Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaIl triste destino dei gatti randagi in Costiera. Al via una sottoscrizione per sterilizzazione

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

Pericolo strade in Costiera, Provincia garantisce maggiore attenzione e celeri interventi

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

Omicidio di Ravello, 18 anni a Peppe Lima

"I Suoni degli Dei": 23 maggio appuntamento presso il Convento di Santa Maria

Cetara: 16enne si perde durante escursione, ritrovata

Anche Minori adotta il Testamento Biologico

Alicost, al via oggi i collegamenti marittimi su tratta Cetara-Capri [ORARI]

Il Premio Com&Te sbarca in Costiera Amalfitana: venerdì 25 Pino Corrias a Conca dei Marini con “Nostra incantevole Italia”

Tramonti: rattoppi d’asfalto sulle buche della Strada Provinciale [FOTO]

Piano di Zona S2, servizi per la Prima Infanzia: aperte iscrizioni ad asili, nidi e micronidi

Piano di Zona S2: nuovo sito web Ambito Caca-Costiera per accesso a servizi sociali

Canottieri Partenio, secondo posto alle regate regionali a Lago di Patria

Ravello: 60enne colto da infarto all’alba. Intervento dell’eliambulanza

“Ice to Meet You”: è Raffaele Lepore il vincitore del premio per il miglior gelato artigianale

Furore: alla Cantina Marisa Cuomo il Premio “Imprese Storiche Salernitane”

Stasera il “Ravello Piano Trio” in concerto all’Annunziata con Haydn e Čajkovskij

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di Tramonti contro la strada della vergogna

Ravello Concert Society, settimana tra Piano Trio e "Rapsodia in Blu"

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Il triste destino dei gatti randagi in Costiera. Al via una sottoscrizione per sterilizzazione

Scritto da (Redazione), lunedì 12 febbraio 2018 15:59:12

Ultimo aggiornamento lunedì 12 febbraio 2018 16:37:30

Non si spegne l'attenzione degli animalisti della Costa d'Amalfi dopo le morti atroci e sospette, il mese scorso di alcuni gatti randagi nel centro storico di Ravello.

«Il problema va risolto alla base - affermano gli animalisti - La soluzione è sterilizzare le femmine, per evitare l'aumento del numero di felini nelle colonie». Con tutta probabilità l'aumento incontrollato di colonie feline avrebbe portato all'avvelenamento dei randagi da parte di ignoti con apposite esche.

Ma, a questo punto, le buone intenzioni, i bisogni reali del cittadino, il buon senso, vanno a scontrarsi con il freddo burocrate il quale, in base ad una logica incomprensibile, ha deciso di sospendere il servizio pubblico di sterilizzazione dei gatti, perché si è raggiunto il numero massimo.

Non è uno scherzo di Carnevale, ma la triste realtà stabilita dalla Dirigenza del Servizio Veterinario della Regione Campania in merito alla sterilizzazione.

Un provvedimento che manda nella disperazione associazioni e i volontari amici degli animali.

La settimana scorsa è stata trasmessa ai Sindaci dei Comuni Costieri, ai Comandi di Polizia Municipale, a vari dirigenti ASL una missiva, sottoscritta da circa 250 cittadini da tutta Italia e dall'estero, a rappresentar il malcontento generale del mondo animalista che attraverso la sottoscrizione chiede il ripristino del servizio pubblico di sterilizzazione per i gatti randagi. E anche con una certa celerità.

Stando a quanto affermato dagli attivisti, sono stati proprio i sindaci a nona ver risposto all'appello. «Da nessuno di loro è a tutt'oggi giunto il benché minimo cenno di risposta alla missiva. E nemmeno si è provveduto alla bonifica delle aree dove sono stati rinvenuti i corpi dei gatti avvelenati - ci dicono -. Eppure le esche avvelenate costituiscono un pericolo anche per un bambino che dovesse incautamente ingerirle. I Sindaci in questo contesto, potrebbero almeno sollecitare ufficialmente il ripristino del servizio sanitario».

«Cosa ne sarà, altrimenti delle migliaia di gattini che nasceranno?» si chiedono gli animalisti che sfogano la loro rabbia a mezzo social, invogliando a portare le cucciolate in blocco alle sedi Comunali e presso le dirigenze ASL.

D'altronde, in questo modo, secondo la Legge, le bestiole, sarebbero affidate agli organi competenti. Di seguito il testo della sottoscrizione e la foto di "Fortunella", unica cucciola sopravvissuta agli avvelenamenti di Ravello.

Leggi anche:

Ravello, troppi gatti randagi: si intervenga con sterilizzazione

Ravello, è allarme bocconi avvelenati: morti 5 gatti a Via Trinità

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Paura questa sera a Cava de' Tirreni. Intorno alle 22 e 30 da un'auto in transito a piazza Abbro, sono stati esplosi alcuni colpi di pistola. Uno di questi ha raggiunto una ragazza davanti a un bar che si è accasciata al suolo. Attimi di terrore tra i presenti, tra cui molti giovanissimi e i bambini...

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

MAIORI - Momenti di apprensione questo pomeriggio, sul Monte Falesio, durante i festeggiamenti per la Madonna dell'Avvocata, per le sorti di una bimba pestata su un piede da un mulo. La sfortunata, di 8 anni, di Maiori è stata colpita violentemente al piede dallo zoccolo di un mulo utilizzato per il...

Omicidio di Ravello, 18 anni a Peppe Lima

(ANTEPRIMA) Diciotto anni di reclusione per Giuseppe Lima, ritenuto responsabile in concorso con Vincenza Dipino dell'omicidio "volontario aggravato"di Patrizia Attruia, avvenuto a Ravello nel marzo del 2015. È quanto sentenziato stamani dal Tribunale di Salerno a margine dell'udienza di discussione...

Cetara: 16enne si perde durante escursione, ritrovata

Attimi di paura questa mattina a Cetara, in Costiera Amalfitana, dove una ragazza di 16 anni si era persa durante un'escursione con i genitori. La ragazza stava raggiungendo il Santuario dell'Avvocata, quando ha perso di vista i genitori ed è andata nel panico. Immediatamente allertati, i Vigili del...

Ravello: 60enne colto da infarto all’alba. Intervento dell’eliambulanza

Accusava un insolito affanno il 60enne che stamattina, all'alba, si è fatto accompagnare dai parenti al Presidio ospedaliero "Costa d'Amalfi" di Ravello. Prontamente, il cardiologo di guardia lo ha sottoposto a indagini (ecografia ed esami di laboratorio), riconoscendo che si trattava di infarto. Sottoposto...