Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCronacaPesca abusiva di datteri e prodotti privi di etichettatura: nel 2016 in Costa d'Amalfi sanzioni per 60mila euro [FOTO]

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Pesca abusiva di datteri e prodotti privi di etichettatura: nel 2016 in Costa d'Amalfi sanzioni per 60mila euro [FOTO]

Scritto da (Redazione), giovedì 12 gennaio 2017 16:04:59

Ultimo aggiornamento venerdì 13 gennaio 2017 10:32:44

Al termine dell'operazione "Countdown", intensificatasi nel mese di dicembre in tutta Italia, tesa alla tutela del consumatore in materia di etichettatura, tracciabilità, commercializzazione di prodotti ittici allo stato giovanile ed eventuali tentativi di frode nell'esercizio del commercio, gli uomini della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Amalfi, diretti dal luogotenente Antonino Giannetto e coordinati dal Comandante della Capitaneria di Porto di Salerno Gaetano Angora, hanno conseguito nuovi importanti risultati.

A seguito di specifiche ispezioni presso i mercati settimanali dei comuni di Amalfi e di Ravello nei giorni precedenti il Natale, sono state elevate sanzioni amministrative in materia di pubblicità ingannevole e di tutela e trasparenza nei confronti del consumatore comportando una sanzione amministrativa di circa 6mila euro; in materia di etichettatura comportando sanzioni amministrative di circa 3mila euro e sanzioni accessorie tra cui il sequestro di circa 35 chilogrammi di baccalà, venduto per molva, una tipologia di pesce molto simile al baccalà ma dal costo decisamente inferiore.

Inoltre, presso una struttura ricettiva e ristorativa di Scala, in collaborazione con personale SIAN dell'ASl di Amalfi, è stata elevata una sanzione amministrativa di 1500 euro con conseguente sequestro di circa 15 chilogrammi di prodotti ittici congelati, detenuti ai fini della somministrazione ai clienti, privi di ogni documentazione attestante la loro provenienza. Riscontrate, inoltre, gravi non conformità di tipo strutturale e igienico sanitario per le quali sono stati assegnati 120 giorni per la loro risoluzione.

Nell'ambito portuale di Amalfi, in ore notturne, un pescatore sportivo è stato sorpreso in attività di pesca subacquea con l'ausilio di fonti luminose. Al termine dei relativi controlli è stato sanzionato per mille euro con relativo sequestro di attrezzature subacquee e pescato consistente in varie specie ittiche, in quanto la pesca subacquea sportiva è consentita solo in ore diurne, in apnea, ovvero senza l'ausilio di autorespiratori, a condizione che il sub sia regolarmente segnalato come previsto dalle norme vigenti.

Inoltre una mirata attività di monitoraggio, svolta nei giorni passati, anche con personale in borghese, consentiva, in località marina di Praia, nel comune di Furore, di accertare l'illecita detenzione e trasporto da parte di pregiudicati provenienti dall'area stabiese, di circa 15 chilogrammi di datteri di mare (Lithophaga lithophaga). L'intervento ha portato al sequestro delle attrezzature servite per la pesca illegale dei molluschi, con conseguente distruzione a seguito di ispezione personale ASL e il deferimento all'Autorità Giudiziaria dei tre soggetti, risultati recidivi, per i reati di danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle specifiche violazioni in materia di pesca, che comportano pene detentive quali l'arresto dai tre mesi ai due anni e pene pecuniari con ammende fino a 12mila euro. Si rammenta che la pesca dei datteri, da oltre venticinque anni è vietata poiché provoca alterazioni ai fondali rocciosi con distruzione dell'ambiente marino: solo il trascorrere di decine di anni consente il ripristino del danno ambientale.

Le attività di controllo alla filiera della pesca (dalla cattura al consumatore finale), da parte della Guardia Costiera di Amalfi proseguiranno anche nel corso dei mesi successivi, a tutela del consumatore, delle risorse ittiche ed ambientali, della regolare commercializzazione dei prodotti ittici e di tutti gli operatori onesti del settore.

Nel 2016 gli uomini diretti dal comandante Giannetto hanno conseguito molteplici risultati in materia di vigilanza e controllo pesca; da 150 controlli sono scaturite 25 le sanzioni amministrative per un importo pari 60mila euro. 7 i soggetti deferiti all'Autorità Giudiziaria, 10 i sequestri operati di circa 200 chilogrammi di prodotti ittici e circa 100 attrezzi da pesca.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Ravello, “svendita” hotel Palumbo: base d’asta cala a 7,5 milioni

E' andata nuovamente deserta l'asta per la vendita dell'hotel Palumbo Ravello. Nessuna offerta all'udienza con incanto del 18 ottobre scorso e base d'asta che cala ancora: da 8,5 milioni a 7,5. Fissata per il 7 marzo 2018 la nuova vendita senza incanto. Nel caso di mancato interesse, l'udienza per la...

Cade in giardino, 57enne di Tramonti si rompe la milza. Operato d’urgenza a Salerno

Grave incidente stamani a Tramonti: un uomo è precipitato, mentre era nel proprio appezzamento di terreno, da un'altezza di circa tre metri. Fino all'arrivo dei soccorsi il malcapitato, un 57enne residente, è rimasto steso al suolo. Trasportato da un'autoambulanza del 118 al 'Costa d'Amalfi', in codice...

Tramonti, cade dall’albero durante raccolta olive: frattura alla colonna vertebrale per 57enne

In seguito alla rovinosa caduta da un albero questo pomeriggio una donna di Tramonti è giunta con forti dolori alla schiena presso il Presidio ospedaliero di Castiglione. La 57enne avrebbe perso l'equilibrio intenta nella raccolta delle olive. Sottoposta agli esami di routine, la tac ha svelato una frattura...

A Maiori con targhe e documenti falsi, due ucraini nei guai

Nella giornata di ieri (mercoledì 18 ottobre), i Carabinieri della Stazione di Maiori, con gli uomini della Polizia Locale, hanno denunciato per falsità materiale due persone di nazionalità ucraina residenti a Tramonti. nel corso di un regolare posto di controllo a Maiori, all'autovettuta con targa ucraina...

Infarto per 42enne di Maiori, dopo prime cure a Castiglione trasferimento in eliambulanza a Salerno

Intervento perentorio questo pomeriggio al Pronto Soccorso del presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. Un uomo, 42enne di Maiori, è giunto alle 15 e 30, accompagnato da alcuni parenti, lamentando forti dolori toracici. Preso in cura dal cardiologo di turno, il dottor Giancarlo Di Buono, l'elettrocardiogramma...