Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa S. Adalberto vescovo

Date rapide

Oggi: 23 aprile

Ieri: 22 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana bob & mary's al cinema dell'Auditorium di Ravello Tre Manifesti al Cinema dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniCronacaDomenica di controlli della Finanza a ristoranti e stabilimenti balneari anche in Costiera

I bambini che hanno meno giocattoli sono più felici: lo svela una ricerca dell'Università di Toledo

Alberto Angela a Sorrento: 24 aprile aneddoti e curiosità su "Meraviglie. La penisola dei tesori"

Spiagge a misura di bambino, Positano unica Bandiera Verde in Costiera

Tramonti: 25 aprile Pro Loco organizza escursione all’eremo di Santa Caterina

Centro Antiviolenza Costa d’Amalfi: da Minori, Tramonti e Scala le donne che chiedono aiuto

“VinArte”: dal 28 aprile alla kermesse di Salerno anche “Cantine Apicella” e “MadeinCoast”

Vietri sul Mare: venerdì 27 nel libro “Le stanze dell’Eremita” il ricordo del compianto artista Sergio Vecchio

Sorrento e il suo impianto murario difensivo in una mostra fotografica

Oggi è la giornata mondiale Unesco del libro, Papa Francesco: «Lettura crea società più giusta»

Ravello: raccolta differenziata, da 1° maggio in vigore calendario estivo

“Concerto al buio”, sold out la data di sabato 14 aprile ad Amalfi: «Arsenale location fantastica»

Enel, 24 aprile interruzione fornitura elettrica a Positano

A Vietri sul Mare un nuovo studio veterinario convenzionato con l'ENPA

Furore, a Salvatore Venanzio la 30esima Coppa Primavera di automobilismo [FOTO]

27 aprile open day al Micronido di Tramonti

Il Costa d'Amalfi blinda la salvezza con un roboante 8-0 sul Sant'Agnello

Assisi, 4 ottobre sarà Campania a donare olio a San Francesco. Sindaco Scala nel comitato organizzatore delle celebrazioni

Dimentica pentola sul fuoco, anziano rischia di soffocare per le esalazioni. Lo salvano le commesse

Tramonti, assessore Savino nel Consiglio Direttivo Nazionale di Borghi Autentici d’Italia

In Costiera la gang dei pusher adolescenti: droga da Maiori, Minori, Amalfi, Ravello e Scala fino a Salerno

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Domenica di controlli della Finanza a ristoranti e stabilimenti balneari anche in Costiera

Scritto da (Redazione), lunedì 6 agosto 2012 14:24:25

Ultimo aggiornamento giovedì 9 agosto 2012 00:43:01

Dopo l'operazione di sabato, la Guardia di Finanza, per tutta la giornata di domenica, ha eseguito mirati interventi di controllo non solo nella città di Salerno, ma anche in diversi centri della provincia.

Militari in "divisa" hanno perlustrato numerosi "quadranti" del territorio salernitano per la prevenzione e repressione dei fenomeni dell'abusivismo e della vendita di merce contraffatta; i "baschi verdi" hanno cosi eseguito sistematiche perlustrazioni e sequestri soprattutto in aree particolarmente esposte a tali fenomeni illeciti, quali quelle del centro storico, lungomare e altre zone della città e provincia.

Pattuglie in "abiti civili" hanno invece effettuato attività ispettive in materia di scontrini e ricevute fiscali, riservandosi particolare attenzione, oltre alla città di Salerno, anche in altre località della provincia, quali Agropoli, Marina di Camerota (Palinuro), Positano, Amalfi, Eboli, nonché l'Agro-nocerino-sarnese.

Complessivamente, nel corso del controllo di 559 esercenti, sono state contestate 376 violazioni alla regolare emissione di documenti fiscali (68%) da parte di operatori economici delle più disparate categorie commerciali (bar, frutta e verdure, pizzerie, ristoranti, pescherie, macellerie, barbieri, parrucchieri, autofficine, cartolerie, profumerie, centri estetici, fiorai, lavanderie, oreficerie, ecc.)

