Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Corinna

Date rapide

Oggi: 24 maggio

Ieri: 23 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaMorte Palmina Casanova: indagati quattro medici due del Costa d'Amalfi

Carabinieri del Noe al Comune di Amalfi, indagine della Procura su appalto rifiuti

Maiori: sabato 26 ai ragazzi i Premi “Favola più bella” e “Scrittore in…banco”

Ravello: 25-26 maggio un weekend di concerti all’Annunziata

Cafoni al mare, il ritorno

Il sub-comandante Maurizio

Ravello, Comune promuove nuovo ciclo di cure termali per anziani residenti

Enel, 28 maggio interruzione fornitura elettrica a Tramonti

Malattie cardiovascolari, secondo i dottori un uovo al giorno riduce il rischio

Atrani: 25 maggio “..incostieraamalfitana.it” ricorda i bimbi morti nel Mediterraneo

Roma: mons. Michele Fusco incontra Papa Francesco per la prima volta da vescovo di Sulmona

“Blu mare, giallo limone”: dal 25 maggio al 30 giugno una mostra di foto antiche a Cetara

Vietri sul Mare, sindaco ordina divieto di balneazione temporaneo

Tramonti: 25-26 maggio Memorial Amato-Signorini: tra ospiti Ciro Immobile e Giuseppe Bruscolotti

Minori, dopo offese Fulvio Mormile chiede dimissioni del consigliere Paola Mansi

Minori, consigliere Paola Mansi torna sull'alterco con Mormile: «Ha alzato la voce anche con mio marito»

Addio Aureliano, al funerale fumogeni e striscione dei “Boys” granata [FOTO]

Tramonti: 17 giugno saggio fine anno Asd Fit Dance, ospite Stefano De Martino

Tramonti: due tir bloccano traffico a Chiunzi, troppo grandi per la Sp2 [FOTO]

Morte Aureliano Aceto, il ricordo del sindaco Reale: «Persona speciale, esempio di coraggio»

È morto Philip Roth, tra i più importanti romanzieri ebrei di lingua inglese

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Morte Palmina Casanova: indagati quattro medici, due del Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), giovedì 29 giugno 2017 09:42:24

Ultimo aggiornamento giovedì 29 giugno 2017 09:45:10

Sono quattro gli indagati per la morte di Palmina Casanova, la commerciante 56enne di Atrani deceduta il 22 aprile dello scorso anno, quattro giorni dopo aver subito un intervento in laparoscopia per rimuovere cisti ovariche. Gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari a firma del sostituto procuratore Elena Guarino sono stati notificati in questi giorni a due medici del presidio Costa d' Amalfi di Ravello e a due ginecologi dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona.

A darne notizia il quotidiano Il Mattino in un articolo a firma di Petronilla Carillo secondo cui si tratta, nello specifico, del radiologo e del chirurgo di Ravello i primi a visitarla) i quali, secondo le contestazioni mosse dalla procura, non si sarebbero accorti dall'esame radiologico che la donna aveva delle problematiche importanti all'addome, del repentino abbassamento dei globuli bianchi e di una sepsi in corso. Identico errore sarebbe stato fatto dai due ginecologi di Salerno. Sul decesso della Casanova, però, resterebbe aperto ancora un secondo filone di indagine che riguarda la scomparsa del «sigma» ovvero una parte del tratto intestinale che sarebbe stato asportato alla donna nel corso del secondo intervento, quello di venerdì 22 aprile, quando la Casanova fu trasferita intubata alla Rianimazione del Ruggi con un addome acuto, dopo un primo soccorso da parte dei sanitari dell'ospedale di Castiglione di Ravello.

Le vicissitudini della Casanova hanno inizio il 19 aprile 2016 quando la paziente entra in sala operatoria del Ruggi per togliere delle cisti ovariche. L'intervento sembra riuscito. Due giorni dopo, il 21 viene dimessa. Il 22, venerdì, la donna si sente male: viene prima accompagnata all'ospedale di Castiglione di Ravello e di qui, intubata, trasferita al San Leonardo per una addome acuto. Riportata in sala operatoria, dopo essere passata per il pronto soccorso, muore durante il secondo intervento sembrerebbe per una perforazione dell'intestino avvenuta nel primo intervento e che le ha provocato una peritonite.
È proprio durante le indagini che i carabinieri del Nas scoprono che il reperto, il «sigma», era sparito.

Attraverso un'indagine interna sembra siano stati ricostruiti i vari passaggi di mano e di turni: una volta che il reperto della signora Casanova è uscito dalla sala operatoria, c'è stata la trascrizione sul brogliaccio e poi il reperto sarebbe stato posizionato su un carrello in attesa di essere trasferito ad anatomia patologica (reparto rimasto chiuso da sabato a lunedì). Su quello stesso carrello, sempre venerdì, è stato poggiato anche un reperto (un dente) che apparteneva alla ragazza salernitana morta in seguito ad un incidente stradale.

Sembra che nella confusione (circostanza che non è una scusante ma forse un aggravante più del dolo) è stato gettato tutto: sia il reperto che non serviva (il dente della ragazza) sia la parte di intestino della 56enne atranese. Una cosa è certa: che la tracciabilità del reperto c'è tutta e a breve potrebbe esserci un ulteriore colpo di scena.

Fonte: Il Mattino

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Carabinieri del Noe al Comune di Amalfi, indagine della Procura su appalto rifiuti

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, martedì scorso i Carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico) hanno richiesto gli atti relativi all'appalto della gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti del Comune di Amalfi. Presso gli uffici comunali...

Ravello, sindaco ordina divieto di balneazione a Marmorata

Con ordinanza del 21 maggio il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino ha imposto il divieto di balneazione sullo specchio acqueo della baia di Marmorata. Il provvedimento è conseguente agli ultimi risultati forniti dall'ARPAC, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Campania, riferiti...

Amalfi, auto bloccata in galleria rallenta il traffico: quando la troppa elettronica fallisce

Una Fiat 500 X è rimasta bloccata all'interno della galleria adiacente il Grand Hotel Convento di Amalfi. Nell'auto, presa a noleggio e di ultimissima generazione, viaggiava una famiglia di turisti stranieri intenti a visitare la Costa d'Amalfi. Purtroppo, mentre l'auto era in coda nel traffico che normalmente...

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Paura questa sera a Cava de' Tirreni. Intorno alle 22 e 30, da un'auto in transito a piazza Abbro sono stati esplosi alcuni colpi di pistola. Uno di questi ha raggiunto una ragazza davanti a un bar che si è accasciata al suolo. Attimi di terrore tra i presenti, tra cui molti giovanissimi e i bambini...

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

MAIORI - Momenti di apprensione questo pomeriggio, sul Monte Falesio, durante i festeggiamenti per la Madonna dell'Avvocata, per le sorti di una bimba pestata su un piede da un mulo. La sfortunata, di 8 anni, di Maiori è stata colpita violentemente al piede dallo zoccolo di un mulo utilizzato per il...