Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaPestaggio a pastore di Ravello trovato e sequestrato il “becco della discordia”. Animale aggressivo [FOTO]

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Pestaggio a pastore di Ravello, trovato e sequestrato il “becco della discordia”. Animale aggressivo [FOTO]

Scritto da (Redazione), sabato 1 luglio 2017 11:12:11

Ultimo aggiornamento sabato 1 luglio 2017 14:15:46

È stato trovato e sottoposto a sequestro il "becco della discordia" (nella foto), il maschio di capra la cui contesa ha generato la faida tra pastori domenica scorsa nei boschi di Ravello.

Grazie alle testimonianze e alle indicazioni di esperti conoscitori delle montagne tra Ravello e Minori, i Carabinieri della stazione di Ravello unitamente a personale veterinario dell'Asl sono riusciti a individuare l'animale, nei giorni scorsi, in località Mandrino, nei pressi del Convento di San Nicola. Non semplice la cattura, con l'animale dalla grossa stazza presentatosi tutt'altro che mansueto. Ma una volta preso - per le corna - , mediante delle funi, i veterinari hanno accertato la mancanza del marchio auricolare di identificazione e del bolo endoruminale. Di conseguenza diventa complicato dimostrarne la proprietà.

Ma perché l'animale si trovava allo stato brado nonostante ne fosse stata rivendicata la proprietà da parte dei due fratelli di Scala che avrebbero aggredito il 38enne pastore di Ravello? Con ogni probabilità, a causa della sua aggressività, sarebbe sfuggito al controllo, allontanandosi dal gregge proprio in periodo in cui gli animali sono in calore. Non si esclude che il capo, un pezzo davvero pregiato, possa essere stato da poco tempo trapiantato tra i Monti Lattari e che non si fosse ancora adattato. Questi elementi saranno al vaglio degli inquirenti chiamati a far luce sul caso e capire se realmente il becco sia stato rubato o meno.

Intanto sono stazionarie le condizioni di R.I., il 38enne pastore di Ravello barbaramente aggredito domenica scorsa tra le montagne di Sambuco.

L'uomo attualmente si trova sotto osservazione presso il reparto di Chirurgia d'urgenza dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno. E' cosciente ma la prognosi resta riservata. L'emorragia cerebrale e le contusioni polmonari provocate dalle bastonate e dai colpi inflittigli si sarebbero stabilizzate, ma i medici non escludono la possibilità d'intervenire chirurgicamente qualora ve ne possa essere necessità.

Per una piena valutazione del caso da parte dell'Autorità Giudiziaria si attende che sia sciolta la prognosi.

Intano i due presunti autori della feroce aggressione, due fratelli di Scala di 24 e 17 anni, fortemente sospettati di aver commesso il fatto, sono stati denunciati a piede libero per lesione personale aggravata.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Minori, folla strabocchevole ai funerali di Aureliano Aceto [FOTO]

Ieri, mercoledì 23 maggio 2018, hanno avuto luogo, nella Basilica di Santa Trofimena in Minori, i funerali in onore di Aureliano Aceto, della cui morte prematura si è data già notizia martedì 22. La cerimonia funebre si è svolta, per espressa volontà del defunto, resa pubblica dal parroco Don Ennio Paolillo,...

Carabinieri del Noe al Comune di Amalfi, indagine della Procura su appalto rifiuti

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, martedì scorso i Carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico) hanno richiesto gli atti relativi all'appalto della gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti del Comune di Amalfi. Presso gli uffici comunali...

Ravello, sindaco ordina divieto di balneazione a Marmorata

Con ordinanza del 21 maggio il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino ha imposto il divieto di balneazione sullo specchio acqueo della baia di Marmorata. Il provvedimento è conseguente agli ultimi risultati forniti dall'ARPAC, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Campania, riferiti...

Amalfi, auto bloccata in galleria rallenta il traffico: quando la troppa elettronica fallisce

Una Fiat 500 X è rimasta bloccata all'interno della galleria adiacente il Grand Hotel Convento di Amalfi. Nell'auto, presa a noleggio e di ultimissima generazione, viaggiava una famiglia di turisti stranieri intenti a visitare la Costa d'Amalfi. Purtroppo, mentre l'auto era in coda nel traffico che normalmente...

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Paura questa sera a Cava de' Tirreni. Intorno alle 22 e 30, da un'auto in transito a piazza Abbro sono stati esplosi alcuni colpi di pistola. Uno di questi ha raggiunto una ragazza davanti a un bar che si è accasciata al suolo. Attimi di terrore tra i presenti, tra cui molti giovanissimi e i bambini...