I controlli hanno avuto come destinatari anche numerosi stabilimenti balneari della costa cilentana, amalfitana, litorale salernitano e Piana del Sele (che fino alla scorsa stagione estiva erano esentati da tali obblighi fiscali in relazione alle prestazioni di servizi rese sul litorale demaniale) ed hanno permesso complessivamente di accertare la mancata emissione di scontrini e ricevute fiscali in 175 casi, a fronte di 247 controlli complessivamente eseguiti nei confronti di esercizi commerciali e venditori ambulanti.
A seguito dell'intensificazione dei controlli svolti dalle Fiamme Gialle è stato rilevato che durante il fine settimana la percentuale di controlli regolari è aumentata in modo molto significativo.

L'estensione dei controlli eseguiti dai finanzieri nelle località turistiche della provincia in materia di lavoro sommerso ha permesso di individuare, complessivamente, 58 lavoratori irregolari e/o in "nero". Al termine di un controllo nei confronti di un ristorante di Villammare (SA), i finanzieri hanno richiesto alla Direzione Territoriale del Lavoro di Salerno la sospensione dell'attività commerciale, in quanto la percentuale dei lavoratori in nero rilevata (pari al 37,50 per cento) è risultava superiore a quella consentita (20%).

I controlli sono stati estesi anche ai principali porti turistici locali, al fine di identificare i proprietari e gli utilizzatori di yacht ed auto di lusso affluite nelle più rinomate località della provincia.

Infine, nel corso dei controlli contestualmente eseguiti nell'ambito del medesimo piano di controllo economico del territorio, sono stati anche sequestrati 349 prodotti contraffatti (capi di abbigliamento, borse e scarpe) recanti noti marchi internazionali, 1.662 supporti audiovisivi, 1.586 articoli scolastici contraffatti e 132 accessori di abbigliamento contraffatti.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Centro Antiviolenza Costa d’Amalfi: da Minori, Tramonti e Scala le donne che chiedono aiuto

Il Centro Antiviolenza di Minori (CAV), realizzato dal Piano di Zona Ambito S2 nell'ambito del progetto "Donne in rete contro la violenza", con sede a Minori, gestito dall'associazione CIF (Centro Italiano Femminile) rende noti i risultati svolti. A due anni dall'avvio emerge un interessante resoconto...

Dimentica pentola sul fuoco, anziano rischia di soffocare per le esalazioni. Lo salvano le commesse

RAVELLO - Sono state le commesse dei negozi di via San Francesco, sulla via per Villa Cimbrone, ad accorgersi, intorno alle 14 e 20, che dalla finestra della cucina fuoriusciva del fumo nero. Domenica che poteva finire in tragedia per un anziano di Ravello addormentatosi dopo aver dimenticato un pentolino...

In Costiera la gang dei pusher adolescenti: droga da Maiori, Minori, Amalfi, Ravello e Scala fino a Salerno

Assuntori e pusher: ragazzini, tutti tra i 16 e i 17 anni, avevano creato una rete di spaccio che, dalla Costiera, arrivava fino a Salerno. Sono state le capillari indagini della Procura ad individuare una holding finalizzata alla vendita di droga che, dai comuni costieri di Maiori e Minori, si spingeva...

Costa d'Amalfi: balneabilità "scarsa" ad Atrani, Minori e Vietri. Lo dice l'ARPAC

Nel pomeriggio di venerdì 20 aprile scorso l'Arpac, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, ha pubblicato i risultati della sua indagine sulle zone balneari nella regione Campania. In Costiera Amalfitana dati negativi, a poche settimane dall'inizio della stagione balneare, per tre comuni: Atrani,...

Tramonti, è allarme bocconi avvelenati: morti numerosi gatti tra Cesarano e Pietre

È in forte crescita il fenomeno dell'avvelenamento di cani e gatti, specie nell'area costiera, in cui manca l'attenzione da parte degli organi deputati al controllo dei sempre più frequenti casi di randagismo. Proprio in questi giorni a Tramonti, nelle frazioni di Cesarano e Pietre, diversi gatti hanno...