Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 28 minuti fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaConsiglieri veneti 'offesi' ad Amalfi replicano al comandante Vigili e chiedono intervento del Sindaco

Amalfi, lavori al depuratore. Sindaco: «Consegniamo altra “incompiuta” alla Città»

Giornata della Memoria: Ravello ricorda i suoi Caduti

Scala, 26 gennaio sospensione erogazione idrica

Raffaella Pendolo di Conca de' Marini dottoressa in Economia con tesi su vigilanza dei mercati finanziari nazionali ed europei

Musica: dopo 23 anni i salernitani Neri per Caso tornano a Sanremo

Vino adulterato: Pm chiede rinvio a giudizio per 9 persone tra cui 62enne di Maiori

A San Mango Piemonte seconda tappa “Di Food in Tour. Itinerari per tutti i Gusti”

Choc nel salernitano: vaccino scaduto somministrato a neonato

Ravello Art Hotel Marmorata ricerca commis di sala e secondo chef

17enne cavese trovato morto a Nocera Inferiore: oggi l'autopsia

Geo, venerdì 26 puntata dedicata ai “Passeggi Segreti” della Costiera Amalfitana

"La Bottega del Risparmio", a Maiori conveniente punto vendita di prodotti per pulizia e casalinghi

Carlo Montarsolo. Ritorno a Napoli

“Le Notti del Libro…a Vietri sul Mare”, 25 gennaio l’umorismo del maestro napoletano Michele Serio e “Giù le mani dal Vesuvio”

Sanità, nomina Coscioni a primario. Cirielli pronto a denuncia: «Favori per amici De Luca»

Ospedale Salerno, Coscioni e Iesu direttori Unità Operative di Cardiochirurgia

Amalfi: è nata Mia, gioia in casa Galoppi

Turismo e gioco d’azzardo

Salerno: 23 gennaio corso di aggiornamento professionale e Festa dei Giornalisti Salernitani

Tramonti: 450mila euro per restyling stadio comunale. Intitolazione a Franco Amato

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cronaca

Consiglieri veneti 'offesi' ad Amalfi replicano al comandante Vigili e chiedono intervento del Sindaco

Scritto da (Redazione), sabato 29 agosto 2015 09:26:31

Ultimo aggiornamento sabato 29 agosto 2015 09:54:18

Sembra non avere fine la polemica "Nord-Sud" innescata dai due consiglieri comunali veneti, Paolo Bianco e Luigi Sabatino (nella foto) che, in vacanza in Costiera Amalfitana, sarebbero stati offesi dai Vigili Urbani di Amalfi a causa della loro provenienza. Un fatto anomalo, al quale un territorio come la Costiera Amalfitana, abituata, per tradizione, ad ospitare turisti da tutto il mondo, delle differenti razze e religioni, non aveva mai registrato sinora. Ma c'è sempre una prima volta. Alle accuse di razzismo dei due consiglieri, rimbalzate a mezzo stampa sui maggiori quotidiani locali veneti, è giunta, puntuale, la replica del comandante della Polizia Municipale di Amalfi, Agnese Martingano, a cui è seguita la lunga puntualizzazione dei due consiglieri "offesi" che chiedono anche l'intervento del sindaco Daniele Milano. Vi proponiamo, di seguito, l'ultimo scritto integrale firmato da Bianco e Sabatino, affidato alle loro bacheche di Facebook.

