Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaCuneo ex carabiniere di Tramonti arrestato per l'omicidio di ex collaboratore di giustizia

Ravello, al sito archeologico della Trinità tornano le lezioni di Yoga al tramonto

Abbandono rifiuti, a Maiori telecamere mobili e nascoste a sorprendere i trasgressori

Ravello Concert Society, gli appuntamenti infrasettimanali con quartetto d'archi e pianoforte

Prima il sole poi l’improvviso acquazzone: fuga dalle spiagge della Costa d'Amalfi, caos e disagi

Depurazione Vietri, interviene Michele Benincasa (PD): «Se condotta si rompe chi paga i danni?»

Il richiamo della natura: i bambini della Costiera Amalfitana che imparano le costellazioni e i nomi degli insetti al campo scuola di Acarbio

Ad Atrani il Premio Rossellini di ...incostieraamalfitana.it a Roberto Lombardi

Vacanze in Costiera per la modella Gabriella Lenzi, ex fiamma di Neymar

Campania: tutti NEET?

Laura Benanti: per l'attrice di "Supergirl" vacanza al largo di Positano

Controlli dei Carabinieri tra Erchie e Positano per contrasto a guida in stato di ebbrezza

Costiera: dove il turismo si fa bene

Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, storia di un decollo mai avvenuto

Asl Salerno: direttore generale Giordano trasferito a Napoli, per Sindaco di Positano «grande perdita»

Ad Amalfi un workshop di dizione e comunicazione

800 metri di nuovo asfalto sulla Sp 2 Maiori-Tramonti [FOTO]

All'Auditorium di Ravello il Music Art Food dei Giovani di Confindustria Salerno

La ciliegia e le sue proprietà antinfiammatorie

ASD Polisportiva Tramonti, al via le iscrizioni per il 1° torneo di calcio a 8

Conca dei Marini, revocato divieto di balneazione

Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Cuneo, ex carabiniere di Tramonti arrestato per l'omicidio di ex collaboratore di giustizia

Scritto da (Redazione), sabato 9 agosto 2014 10:16:01

Ultimo aggiornamento sabato 9 agosto 2014 15:33:14

Pantaleone Parlato, 53enne ex carabiniere originario di Tramonti stabilitosi in provincia di Cuneo, è stato arrestato con altre due persone accusati di essere i responsabili della morte di Salvatore Germanò, ex collaboratore di giustizia, espulso dal programma di protezione alcuni anni fa dopo una condanna per usura, ritrovato senza vita e seppellito sotto terra accanto al torrente Gesso a Borgo San Dalmazzo in provincia di Cuneo.

L'uomo era scomparso un mese fa e a dare l'allarme, rivolgendosi agli inquirenti, era stata la moglie. Da quel momento sono scattate le indagini dei carabinieri che, indagando sulle abitudini e le frequentazioni di Germanò, sono arrivati a identificare i responsabili.

Oltre a Parlato (ex sottufficiale dell'Arma in pensione dal novembre 2013) le misure cautelari sono scattate er Piergiorgio Alessandro Mandrile (43enne geometra di Borgo) e Vittorio Ierinò pluripregiudicato ai domiciliari a Torino, dai quali però si è allontanato. Quest'ultimo deve scontare una pena di oltre trent'anni.

Secondo la Procura ad uccidere Germanò sarebbero stati loro, in concorso e con vari ruoli.

L'ex collaboratore di giustizia era scomparso il 18 luglio scorso da Borgo San Dalmazzo e quando è stato ritrovato, ormai cadavere, era sepolto in una buca nella sabbia con la testa incappucciata.

Facilmente l'uomo è stato attirato in una trappola da chi credeva, se non amico, comunque persona di cui fidarsi, ed è stato ucciso con modi da vera esecuzione mafiosa. Forse uno sgarro o un comportamento sopra le righe hanno decretato la morte dell'ex collaboratore di giustizia.

I militari sono risaliti a Parlato durante le indagini sulla scomparsa di Germanò ed è emerso il coinvolgimento dell'ex carabiniere in una rapina e un tentativo fallito (a Borgo e Fossano), ai quali avrebbe preso parte anche Leonardo Corso, 58 anni.

Parlato e Mandrile - secondo la ricostruzione degli inquirenti - dovevano una grossa somma di denaro alla vittima, che evidentemente non aveva mai messo fine alla sua attività illecita di usuraio. La svolta nelle indagini mercoledì scorso, tre settimane dopo la denuncia da parte dei suoi famigliari della scomparsa di Germanò, quando l'ex sottoufficiale dell'Arma Parlato è stato fermato mentre con un complice - risultato estraneo all'omicidio - stava per mettere a segno una rapina a Fossano. I carabinieri erano al corrente dei rapporti tra l'uomo scomparso e Parlato, che di fronte al suo ex comandante, nella sua ex caserma, ha vuotato il sacco. «Lo abbiamo ucciso, andate a cercare il cadavere lungo il fiume», è stata la sua confessione.

A Tramonti si fa fatica a credere che Pantaleone Parlato, ben conosciuto in paese, possa essere stato capace di un simile gesto. Proprio lui che, entrato giovanissimo nell'Arma, sembrava essere un uomo tutto d'un pezzo, nei secoli fedele.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Prima il sole poi l’improvviso acquazzone: fuga dalle spiagge della Costa d'Amalfi, caos e disagi

Domenica rovinata dall'improvviso e violento acquazzone pomeridiano che ha provocato la fuga dalle spiagge della Costa d'Amalfi. Le previsioni meteo annunciavano maltempo ma il sole cocente del mattino aveva spinto tanti a concedersi la giornata di mare ritenendo poco attendibili le previsioni della...

Controlli dei Carabinieri tra Erchie e Positano per contrasto a guida in stato di ebbrezza

Durante la scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno effettuto controlli su strada all'ingresso e all'uscita della Costiera Amalfitana, tra Erchie e Positano, finalizzati al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezze e la prevenzione delle "stragi del sabato sera". Nel corso...

Grossa operazione antidroga a Cava de’ Tirreni, 200 Carabinieri impegnati

Dalle prime ore della mattina è in corso, nel comune di Cava de' Tirreni, una vasta operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Circa duecento militari, con il supporto di unità cinofile, stanno eseguendo un'ordinanza applicativa di misure cautelari - emessa dal GIP del Tribunale...

Incendio a bordo di un traghetto: esercitazione della Capitaneria di Porto in Costiera Amalfitana

Nella tarda mattinata di oggi, nelle acque antistanti la frazione di Raito, nel Comune di Vietri sul Mare, si è svolta una complessa esercitazione della Guardia Costiera di Salerno. Lo scenario simulato è stato un incendio a bordo di un traghetto appartenente alla flotta della compagnia di navigazione...

Disoccupato ai tempi dell'indagine spacciò droga per sostenere famiglia: scarcerato 31enne di Ravello

Dopo il 36enne di Amalfi, arresti domiciliari anche per il 31enne di Ravello che con altre due persone era finito in carcere lo scorso 4 giugno nell'ambito di "Rewind", l'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Amalfi che ha visto 45 indagati di cui 22 destinatari di misura cautelare e gli altri...