Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 51 secondi fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCronacaDragone neanche due settimane e le briglie sono di nuovo piene. Problema è a monte! /FOTO

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Dragone, neanche due settimane e le briglie sono di nuovo piene. Problema è a monte! /FOTO

1500 metri cubi di materiale fango sono stati estratti dall'alveo del torrente. Costo dell’operazione: 37 mila euro, danaro sborsato dal Genio Civile che si va a sommare ai 60mila spesi meno di un anno fa per lo stesso intervento!

Scritto da (Redazione), lunedì 5 novembre 2012 18:17:08

Ultimo aggiornamento lunedì 12 novembre 2012 07:44:31

di Emiliano Amato - (ANTEPRIMA) Sono state ripulite nemmeno da due settimane le reti frangicolata installate lungo il torrente Dragone, che già sono ricolme di fango e detriti. La ruspe ditta Ferrigno Michele sono state impegnate per più di dieci giorni nell'alveo del fiume per estrarre i 1500 metri cubi di materiale fangoso nei due tratti di via Fiume e Santa Caterina, nel territorio di Scala. Costo dell'operazione: 37 mila euro, danaro sborsato dal Genio Civile che si va a sommare ai 60mila spesi meno di un anno fa per lo stesso intervento! Ed ora siamo nuovamente punto e a capo, con oltre mille metri cubi di fango e residui imprigionati nelle briglie venuti già in seguito alle sole piogge di mercoledì e giovedì scorsi.

Il problema, dunque, resta a monte (non sono io a scoprire l'acqua calda), dove puntualmente si verificano gli smottamenti. E i tecnici lo sanno bene. Non si possono spendere ogni anno risorse pubbliche per interventi tampone. Sta di fatto che il Dragone, il torrente killer che il 9 settembre 2010 fu capace di devastare l'abitato di Atrani seminando panico e morte, fa sempre più paura.

Specie in questo clima di "spending review" dove non ci sono nemmeno i soldi per bonificare il solito tratto della provinciale 1 tra Ravello e Tramonti.

La situazione resta di estrema pericolosità (e siamo ancora a novembre) su tutti i cinque chilometri del corso d'acqua (in caso di precipitazioni l'acqua, scavalcando le briglie ostruite, scenderebbe a valle con maggiore velocità), il solito problema della bella Costiera Amalfitana ignorato nell'indifferenza più totale.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Cronaca

Maxi rissa nella notte ad Amalfi: regolamento di conti tra giovani a piazza Flavio Gioia

AMALFI - Alle prime ore di questo mattino, piazza Flavio Gioia è stato il teatro di una maxi rissa tra gruppi di giovani. Stando a quanto appreso da chi ha assistito alla scena, una trentina i diretti coinvolti. Giovani tra i 20 e i 26 anni di Amalfi, Ravello, Praiano e altri comuni del comprensorio...

Incendi: i sindaci della Costiera chiedono intervento della Procura. Si teme rischio frane

In Costiera Amalfitana si comincia a fare la conta dei danni provocati dai numerosissimi incendi che in questa estate nera hanno distrutto ettari di vegetazione. Le fiamme hanno divorato l'equivalente di 1300 campi di calcio, giusto per avere una idea della superficie verde bruciata nei roghi. Dati che...

Incendi: Salerno seconda provincia più colpita

Salerno è la seconda provincia italiana più colpita dagli incendi. Un dato allarmante che riassume la drammatica situazione in cui è precipitato il nostro territorio nelle ultime settimane. Nel dettaglio sono stati circa 1000 gli interventi effettuati delle squadre dei Vigili del fuoco solo lo scorso...

Tramonti, sotto controllo l’incendio a Foce di Gete. Secondo giorno di canadair a Paterno Sant’Arcangelo

Ancora prima che il sole sorgesse e facesse capolino dai crinali brulli ed ingrigiti dai roghi che da settimane stanno devastando i Monti Lattari, un gruppo compatto di agricoltori e cacciatori di Tramonti erano già all'opera per spegnere le fiamme che stavano bruciando in località Foce di Gete, lungo...

L'aorta rischia di scoppiare, 49enne di Ravello salvato a Castiglione da cardiologo di notte

Un forte dolore toracico ha spinto, la scorsa notte, un uomo di Ravello a recarsi al Pronto Soccorso di Castiglione. Per il 49enne si è pensato subito a un principio d'infarto ma il cardiologo di turno, sottoponendolo a un'ecografia cardiaca e si è accorto che invece l'aorta stava per scoppiare. Rapidamente...