Al Comandante della P.M. di Amalfi Dott.ssa Agnese Martingano,
Gent.ma Dott.ssa cominciamo col premettere che abbiamo trascorso una settimana meravigliosa nel vostro splendido territorio e mai e poi mai avremmo pensato di trovarci in una situazione così assurda e paradossale.
Abbiamo letto accuratamente la Sua replica e ci dispiace contraddirLa in diversi punti....
Ci siamo permessi di chiedere spiegazioni al Vs Sindaco e a Lei che non sapevamo fosse il comandante della Polizia locale, riguardo quanto accaduto il giorno 20 agosto. Che impudenza sarebbe quella di coinvolgere il Sindaco della Sua amata cittadina........forse non è giusto che il Sindaco sappia certe cose???
Peraltro registriamo il silenzio dello stesso che sembra essersi affidato alle Sue spiegazioni.
Non abbiamo mai offeso nessuno e questo non può essere negato.
Ci siamo sentiti trattati malissimo quando ci è stato detto che per noi del Nord non c'era posto.
Paolo Bianco è stato aggredito verbalmente da un suo collega con frasi molto provocatorie e offensive....
Proprio Paolo Bianco le specifica di essere un padre di famiglia che ha moltissimi amici meridionali con i quali condivide e condividerà momenti bellissimi e loro stessi si sono sentiti offesi per il modo in cui è stato trattato.
Non andiamo in cerca di scoop di fine estate, non ne abbiamo bisogno perché siamo sempre stati delle persone normalissime e sincere.
Non ci siamo mai inventati frasi fatte e mai ci permetteremo di divulgare notizie non veritiere...
Se avesse letto attentamente la lettera, potrebbe confermare che non si è mai cercata la polemica, ma si sono semplicemente richieste delle spiegazioni.
A chi avremmo dovuto rivolgerci se non al Vs Sindaco o al Comandante della P.M.?
Il diverbio è accaduto perché Luigi Sabatino era entrato e aveva parcheggiato ed alla richiesta di spiegazione del motivo per il quale a Paolo Bianco non era concesso di entrare in parcheggio, nonostante il contatore indicasse posti liberi (!!!), molto probabilmente la Sua risposta non proprio non è stata esaustiva, non c'è proprio stata. Ma l'assurdo è che avete bloccato Paolo Bianco mentre continuavano ad entrare macchine a parcheggiare e indicavate voi stessi il modo di raggiungere il parcheggio.
Non riteniamo di averLa offesa descrivendola come una "vigilessa mora e non tanto alta" è l'unica possibilità di riconoscere quella persona che non ci ha voluto dare le Sue referenze.
Lei e i suoi colleghi a noi personalmente non avete tentato di spiegare niente... non ci avete minimamente accennato di Ambulanze, nè di Vigili del Fuoco nè tantomeno di sicurezza, l'unica cosa che ci è stata detta (e non smetteremo mai di ripeterlo) è che ce ne dovevamo tornare al nord.
Il suo collega inoltre, prendendo in giro Paolo Bianco e guardandolo dall'alto in basso, gli ha anche detto "come faceva avere la macchina che ha con la faccia che si ritrovava"
L'inaudita violenza della quale accennava Lei era solamente una ricerca di spiegazioni e una discussione verbale non offensiva nè intimidatoria....
Del resto noi stessi abbiamo scritto che la nostra reazione è stata OVVIAMENTE scomposta.
Se avessimo offeso qualcuno o fossimo stati violenti, penso che ci avrebbe portato direttamente al Vs Comando denunciando il ns. comportamento.
Capiamo Dott.ssa Martingano che debba difendere i suoi diretti collaboratori, ma se le hanno riferito altre cose o Lei stessa non ha voluto ascoltare la discussione che è stat sentita dai più presenti, le stesse non corrispondono ai fatti, del resto entrambi abbiamo sentito ogni singola frase e valutato ogni singolo atteggiamento!
Abbiamo girato tutta la costiera e non solo, la Campania l'abbiamo visitata da Pompei a Palinuro... e non abbiamo mai trovato problemi nei parcheggi nè tantomeno nel personale che li gestiva. Dopo essere partiti da Amalfi ci siamo fermati a Positano (e non mi dica che Positano ha meno turisti di Amalfi) in un parcheggio a pagamento, e abbiamo lasciato le chiavi delle vetture in massima fiducia, perché non abbiamo pregiudizi, credendo nella buona fede delle persone essendo capaci di adattarci ai posti che visitiamo.
Ma quando abbiamo raccontato l'episodio ai parcheggiatori, sono rimasti a loro volta interdetti e disgustati e questo la dice lunga.
In ogni caso, volevamo dirLe che Luigi Sabatino, ha genitori Salernitani e di conseguenza c'è rimasto molto male sentendosi offeso personalmente perchè mai e poi mai avrebbe pensato di essere trattato in questo modo nella sua terra di origine dopo aver nella sua vita potuto vedere Amalfi sempre e comunque prima di imbattersi in Voi.
Concordiamo con la Sua ultima frase nei valori da inculcare ai figli, ma vorremmo lo spiegasse anche ai suoi collaboratori visto che i nostri figli e le nostre mogli sono rimaste allibite dal modo nel quale siamo stati trattati.
Se possiamo permetterci, la prossima volta che va a trovare Suo fratello, faccia tappa presso il Comune di Galliera Veneta e Cittadella, Le faremo vedere dei bellissimi posti e, forse, guardandosi negli occhi lo sguardo trapelerebbe quella sincerità per cui la verità che cerchiamo renda merito ad Amalfi ed ai suoi cittadini prima che a noi.
Abbiamo invitato anche il Vs. Sindaco in modo da creare un dialogo diretto tra il Vs Comune e i Comuni di Galliera Veneta e di Cittadella.
Rimaniamo a completa disposizione per eventuali spiegazioni su frasi che non sono state sentite solo da noi, ma anche dalle nostre famiglie e da testimoni che fino ad oggi non abbiamo voluto sentire, ma che nostro malgrado proveremo a contattare.
Per concludere, visto che a questo punto possiamo anche sentirci trattati come dei bugiardi alla ricerca di quella gloria che in cuor nostro abbiamo già raggiunto dopo aver costruito le ns. famiglie (tanto ci basta, infatti), siamo disposti a dimostrare la verità dei fatti in qualsiasi sede riservandoci giuste azioni future a salvaguardia della ns. onorabilità. Cordiali saluti.

