Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaApprovato progetto di recinzione Monastero Santa Chiara il no della Ravello Nostra: «Integrità del luogo può essere assicurata con video sorveglianza»

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cronaca

Approvato progetto di recinzione Monastero Santa Chiara, il no della Ravello Nostra: «Integrità del luogo può essere assicurata con video sorveglianza»

Scritto da (Redazione), mercoledì 25 settembre 2013 11:42:06

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 settembre 2013 11:42:06

Approvato progetto di recinzione Monastero Santa Chiara, il no della Ravello Nostra: «Integrità del luogo può essere assicurata con sistema di video sorveglianza».

La Commissione per i Beni Ambientali presso il Comune di Ravello ha riesaminato l'intervento di recinzione dell'area antistante il Monastero Santa Chiara esprimendo parere favorevole, ne ha accolto la richiesta. Unico ad aver espresso parere contrario in commissione è Amato Antonio.

L'intervento sarebbe stato richiesto dalle Suore di clausura per preservare la propria incolumità in un momento in cui Ravello è martoriata dai furti ma, secondo l'associazione Ravello Nostra "rischierebbe di trasformare l'intera area in una sorta di "istituto mandamentale di pena", o peggio ancora "in zona militarmente sorvegliata", con grave pregiudizio estetico per un luogo di così particolare pregio e con buona pace di Ravello,patrimonio mondiale dell'Umanità".

Attraverso una missiva a firma del presidente onorario della Ravello Nostra Lorenzo Imperato, protocollata questa mattina presso il Comune di Ravello e indirizzata, oltre a Sindaco e responsabile dell'Ufficio Tecnico, a Soprintendente e Arcivescovo, viene ribadito il secco no all'intervento.

«Quest'Associazione - si legge dalla nota - è venuta a conoscenza che, nella seduta dell'11.9.2013, la Commissione per i Beni Ambientali presso il Comune di Ravello ha riesaminato l'intervento indicato in oggetto e, con parere favorevole, ne ha accolto la richiesta.

Dalla discussione, così come riferisce il componente Amato Antonio, risulta che il Responsabile dell'Ufficio Tecnico ha del tutto disatteso le circostanziate ragioni contenute nella nota del 22.5.2013, né di essa ha dato contezza ai membri della Commissione.

Ciò, malgrado la pratica, già sottoposta alla valutazione della Commissione, fosse stata sospesa per acquisire i necessari chiarimenti sulla proprietà e comunque sulla destinazione dell'area interessata dall'intervento, puntualmente offerti dal Sodalizio attraverso la richiamata iniziativa.

Pertanto, a prescindere dalle motivazioni di ordine esclusivamente ambientale-paesaggistico, permane l' insuperabile motivo ostativo all'accoglimento costituito dalla palese lesione di diritti acquisiti dai cittadini sul consolidato stato dei luoghi e dall'incontrovertibile destinazione "ad uso pubblico" esercitata, sull'area interessata dall'intervento, sin "ab immemorabile", da Ravellesi e forestieri.

Si ribadisce, ancora una volta, che lo spazio che si intende recintare è stato da sempre di libero accesso, perciò fruito in maniera indisturbata e senza alcuna limitazione, come ancora testimoniato dall'esistente poggiolo di sosta.

E' altrettanto indiscutibile che alcuna concreta incidenza può assumere, rispetto all'odierno e ben più limitativo proposito avanzato, la circostanza costituita dall' avvenuta realizzazione, anni addietro, al limite della gradonata, di un cancello, la cui apposizione, peraltro previa modifica dell'originario stato dei luoghi, venne consentita dall'Amministrazione dell'epoca, al solo fine di evitare incontri sconvenienti tra coppiette, con il preciso impegno che lo stesso restasse aperto durante tutte le ore del giorno.

