Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaPatrizia è stata strangolata morte risalirebbe a 40-48 ore prima dell'arrivo dei Carabinieri

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cronaca

Patrizia è stata strangolata, morte risalirebbe a 40-48 ore prima dell'arrivo dei Carabinieri

Scritto da (Redazione), lunedì 30 marzo 2015 20:51:06

Ultimo aggiornamento martedì 31 marzo 2015 10:34:09

(ANTEPRIMA) Strangolata. Così è morta Patrizia Attruia. A confermarlo l'esame autoptico del cadavere svoltosi questo pomeriggio presso l'obitorio dell'ospedale di Salerno, diretto dal dottor Giovanni Zotti che, raggiunto telefonicamente dal Vescovado, ha confermato la morte asfittica per strangolamento.

Quattro ore per il prelievo di Dna dalle unghie, la misurazione delle varie ferite al volto e al collo, lo scollamento del cranio, rilievo e comparazione di impronte digitali in collaborazione con i Carabinieri del Ris, presenti anche sul luogo del delitto. Accertato che la donna è stata stretta al collo da due mani, verosimilmente, per sua stessa ammissione, potrebbero essere quelle di Vincenza Dipino, che da venerdì notte si trova in carcere con l'accusa di omicidio preterintenzionale e occultamento di cadavere. Ma ancora non è dato sapere il giorno e l'orario orientativo della morte e soprattutto in quanto tempo dall'aggressione la Attruia sia deceduta. Perché il cadavere sarebbe rimasto in casa molto più tempo di quanto si possa credere.

Si ipotizza tra le 40 e le 48 ore precedenti l'arrivo dei Carabinieri sul luogo del delitto (le 13 e 30 circa di venerdì) e che il corpo fosse stato occultato all'interno della cassapanca non immediatamente subito dopo il decesso. Ad ogni modo saranno i risultati di tutti gli esami effettuati, oggetto di studio per molto tempo ancora, a dire la verità sulle ultime ore di vita della vittima.

Intanto i Carabinieri della stazione di Ravello, coordinati dal comandante Procolo Chiocca, hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza di una struttura ristorativa sottostante, rivolte in parte sulla via pubblica distante pochissimi metri dal portone d'ingresso dell'abitazione teatro del delitto.

Mercoledì scorso l'ultima volta che Patrizia è stata vista al bar della piazzetta dove ha acquistato le sigarette tra le 21 e 30 e le 22.

Giuseppe Lima, il suo compagno, ha dichiarato di averla vista per l'ultima volta, viva, alle 7 e 30 del giorno seguente, prima di uscire di casa e rientrare in serata. Il cadavere, a detta del Lima, gli è stato mostrato da Vincenza Dipino soltanto intorno a mezzogiorno del venerdì.

Dunque ci sarebbero elementi che non collimano. Agli inquirenti, e soprattutto alla scienza, ora, il compito di stabilire con precisione il momento del decesso e verificare così l'attendibilità delle dichiarazioni della Dipino e del Lima, così da chiudere definitivamente il cerchio su questa vicenda di degrado e assurdità.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Si contendono la stessa donna, botte da orbi all'uscita di un ristorante a Corbara

Alla fine sono venuti alle mani i due rivali in amore che si contendevano la stessa donna. Botte da orbi venerdì sera nel parcheggio di un noto locale di Corbara, al termine di una serata karaoke: calci, schiaffi e testate contro le auto tra lo stupore e la paura dei presenti. Scene da saloon western,...

Maiori, massi sulla carreggiata: operai Provincia al lavoro, si spera in riapertura a senso alternato

MAIORI - Resterà chiusa al transito veicolare, almeno fino al primo pomeriggio dal Strada Provinciale 2, in località Ponteprimario, interessata, la scorsa notte dal crollo di grossi massi. Il cedimento, avvenuto poco prima di mezzanotte - che miracolosamente non ha visto coinvolte persone o veicoli altrimenti...

Maiori, ennesima tragedia sfiorata

Dopo gli incendi di questa estate arriva il conto da pagare e solo per un miracolo in questo articolo non parliamo di vittime. Nella frazione di Ponteprimario di Maiori, poco prima della mezzanotte di ieri, grossi massi sono piombati al centro della strada Provinciale 2, nei pressi della stazione di...

Ravello, mancati pagamenti depurazione: Ausino toglie l'acqua a Villa Cimbrone che chiude al pubblico

Clamoroso a Ravello: l'Ausino, che gestisce i servizi idrici della città della musica, ha operato il distacco forzato della fornitura idrica a Villa Cimbrone, eseguito nei giorni scorsi per effetto del mancato pagamento dei canoni di depurazione. Attraverso una nota indirizzata al Ministro dei Beni Culturali...

Ravello, infortunio al campetto: Comune e Ribalta ricorrono in appello. Annunciato recupero forzoso del risarcimento

Il Comune di Ravello e l'associazione "Ribalta" ricorrono in appello alla sentenza di primo grado che obbligava il risarcimento di circa 50mila euro a un giovane infortunatosi nel 2011 durante un incontro di calcetto al campo dei Fratini. Il Tribunale aveva accertato, anche grazie alle testimonianze...