionali di ANAV e FITTEL per decidere del destino del trasporto pubblico in costiera. Non si conoscono i motivi ma sta di fatto che il direttore Regionale di SITA Sud, Simone Spinosa, ha già annunciato che rescinderà il contratto con La Regione Campania e le Province di Napoli, Salerno e Avellino, dal 1° febbraio, mettendo in mobilità 463 lavoratori, 101 solo in Costiera, da Massa Lubrense a Vietri sul mare.

«In Regione manca una seria programmazione - afferma Spinosa - . Dobbiamo sopportare tariffe diverse e diverse condizioni ma anche un costo del carburante in costante aumento e il pagamento euro/chilometro più basso di quanto riconosciuto ai privati. Per Eav la Regione ha fatto un grande sforzo e si è impegnata moltissimo, vorremmo uguale attenzione, considerando anche la qualità del servizio che garantiamo».

Un appalto da 19 milioni per coprire 11milioni di chilometri di linee a 1,80 euro al chilometro rispetto ai 5 garantiti a Eavbus e Cstp, clamorosamente falliti: dopo cento anni Sita, l'unica società in salute, rischia di non garantire un servizio pubblico necessario, specie per quelle zone dove l'autobus è indispensabile.

«Dal primo febbraio abbiamo intenzione - ha spiegato Spinosa - di avvalerci della legge 223 del 1991, con la messa in mobilità dei 463 lavoratori che attualmente impieghiamo in Campania. Si tratta di una scelta dolorosa ma non possiamo neanche pensare di ricollocarli in Puglia piuttosto che in Basilicata dove operiamo e continueremo a farlo».

Una vicenda che ha il sapore del dispetto politico, che rischia di compromettere un servizio che già necessita di un ridimensionamento in termini di qualità data la sua importante valenza turistica in un territorio come la Costa d'Amalfi.

Lo scontro è con l'assessorato regionale ai trasporti, Vetrella, che fa sapere di essere pronto ad opporsi al recesso unilaterale del contratto di servizio, fino alle denuncia per l'interruzione dello stesso. Restano comunque altri quindici giorni per ritrattare: il prossimo vertice tra le parti interessate sarebbe stato immaginato tra il 21 e il 23 di gennaio.

E intanto Sindaci e amministratori della Costa d'Amalfi stanno a guardare.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Dimentica pentola sul fuoco, anziano rischia di soffocare per le esalazioni. Lo salvano le commesse

RAVELLO - Sono state le commesse dei negozi di via San Francesco, sulla via per Villa Cimbrone, ad accorgersi, intorno alle 14 e 20, che dalla finestra della cucina fuoriusciva del fumo nero. Domenica che poteva finire in tragedia per un anziano di Ravello addormentatosi dopo aver dimenticato un pentolino...

In Costiera la gang dei pusher adolescenti: droga da Maiori, Minori, Amalfi, Ravello e Scala fino a Salerno

Assuntori e pusher: ragazzini, tutti tra i 16 e i 17 anni, avevano creato una rete di spaccio che, dalla Costiera, arrivava fino a Salerno. Sono state le capillari indagini della Procura ad individuare una holding finalizzata alla vendita di droga che, dai comuni costieri di Maiori e Minori, si spingeva...

Costa d'Amalfi: balneabilità "scarsa" ad Atrani, Minori e Vietri. Lo dice l'ARPAC

Nel pomeriggio di venerdì 20 aprile scorso l'Arpac, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, ha pubblicato i risultati della sua indagine sulle zone balneari nella regione Campania. In Costiera Amalfitana dati negativi, a poche settimane dall'inizio della stagione balneare, per tre comuni: Atrani,...

Tramonti, è allarme bocconi avvelenati: morti numerosi gatti tra Cesarano e Pietre

È in forte crescita il fenomeno dell'avvelenamento di cani e gatti, specie nell'area costiera, in cui manca l'attenzione da parte degli organi deputati al controllo dei sempre più frequenti casi di randagismo. Proprio in questi giorni a Tramonti, nelle frazioni di Cesarano e Pietre, diversi gatti hanno...

Disordini allo stadio di Maiori, 19 tifosi del Nola nei guai

Cinghie e aste delle bandiere per colpire gli avversari: un delirio andato in scena lo scorso 7 gennaio allo stadio San Martino di Maiori presso cui, al termine dell'incontro di calcio Costa d'Amalfi - Nola, nel campionato regionale di Eccellenza, i supporters dellaprovincia di Napoli si resero autori...