Paolo Bianco - Luigi Sabatino

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Vino adulterato: Pm chiede rinvio a giudizio per 9 persone tra cui 62enne di Maiori

Commercializzavano vino di bassa qualità, adulterato con l'aggiunta di alcol, che poi veniva venduto in Italia e all'estero come Chianti doc, Brunello di Montalcino o Sassicaia. Al termine dell'inchiesta condotta dai carabinieri del Gruppo tutela della salute di Roma e del Nas di Firenze e coordinata...

17enne cavese trovato morto a Nocera Inferiore: oggi l'autopsia

È giallo a Nocera Inferiore per la morte del 17enne originario di Cava de' Tirreni trovato senza vita, forse in seguito ad un malore, all'interno di una abitazione in via Solimena. Come si legge su "La Città di Salerno", il corpo esanime del ragazzo è stato scoperto da una ragazza, una 23enne salernitana...

Colto da infarto, 62enne in eliambulanza all'ospedale di Salerno

Trasferimento in eliambulanza all'ospedale di Salerno per un 62enne di Positano giunto stamani al Costa d'Amalfi con forti dolori toracici. Grazie all'ecografia cardiaca, il cardiologo di turno ha accertato che un infarto era in corso nonostante l'elettrocardiogramma non mostrasse ancora i segni tipici...

Maiori: scoperta costruzione abusiva tra i limoni, intervento di Vigili e Carabinieri [FOTO]

Nell'ambito dei servizi di polizia ambientale e controllo del territorio, gli agenti della Polizia Locale del Comune di Maiori, coordinati dal comandante Giuseppe Rivello, con i Carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Giuseppe Loria, hanno posto a sequestro un manufatto abusivo nel...

Tragedia a Cava de' Tirreni: uccide moglie dopo una lite

Tragedia familiare stamani a Cava de' Tirreni. Un uomo ha accoltellato e ferito a morte la moglie. Il dramma si è consumato intorno alle 9, nell'abitazione della località Sant'Anna, dove la coppia viveva insieme a tre figli. La moglie, Nunzia Maiorano, di 41anni, è morta. Il marito, Salvatore Siani,...