Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaEnergia rincari sospetti. Compagnie ci fanno pagare la “Robin tax”

Tramonti, 28enne di Pagani sorpreso con la droga e un coltello. Arrestato

Paolo Conticini ad Amalfi per l'anteprima di AURA, il sociale del Giffoni Film Festival [FOTO]

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Maiori, parco giochi Mezzacapo resta chiuso. Consigliere Fiorillo: «Trasparenza zero»

Agerola, Maria Pina Mascolo dottoressa in Giurisprudenza. Tesi su autonomie locali

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

Incendio allo STIR di Battipaglia, è emergenza rifiuti a Vietri sul Mare

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

“Free Reeds”, il nuovo disco di Alfredo Di Martino

“Le vie dell’arte e del palato”: fino a settembre gli appuntamenti d’estate a Minori [PROGRAMMA]

Da Ornella Muti a Giancarlo Giannini: tanti ospiti alla finale di "Eccellenze a Capri"

Spettacolare tromba marina in Costiera Amalfitana, sfiorata imbarcazione [VIDEO]

Furti auto nel salernitano, pezzi venivano venduti online. Caso anche a Tramonti

Scala: domenica 22 è festa di sport, alimentazione e cultura per bambini e ragazzi

Incidente di Amalfi, ritirata la patente all'autista del bus

Costa d'Amalfi, anziana trasferita in eliambulanza all'Ospedale di Salerno. E' grave

Vacanza tra Capri e Positano per lo stilista Tommy Hilfiger

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Energia, rincari sospetti. Compagnie ci fanno pagare la “Robin tax”

Scritto da (Redazione), sabato 9 febbraio 2013 17:47:08

Ultimo aggiornamento sabato 9 febbraio 2013 17:47:08

Un sospetto, qualcosa di più. Una tassa che dovrebbero pagare le imprese e che invece viene scaricata sui consumatori. Molte imprese energetiche che pagano la Robin tax sembrano ‘rifarsi' sui consumatori, violando la legge. E' quanto emerge dal Rapporto dell'Autorità per l'energia che segnala 199 casi, per un totale di circa 1,6 mld di incremento dei margini ‘dovuti all'effetto prezzo e tali da costituire una possibile violazione del divieto di traslazione'.

L'Autorità e' tenuta per legge a svolgere l'attività di vigilanza in merito alla cosiddetta Robin Tax, vale a dire l'addizionale Ires imposta alle imprese energetiche nel giugno del 2008, che non può essere ‘traslata' sui consumatori, e quindi né in bolletta né, per esempio, sulla benzina e il gasolio. La legge vieta infatti esplicitamente alle imprese "di traslare l'onere della maggiorazione d'imposta sui prezzi al consumo" a affida proprio all'Autorità per l'energia elettrica e il gas il compito di vigilare "sulla puntuale osservanza della disposizione".

Ebbene, nella Relazione al Parlamento licenziata il 24 gennaio scorso l'Autorita' evidenzia un quadro fortemente critico, in cui appare evidente che molte imprese si rifanno proprio sui consumatori. Nel corso dell'attivita' di vigilanza svolta lo scorso anno sui dati relativi al 2010, infatti, l'Autorità ha ‘pizzicato' 199 operatori (sui 476 totali), di cui 105 appartenenti al settore dell'energia elettrica e gas e 94 a quello petrolifero, in cui "e' stata riscontrata una variazione positiva del margine di contribuzione semestrale riconducibile, almeno in parte, alla dinamica dei prezzi". Insomma, per l'Autorità "è ragionevole supporre che, a seguito dell'introduzione dell'addizionale Ires, gli operatori recuperino la redditività sottratta dal maggior onere fiscale, aumentando il differenziale tra i prezzi di acquisto e i prezzi di vendita". In parole povere, il sospetto è che venga infranto proprio il divieto di traslazione, con il quale si comporta "uno svantaggio economico per i consumatori finali".

L'Autorità, che come chiarito dal Consiglio di Stato non dispone di poteri sanzionatori in questo campo (c'e' una sorta di incertezza normativa sul soggetto deputato alla sanzione), si spinge a calcolare l'ammontare dei margini teoricamente accumulati facendo leva anche sull'effetto prezzo. Nel secondo semestre 2010 per le aziende elettriche e del gas si tratta di una somma pari a circa 0,9 miliardi di euro in piu' rispetto al corrispondente periodo pre-tassa, mentre per quelle petrolifere la cifra e' appena piu' bassa e pari a circa 0,7 miliardi di euro. In sostanza, i consumatori sarebbero stati ‘appesantiti' di 1,6 miliardi di euro anche per ‘rientrare' della Robin Tax.

Nel 2011 la Robin Tax è stata una manna per lo Stato, che ha incassato 1,457 miliardi di euro, 930 milioni in più rispetto all'esercizio precedente: una somma che è stata raggiunta grazie all'incremento dell'aliquota, all'estensione del tributo alle rinnovabili e alle società della rete (Snam, che ha contribuito per 104 milioni, e Terna, per 81 milioni) e alla modifica di alcuni parametri di applicazione. Il contribuente maggiore è stato il gruppo Enel, con la sola Distribuzione che ha versato 312 milioni di euro.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Tramonti, 28enne di Pagani sorpreso con la droga e un coltello. Arrestato

Questo pomeriggio, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, nel corso di un ordinario posto di controllo, hanno tratto in arresto N.R., 28enne di Pagani, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di armi. Il giovane, fermato a bordo della sua...

Furti auto nel salernitano, pezzi venivano venduti online. Caso anche a Tramonti

Rubavano autovetture nel Salernitano e rivendevano i pezzi anche attraverso inserzioni su noti siti web. È quanto scoperto dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia che hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di sette persone (l'ottava...

Incidente di Amalfi, ritirata la patente all'autista del bus

È stata ritirata anche la patente di guida all'autista del bus responsabile dell'incidente che in quella maledetta mattina dell'11 luglio, ad Amalfi, ha schiacciato il giovane pedone contro una ringhiera della Statale. Il 45enne di Gragnano, dipendente di una nota compagnia turistica locale, era stato...

Costa d'Amalfi, anziana trasferita in eliambulanza all'Ospedale di Salerno. E' grave

Una donna di 78 anni, di Furore, è stata trasferita questa sera, in gravissime condizioni, all'Ospedale di Salerno mediante eliambulanza. L'anziana è giunta al Costa d'Amalfi in ambulanza, intorno alle 18, in codice rosso. I medici hanno accertato che un infarto era in corso: sottoposta alle necessarie...

Amalfi, sequestrati quattro stabilimenti balneari in piena estate. Sette giorni per rimuoverli

Questa mattina i militari della Sezione Navale della Guardia di Finanza di Salerno con gli uomini della Capitaneria di Porto di Amalfi hanno notificato quattro decreti preventivi di sequestro per altrettanti lidi balneari di Amalfi. Il provvedimento del giudice per le indagini preliminari, dottoressa...