Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ciao Pietro, te ne sei andato troppo presto! Che la nostra vicinanza riesca a lenire il dolore dei tuoi cari

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaScandalo mense scolastiche in Costiera: un arresto a Maiori

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cronaca

Scandalo mense scolastiche in Costiera: un arresto a Maiori

Scritto da (Redazione), venerdì 25 settembre 2015 11:15:48

Ultimo aggiornamento giovedì 2 maggio 2019 10:18:11

Un'attivita' d'indagine partita da Napoli ha portato, la scorsa notte, all'arresto di una collaboratrice del servizio mensa del Comune di Maiori, mentre un ex amministratore comunale sarebbe stato destinatario di un provvedimento di obbligo di presentazione quotidiana ai Carabinieri.

Stando alle frammentarie notizie giunte in redazione i Carabinieri di Napoli avrebbero operato durante la notte e gli illeciti sarebbero stati commessi nella gestione dell'aggiudicazione delle gare per la gestione delle mense scolastiche. I provvedimenti riguarderebbero anche altre persone. Per l'arrestato sono stati disposti i domiciliari.

Ne sapremo di piu' nelle prossime ore.

Aggiornamento ore 11.57

Stando a quanto appreso dalle pagine de Il Mattino, che erroneamente ha titolato "Mense scolastiche, coinvolti nell'inchiesta l'ex vicesindaco di Amalfi e un assessore di Padula" i due politici salernitani coinvolti nello scandalo delle mense scolastiche sono l'ex vicesindaco di Maiori, Antonio Romano, professore di Diritto di professione e l'assessore al ciclo integrato dei rifiuti di Padula, Vincenzo Polito.

Antonio Romano è stato destinatario di un provvedimento di obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia giudiziaria mentre Polito è indagato a piede libero.
L'inchiesta, si è saputo dalla Procura di Napoli, è partita dalla documentazione sequestrata nel corso di un'operazione che, nel luglio 2013, portò all'esecuzione di misure cautelari nei riguardi di sei persone che avevano attuato gli stessi metodi negli appalti pubblici relativi alla refezione dell'ospedale.
«Cantalupi» di Capri e di mense scolastiche di altri comuni. Dalle indagini, coordinate dal Procuratore aggiunto Alfonso D'Avino, e dai pm Henry John Woodcock, Celeste Carrano e Giuseppina Loreto, è emerso che il cibo servito nelle mense scolastiche al centro dell'inchiesta era di scadente qualità. Secondo le varie accuse il cibo delle mense era di scarsa qualità, congelato e scongelato e in alcune scuole dei bambini si sono sentiti male.

Aggiornamento ore 12.35

La notizia, in poche ore, ha fatto il giro d'Italia.

Dalla versione on line de Il giornale del Cilento, giornale di informazione del territorio Cilentano, abbiamo appreso che gli arresti fino ad ora sono stati 11, tra imprenditori ed amministratori.

11 persone infatti sono state arrestate dai carabinieri a Napoli, in seguito ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli, nel corso di un'indagine che ha portato alla luce una serie di frodi per ottenere erogazioni pubbliche. I Carabinieri hanno scoperto una vera e propria associazione a delinquere messa in piedi da un imprenditore attivo nel "business" delle mense scolastiche. Commistioni tra amministratori e dirigenti pubblici e con la complicità di altre persone, il gruppo otteneva appalti per la fornitura di pasti in scuole delle province di Napoli, Avellino e Salerno, con un sistema rodato (promesse di posti di lavoro per parenti e amici) che faceva escludere le ditte concorrenti. Gli arrestati sono ritenuti a vario titolo responsabili di associazione per delinquere e di turbata libertà degli incanti, corruzione e rivelazione di segreti d'ufficio, frode in pubbliche forniture e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale, estorsione e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Le scuole e le mense finite sotto la lente di ingrandimento della magistratura, sono quelle delle scuole materne ed elementari di Casalnuovo e Sant'Agnello (Napoli), Montoro Inferiore e Solofra (Avellino), Maiori e Padula (Salerno). L'ex vicesindaco coinvolto nell'inchiesta è quello di Maiori, Antonio Romano, sottoposto a obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria; stessa misura per Marcello Colella e Antonello Negro, dirigenti dei comuni di Solofra, il primo, e di Montoro Inferiore, il secondo. In carcere sono finiti gli imprenditori Antonio e Gennaro Acampora, Nicola, Stefano, Silvio e Simone Summa, responsabili o collegati alle attività delle società Cea Sas di Casalnuovo, Puliedil e Sistesi. Agli arresti domiciliari sono stati posti Raffaele Manna, tecnico della Asl Acerra-Casalnuovo, e i dipendenti della Puliedil/Sistesi Eleonora Pisani, Adriana D'Agostino, Antonio Colucci e Alessandro Nappo. In stato di libertà sono indagati l'assessore al ciclo integrale dei rifiuti del comune di Padula, un dirigente e due dipendenti del comune di Solofra, un dirigente del comune di Montoro Inferiore e un dirigente bancario.

2 maggio 2019

Maiori, inchiesta mense scolastiche: archiviato procedimento penale nei confronti dell'ex vicesindaco Romano

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Incidente mortale di Praiano, per i Carabinieri è chiara la dinamica. Salma trasferita a Salerno

I Carabinieri della Stazione di Positano, coordinatati dal comandante della Compagnia di Amalfi, Roberto Martina, sono impegnati, in queste ore, nelle indagini atte a chiarire la dinamica dell'incidente verificatosi la scorsa notte a Praiano, sulla Statale 163 Amalfitana al bivio per Vettica Maggiore,...

Tragico incidente nella notte a Praiano: morto ragazzo di 15 anni, due i feriti. Costiera unita nel dolore

Una vera e propria tragedia quella consumatasi la notte scorsa in Costa d'Amalfi. A Praiano un ragazzo di 15 anni ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto poco dopo la mezzanotte sulla Statale 163 Amalfitana, al bivio per Vettica Maggiore. Lo scooter 50 su cui viaggiava, condotto da un amico,...

Suicidio ad Amalfi: uomo trovato impiccato a Vettica

Giornata da dimenticare, quella che ci lasciano alle spalle, in Costiera Amalfitana. Tragedia nella tarda serata a Vettica, frazione di Amalfi, dove un uomo si è tolto la vita. Si tratta di un cittadino straniero di nazionalità marocchina di 37 anni con regolare permesso di soggiorno che da diverso tempo...

Maiori, tir con strumenti di Massimo Ranieri sbaglia strada. Manovra impossibile sull’Amalfitana in tilt [FOTO]

(ANTEPRIMA) Sogno o son desto? È la domanda che si sarà posto l'autotrasportatore alla guida del suo autoarticolato che imboccando la strada sbagliata si è perso tra i tornanti della Statale 163 Amalfitana. L'uomo alla guida del suo bilico da 18 metri trasportava gli strumenti per lo show di Massimo...

Tragedia a Positano: turista canadese stroncato da infarto dopo tuffo in mare

Tragedia nelle acque di Positano dove nel tardo pomeriggio di oggi si è registrato il decesso un turista straniero. Per l'uomo, un canadese di 46 anni, fatale un tuffo dall'imbarcazione che poco prima aveva preso a noleggio ad Amalfi. Sono state la compagna e la figlia che erano a bordo con lui, accortesi...