Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana bob & mary's al cinema dell'Auditorium di Ravello Tre Manifesti al Cinema dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniCronacaFurto sacrilego a Ravello: rubate statue Madonna e Bambinello da chiesa San Pietro /FOTO

Lo Sport contribuisce a formare i giovani nella nostra società, ingenerosi i commenti contro “Giro Campania in Rosa”

Viviamocilento, Slow Festival con Morcheeba, Morgan, Cammariere-Paoli-Rea

Relax a Ravello per Hamish Bowles, editore di Vogue America

Amica Boutique: a Maiori un nuovo negozio di tendenza, stasera l'inaugurazione

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Tramonti, è allarme bocconi avvelenati: morti numerosi gatti tra Cesarano e Pietre

Premio Francesca Mansi per l'Ambiente: le scuole a lavoro sulle “scalinatelle” della Costiera amalfitana

Giro Campania in Rosa, a Ravello trionfa la piacentina Elena Franchi [FOTO]

Ravello Spring Concerts, per residenti del Golfo di Policastro biglietti a 2,5 euro. 50 omaggi per i Ravellesi

Minori, la foto su Fb dopo l'udienza di divorzio: «Da coniugi si può fallire ma da genitori no»

Agerola, approvato progetto del nuovo campo di calcio a San Lorenzo

Massimo Del Pizzo, a un anno dalla scomparsa il ricordo del Consiglio Comunale di Castiglione del Lago

21 aprile, il Natale di Roma: Città eterna compie 2771 anni

Amalfi, sabato 21 torna il mercatino del contadino a chilometro zero

Unisa: lunedì 23 la prima giornata della trasparenza e di sensibilizzazione alle azioni contro la corruzione

Ponti 25 aprile e 1° maggio, a Maiori torna la sosta auto al Porto Turistico

Il libro su Beniamino Cimini presentato all’Università di Salerno. Fu sindaco di Maiori tra Regni Due Sicilie e d’Italia

Sorrento, al via i lavori alle case Ceps di via Atigliana⁩

Praiano, dal 2 maggio torna "I Suoni degli Dei" [PROGRAMMA]

Disordini allo stadio di Maiori, 19 tifosi del Nola nei guai

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Furto sacrilego a Ravello: rubate statue Madonna e Bambinello da chiesa San Pietro /FOTO

Scritto da (Redazione), mercoledì 28 novembre 2012 20:00:15

Ultimo aggiornamento lunedì 3 dicembre 2012 11:00:14

(ESCLUSIVA) Hanno forzato il portone d'ingresso e senza alcun timore (almeno di Dio) e perder tempo hanno "strappato" dalle mani della Vergine delle Grazie la statua del Bambinello e sottratto l'altro simulacro ligneo, quello dell'Addolorata.

E' quanto è accaduto nella giornata odierna presso la chiesetta parrocchiale di San Pietro alla Costa, a pochi metri in linea d'aria da Villa Rufolo. I ladri avrebbero agito indisturbati (si presume nel corso della bufera pomeridiana) forzando il portone d'ingresso con alcuni tubi in ferro utilizzati nelle impalcature di un cantiere edile poco distante.

Perché Maria Amato, custode della chiesa, giura che stamattina era tutto al proprio posto. E' stata proprio lei a dare l'allarme in serata dopo essersi accorta che la porta era aperta. Una volta entrata la triste scoperta con i malviventi che sono entrati anche in sagrestia aprendo i cassettoni dei paramenti sacri. Poi hanno utilizzato una sedia per poter prelevare il Bambinello dalla mano sinistra della Vergine e gli orecchini dai lobi delle orecchie. Questa statuina dall'irrisorio valore intrinseco, dal 1976 sostituisce l'originale che fu trafugata insieme alla corona.

Sicuramente più rilevante la statua lignea dell'Addolorata, altezza 110 centimetri circa, di fattura settecentesca, donata alla chiesa dalla nobile famiglia Confalone.

