Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniCronacaMinori, perseguitava una vedova: 45enne condannato per stalking

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Cronaca

Minori, perseguitava una vedova: 45enne condannato per stalking

Scritto da (redazione), lunedì 4 settembre 2017 13:23:27

Ultimo aggiornamento venerdì 3 settembre 2021 12:35:16

Perseguitava una vedova e per questo è stato ritenuto responsabile del reato di stalking il 45enne di Minori condannato in primo grado. A darne notizia il quotidiano "La Città" di Salerno oggi in edicola con un articolo a firma di Gaetano De Stefano secondo cui l'uomo A.C., ha minacciato, per almeno quattro anni, una sua concittadina, P.T. di 59 anni, la cui unica colpa era quella di non cedere alla sua corte.

Messaggi inequivocabili, inviati continuamente, a qualsiasi ora del giorno e della notte. E, non contento, come accertato nel corso del dibattimento, si è reso colpevole anche di atti vandalici, sempre nei confronti della signora. L'incubo è finito, in quanto il 45enne è stato ritenuto colpevole, in primo grado, di stalking e condannato ad un anno e mezzo dal giudice monocratico della Prima Sezione penale del Tribunale di Salerno, Giandomenico D'Agostino.

La vedova era oramai diventata l'oggetto maniacale delle attenzioni morbose e non ricambiate del 45enne. Fin quando la signora, che si è costituita parte civile, ed è stata assistita dall'avvocato Maddalena Caccavale, non ha deciso di rivolgersi ai carabinieri. E, in seguito alle indagini, coordinate dal pm Francesca Fittipaldi ed effettuate dai carabinieri della Stazione di Maiori, con il comandante Giuseppe Loria e il suo vice Marco Marcocci, è emerso un quadro accusatorio veramente complesso.

Gli episodi contestati risalgono a un lungo lasso di tempo. Per ben 4 anni il "pretendente" si è accanito nei confronti della donna che era diventata la destinataria delle sue "premure" e la sua ragione di vita. Il corteggiamento, tuttavia, si è ben presto trasformato in una vera e propria ossessione. Tant'è che la 59enne, proprio per via della corte spietata che aveva assunto, è caduta in un stato perdurante di ansia e di paura, temendo pure per l'incolumità dei propri familiari.

Perché, uno dietro l'altro, si sono susseguiti, in un'escalation senza fine, non solo i messaggi offensivi, ma pure una serie di atti vandalici come il lancio di bottiglie di vetro, di uva marce, di oggetti di ceramica, di olio e vino dinanzi l'abitazione della donna. A tal punto che la 59enne ha modificato pure le sue abitudini, temendo per la propria vita.

Espedienti, quest'ultimi, che non sono serviti a limitare i danni al punto tale che la signora ha deciso di non abitare più stabilmente a Minori ma di trascorrere anche lunghi periodi a Rotondi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid: ad Amalfi nuovo positivo e 3 guariti, calano contagi a Minori

Nuovi aggiornamenti sul fronte Covid-19 in Costiera Amalfitana. Ad Amalfi, nella giornata di ieri, si registrano tre guariti ed un nuovo cittadino positivo. Il numero totale dei positivi sul territorio comunale ad oggi è di 8. A Minori, sempre nella giornata di ieri, è stato registrato un nuovo guarito....

Ravello, Soprintendenza boccia asfalto tra torri Villa Rufolo. «Materiale inadeguato, eliminare notevole e negativo impatto»

di Emiliano Amato La Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino boccia, senza appello, la pavimentazione in asfalto tra le antiche mura di Villa Rufolo, a Ravello. «Il materiale utilizzato, in cui prevale il conglomerato bituminoso, è del tutto incongruo e inadeguato per...

Nuovo incendio in Costa d'Amalfi: brucia vegetazione a Capo d'Orso

Una colonna di fumo si nota dalle 8.00 circa di alza dalla vegetazione sul crinale della montagna che degrada verso il mare a Capo d'Orso, nel comune di Maiori. Ennesimo rogo doloso, ennesimo attentato all'ambiente e al paesaggio della Costa d'Amalfi. Le fiamme si scorgono molto vicine alla Statale 163...

Spaccio di droga nel Salernitano, blitz dei Carabinieri nella notte. Tra 56 arresti anche uno a Maiori

Una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia, ha portato, la scorsa notte, a sgominare un'intera organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti nell'Agro Nocerino-Sarnese e, in generale, in tutto il Salernitano....

Smottamenti "nascosti" in Costiera Amalfitana: preoccupa fenomeno erosivo delle rocce

Continuano gli eventi franosi "nascosti" in Costiera Amalfitana dovuti all'erosione del territorio. Distacchi sono evidenti dagli spuntoni di roccia in località Capo d'Orso, nel comune di Maiori, al disotto della Strada Statale 163 Amalfitana. Proprio in corrispondenza dei crolli del dicembre 2019, con...