Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 28 minuti fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaMarmorata sindaco di Ravello emette divieto di balneazione

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cronaca

Marmorata, sindaco di Ravello emette divieto di balneazione

Scritto da (Redazione), martedì 9 giugno 2015 18:11:05

Ultimo aggiornamento martedì 9 giugno 2015 18:39:27

Il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, ha firmato un'ordinanza di divieto di balneazione temporaneo, relativo allo specchio d'acqua antistante la baia di Marmorata, tra punta dello Scarpariello e la località Cippo di Minori (foto scattata questo pomeriggio in seguito a un reale temporale).

«Il provvedimento, emesso in via cautelare, resterà in vigore fino all'ottenimento dei risultati delle analisi delle acque richieste all'Arpac da parte della Capitaneria di Porto di Amalfi, e fa riferimento ai recenti inconvenienti che hanno riguardato la condotta sottomarina di Marmorata, nel Comune di Ravello - spiega Vuilleumier -. Fenomeni che si sono verificati a seguito delle abbondanti piogge cadute nel pomeriggio del 5 giugno scorso e, successivamente, al danneggiamento all'impianto causato presumibilmente dall'ancoraggio di un'imbarcazione di grosse dimensioni».

Anche il primo cittadino di Ravello, con il presidente dell'Ausino Matilde Milite conferma che nel pomeriggio dello scorso venerdì le piogge cadute sull'area interessata siano state abbondanti.

La situazione, oramai al limite, denunciata dalle colonne del Vescovado, è stata analizzata da una relazione dell'Ausino, società affidataria del servizio di gestione delle condotte idriche e fognarie per il Comune di Ravello.

«I tecnici hanno constatato che l'abbondante quantità di acqua proveniva dal canale naturale di convogliamento delle acque meteoriche - dichiara il primo cittadino - Il colore marrone dell'acqua è giustificato dal fenomeno di dilavamento superficiale, che hanno subito i terreni pendenti verso il canale naturale e le stesse sponde del canale, determinando la formazione di fango. Un fenomeno che si verifica ogni qualvolta vi sono precipitazioni temporalesche di forte intensità e di breve durata, che si manifestano dopo lunghi periodi di tempo asciutto».

Per quanto riguarda il secondo episodio, l'ingegnere Massimo Martucciello, responsabile del servizio fognature dell'Ausino ha comunicato al sindaco Vuilleumier che, a seguito della fuoriuscita di liquami, aveva predisposto un intervento urgente da parte di una ditta specializzata con l'ausilio di sommozzatori, per verificare lo stato della condotta sottomarina posta alla località Marmorata. A circa cento metri dalla costa, ad una profondità di circa 17 metri, il sopralluogo ha rivelato danni, probabilmente a causa di un'ancora di una non identificata imbarcazione.

«Al momento si sta provvedendo al ripristino della funzionalità della condotta - aggiunge Vuilleumier - E' nostra intenzione tenere alta la guardia, per individuare eventuali responsabili dell'accaduto. Nel frattempo, non staremo a guardare. Come è noto, una delle priorità di questa amministrazione è la realizzazione dell'impianto consortile di depurazione a servizio dei Comuni di Ravello, Scala e Atrani. Un'opera alla quale stiamo lavorando dall'inizio della nostra consiliatura, come attesta la delibera di giunta numero 3 del 30 maggio 2011, con la quale veniva approvato il progetto preliminare e trasmesso l'indomani alla Regione Campania per il finanziamento dell'opera. Il progetto definitivo è stato approvato il 15 aprile 2014, per un importo complessivo di 7.463.143 euro. Attualmente siamo nella fase dell'aggiudicazione definiva, con la verifica delle offerte cosiddette anomale curata dalla stazione appaltante che è la Provincia di Salerno, con il supporto del Provveditorato alle Opere Pubbliche. Continuiamo ad impegnarci senza sosta affinché il travagliato iter amministrativo possa trovare a breve soluzione».

Al termine delle indagini coordinate dalla Capitaneria di Porto di Amalfi, atte a verificare la tenuta e soprattutto il rispetto delle normative vigenti degli impianti, il fascicolo sarà inviato all'Autorità Giudiziaria che dovrà accertare responsabilità su quello che si può definire un vero e proprio danno ambientale.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Truffa a un’anziana di Maiori: fermato a Tramonti con 2mila euro imbroglione napoletano

Torna l'incubo delle truffe agli anziani della Costiera Amalfitana. Col solito escamotage questa mattina, un giovane, è riuscito a raggirare un'anziana di Maiori. Utilizzando la solita tecnica del raggiro telefonico, le ha fatto credere di essere degli avvocati e dover consegnare la somma di oltre 2000...

Discesa a mare abusiva, Capitaneria di Porto ferma lavori su scogliera tra Cetara e Maiori [FOTO]

Nella giornata di ieri, giovedì 18 gennaio, i militari in servizio presso i Comandi della Guardia Costiera di Cetara e di Maiori hanno sottoposto a sequestro il tratto finale di un costone a picco sul mare, realizzato abusivamente per consentire una via di accesso al mare asservita ad un fondo agricolo...

Ravello, sequestro a un albergo per abusivismo

Nell'ambito dei servizi di polizia ambientale e controllo del territorio, gli agenti della Polizia Locale del Comune di Ravello, coordinati dal comandante Giuseppe Capuano, nella giornata di mercoledì 10 gennaio scorso hanno effettuato controlli presso un albergo della Città della musica. La struttura...

Tentano truffa ad Amalfi, turiste spagnole nei guai

Due turiste spagnole in vacanza ad Amalfi sono state denunciate per tentata truffa ai danni del Comune. A smascherare il ragiro messo in atto dalle due le telecamere del sistema di videosorveglianza. Le due turiste, nel periodo natalizio, avevano noleggiato un'auto per una gita in Costiera. Arrivate...

Villa Cimbrone-Ausino: è battaglia legale sui canoni della depurazione (che non c'è)

Non ci sta il direttore di Villa Cimbrone, Giorgio Vuilleumier che la scorsa settimana si è visto privata la fornitura idrica per mancati pagamenti dei canoni di depurazione (pari a circa 37mila euro) per un servizio, lo ricordiamo, non garantito. E in una nota trasmessa alla nostra Redazione replica...