Si presume che i ladri abbiano potuto opportunamente occultare la refurtiva, ma non si spiega come abbiano agito al momento di portare via, di giorno, la statua della Vergine. Tre le vie pedonali che si congiungono alla chiesa parrocchiale: via San Pietro alla Costa (su due tratti), via Loggetta e via San Giovanni alla Costa.

I balordi, che con ogni probabilità conoscevano i luoghi (potrebbero aver disposto di un palo locale), avranno sicuramente attraversato una di queste vie sia per raggiungere la strada rotabile che per occultare la refurtiva in un luogo sicuro nei paraggi per poi portarla via definitivamente nei giorni segueti così da non dare troppo nell'occhio.

Perché quest'ultima è una delle piste vagliate dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Amalfi, intervenuti sul posto con i colleghi della scientifica che hanno provveduto a effettuare i rilievi del caso.

In pochi minuti la notizia ha fatto il giro della parrocchia con numerosi fedeli e i componenti del comitato per i festeggiamenti che increduli e preoccupati si sono ritrovati sotto l'atrio della chiesa per fornire notizie utili alle indagini. Padre Antonio Petrosino e Nicola Amato hanno reso tutte le informazioni necessarie (il parroco aveva celebrato messa ieri sera) ma da queste parti pare che nessuno abbia visto nulla o facce sospette, almeno nella giornata di oggi.

Non si esclude la pista del furto per commissione (destinato a qualche collezionista o amatore), allo scopo di recuperare facilmente e celermente pochi danari contanti.

Dalle testimonianze raccolte nella tarda serata un uomo giura di essere passato davanti la chiesa intorno alle 16,05, di aver dato uno sguardo dall'oblò costando che il portone era chiuso e che all'interno tutto si trovava al proprio posto.

Poco dopo le 17, invece, un componente dell'Associazione Borghi in Festa avrebbe visto, in via Sant'Andrea del Pendolo, poco sotto Villa Rufolo, un uomo incappucciato, camminare a passo spedito, con una busta nera sottobraccio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Tramonti, è allarme bocconi avvelenati: morti numerosi gatti tra Cesarano e Pietre

È in forte crescita il fenomeno dell'avvelenamento di cani e gatti, specie nell'area costiera, in cui manca l'attenzione da parte degli organi deputati al controllo dei sempre più frequenti casi di randagismo. Proprio in questi giorni a Tramonti, nelle frazioni di Cesarano e Pietre, diversi gatti hanno...

Disordini allo stadio di Maiori, 19 tifosi del Nola nei guai

Cinghie e aste delle bandiere per colpire gli avversari: un delirio andato in scena lo scorso 7 gennaio allo stadio San Martino di Maiori presso cui, al termine dell'incontro di calcio Costa d'Amalfi - Nola, nel campionato regionale di Eccellenza, i supporters dellaprovincia di Napoli si resero autori...

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

La scorsa notte i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Amalfi, diretta dal capitano Roberto Martina, hanno tratto in arresto e dato esecuzione alla ordinanza di applicazione della misura cautelare dell'obbligo di dimora emessa da GIP di Salerno, a carico di Massimo D'Auria, pregiudicato...

Ravello, Enza Di Pino è stata scarcerata. E' tornata "a casa"

È stata scarcerata nel pomeriggio di ieri Enza Di Pino, dopo tre anni e ventitré giorni trascorsi presso la casa circondariale di Fuorni per l'omicidio di Patrizia Attruia di cui inizialmente era stata individuata esecutrice unica. Alle 20 e 50 il cellulare della Polizia penitenziaria l'ha accompagnata...

Lavori abusivi in un albergo di Praiano, sequestri per 100mila euro

In concomitanza con l'inizio della nuova stagione turistica i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, nell'ambito delle attività di contrasto all'abusivismo edilizio, hanno accertato diverse irregolarità presso un noto albergo di Praiano. Scoperti manufatti abusivi consistenti nell'ampliamento di un terrazzo,...