Di tanto, la P.A. avrebbe dovuto avere piena contezza, così impartendo le necessarie direttive volte ad evitare, da parte di responsabili dell'Ufficio tutti esterni, quindi ignari delle vicende pregresse e del primitivo stato dei luoghi, la favorevole disamina della pratica, perciò contrassegnata da marchiana superficialità o, peggio ancora, da irresponsabile compiacenza, con il rischio di favorire (analogamente ad altre pregresse situazioni, vedi occupazione del reliquiato in loc. Mulino la Grotta), meri interessi privatistici.

Quanto innanzi, senza considerare il grave pregiudizio ambientale, di per sé, provocato dalla realizzazione dell'impattante manufatto, la cui teorica funzione protettiva, a salvaguardia dell'integrità del luogo, può essere tranquillamente assicurata a mezzo sistema di video sorveglianza.

Senza considerare, che l'intendimento sotteso alla richiesta appare, a dir poco, irragionevole in considerazione del lento, ma irreversibile estinguersi della Comunità, ridotta a poche unità, circostanza questa che, viceversa, impone, alla luce dell'innovativo orientamento del nuovo pontificato, la necessità di assicurare la libera e piena fruizione di tutti gli spazi asserviti alla struttura claustrale, compreso l'esercizio commerciale, di recente aperto, nel locale attiguo all'ingresso e destinato alla vendita di prodotti di presunta provenienza della Comunità monastica.

Il presente esposto, cui viene allegata la precedente nota dell'Associazione, assume valore di pubblica petizione, sottoscritta da numerosi concittadini bene informati, al dichiarato fine di scongiurare il proposto intervento di recinzione, ovvero, in via del tutto subordinata, di condizionarlo all'obbligo di assicurarne l'apertura durante le ore del giorno a beneficio del pubblico godimento.

Nella certezza di un subitaneo, quanto risolutivo intervento, si porgono distinti saluti».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Costa d'Amalfi, anziana trasferita in eliambulanza all'Ospedale di Salerno. E' grave

Una donna di 78 anni, di Furore, è stata trasferita questa sera, in gravissime condizioni, all'Ospedale di Salerno mediante eliambulanza. L'anziana è giunta al Costa d'Amalfi in ambulanza, intorno alle 18, in codice rosso. I medici hanno accertato che un infarto era in corso: sottoposta alle necessarie...

Amalfi, sequestrati quattro stabilimenti balneari in piena estate

Questa mattina i militari della Sezione Navale della Guardia di Finanza di Salerno con gli uomini della Capitaneria di Porto di Amalfi hanno notificato quattro decreti preventivi di sequestro per altrettanti lidi balneari di Amalfi. Il provvedimento del giudice per le indagini preliminari, dottoressa...

Altro pedone investito in Costiera: donna stretta da auto contro parapetto [FOTO]

Ancora un pedone investito sulla Statale 163 Amalfitana. Intorno alle 10 e 45, a Castiglione, lungo il nastro d'asfalto tra il bivio e l'accesso alla spiaggia, una donna è stata ferita agli arti inferiori da un'auto in transito. Dolorante a un gamba la signora, 67enne di Furore, si è accasciata al suolo....

Ravello, litiga con una donna e poi si lancia nel vuoto: paura per turista straniero

Apprensione la scorsa notte a Ravello per le sorti di un turista straniero lanciatosi nel vuoto. Il fatto è accaduto intorno alle 23 di ieri, domenica, su Via Giovanni Boccaccio, poco distante dal distributore di carburanti. Un uomo, turista straniero sulla quarantina, al termine di un alterco verbale...

Vincenzo reagisce alle cure, martedì nuova delicata operazione. Genitori ringraziano per straordinaria manifestazione d’affetto

«Il nostro Vincenzo risponde bene alle cure, vuole risvegliarsi, ma i medici hanno preferito lasciarlo sedato in rianimazione per evitare che possa fare movimenti che potrebbero causare ulteriori danni e al contempo stabilizzare e fratture del bacino. Martedì sarà sottoposto a un'operazione molto delicata»....