Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaPresidio Ospedaliero 'Costa d'Amalfi' sempre più indispensabile: 7801 accessi nel 2015 e tante vite salvate

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cronaca

Presidio Ospedaliero 'Costa d'Amalfi' sempre più indispensabile: 7801 accessi nel 2015 e tante vite salvate

Scritto da (Redazione), lunedì 18 gennaio 2016 17:28:13

Ultimo aggiornamento martedì 19 gennaio 2016 09:27:49

(ANTEPRIMA) 7801 accessi al Pronto Soccorso (300 in più dello rispetto allo scorso anno, per una media di 21,37% al giorno) di cui circa 121 in codice rosso, cioè in imminente pericolo di vita, che hanno avuto immediato bisogno dell'intervento del rianimatore. Questi i numeri del 2015 del presidio ospedaliero "Costa d'Amalfi" che, a dispetto delle recenti voci di depotenziamento (lo immaginate un anziano cliente di Villa Cimbrone o un residente di Conca dei Marini costretto a recarsi all'ospedale di Cava dei Tirreni o Salerno?) è più "operativo" che mai, al servizio di un territorio dalla particolare conformazione morfologica, meta vacanziera irrinunciabile per centinaia di migliaia di turisti di tutto il mondo.

E come sempre sono stati diversi gli interventi salvavita effettuati, specie per anziani stranieri con gravi patologie cardiache o di mezza età con dolori toracici, tra cui infarti cardiaci e aritmie. Non sono mancati gli incidenti stradali dove ad averne la peggio sono stati centauri; ma anche banali cadute, emorragie, ustioni.

Nell'arco dell'anno solare appena trascorso sono stati circa 2200 gli accessi di cittadini stranieri (il 28,2%), di cui 1500 circa di nazionalità statunitense, 500 circa europei e il restante di altri paesi del mondo.

656 gli accessi in codice rosso, cioè d'imminente pericolo di vita: per l'8,4% di questi si è reso necessario il trasferimento in reparti di degenza presso altri ospedali della Regione (la media regionale è del 16% circa). Soltanto per 36 (il 5,48%) è stato richiesto il trasferimento in eliambulanza.

I restanti sono stati trattati in loco e hanno potuto far rientro alle proprie abitazioni, con un risparmio economico per l'Azienda Ospedaliera e Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno. Tutto questo grazie all'organizzazione snella ed efficace del Costa d'Amalfi che fa della qualità del personale uno dei suoi maggiori punti di forza.

L'ambulatorio di chirurgia è stato impiegato per 400 utenti, con tre interventi chirurgici in urgenza relativi all'esportazione della milza per un 24enne di Maiori caduto da cavallo, per una donna amalfitana in seguito a un incidente domesticoe per la 23enne americana che tuffandosi, di notte, a Maiori, impattò rovinosamente contro gli scogli.

L'ambulatorio di cardiologia, invece, si è rivelato provvidenziale per ben 1933 volte. La maggior parte con dolori toracici, tra cui infarti cardiaci, gravi aritmie e rotture dell'aorta. Tutti i pazienti sono stati sottoposti ad esami strumentali: analisi del sangue, radiografie, ecografie e Tac.

Tra i numerosi infartuati salvati al Costa d'Amalfi, il turista 60enne scozzese in visita a Ravello lo scorso 15 luglio; poi il 69enne svizzero ospite di un prestigioso albergo di Amalfiche in piscina avvertì un improvviso malore rischiando di annegare, nonché la 23enne americana di stanza a Positano che a giugno ingerì un cospicuo numero di compresse che suo padre utilizzava per curare i suoi problemi cardiaci. Come dimenticare, poi, il bimbo inglese colto da choc anafilattico, lo scorso ottobre, il cui cuoricino tornò a battere proprio dopo l'arrivo a Castiglione ma per il quale, nelle ore successive, in seguito al trasferimento al Cardarelli, non ci fu più nulla da fare.

Questi dati testimoniano - se ve ne fosse ancora bisogno - l'efficienza e dell'efficacia e dell'organizzazione del presidio ospedaliero "Costa d'Amalfi" che si conferma vitale per un territorio come il nostro, che lo scorso anno ha registrato notevoli incrementi delle presenze. Tante le vite salvate, che non hanno prezzo e delle quali dovrebbero sempre tener conto i manager degli improvvisi piani di riordino.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Truffa a un’anziana di Maiori: fermato a Tramonti con 2mila euro imbroglione napoletano

Torna l'incubo delle truffe agli anziani della Costiera Amalfitana. Col solito escamotage questa mattina, un giovane, è riuscito a raggirare un'anziana di Maiori. Utilizzando la solita tecnica del raggiro telefonico, le ha fatto credere di essere degli avvocati e dover consegnare la somma di oltre 2000...

Discesa a mare abusiva, Capitaneria di Porto ferma lavori su scogliera tra Cetara e Maiori [FOTO]

Nella giornata di ieri, giovedì 18 gennaio, i militari in servizio presso i Comandi della Guardia Costiera di Cetara e di Maiori hanno sottoposto a sequestro il tratto finale di un costone a picco sul mare, realizzato abusivamente per consentire una via di accesso al mare asservita ad un fondo agricolo...

Ravello, sequestro a un albergo per abusivismo

Nell'ambito dei servizi di polizia ambientale e controllo del territorio, gli agenti della Polizia Locale del Comune di Ravello, coordinati dal comandante Giuseppe Capuano, nella giornata di mercoledì 10 gennaio scorso hanno effettuato controlli presso un albergo della Città della musica. La struttura...

Tentano truffa ad Amalfi, turiste spagnole nei guai

Due turiste spagnole in vacanza ad Amalfi sono state denunciate per tentata truffa ai danni del Comune. A smascherare il ragiro messo in atto dalle due le telecamere del sistema di videosorveglianza. Le due turiste, nel periodo natalizio, avevano noleggiato un'auto per una gita in Costiera. Arrivate...

Villa Cimbrone-Ausino: è battaglia legale sui canoni della depurazione (che non c'è)

Non ci sta il direttore di Villa Cimbrone, Giorgio Vuilleumier che la scorsa settimana si è visto privata la fornitura idrica per mancati pagamenti dei canoni di depurazione (pari a circa 37mila euro) per un servizio, lo ricordiamo, non garantito. E in una nota trasmessa alla nostra Redazione replica...