Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Giovanni della Croce

Date rapide

Oggi: 23 novembre

Ieri: 22 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaAmalfi: chiusura ristorante Maccus in piena estate parla la proprietà

Ravello, fiocco rosa in casa Savastano-Marsico: è nata Matilde

Arcidiocesi Amalfi-Cava de' Tirreni: 26 novembre il Raduno degli associati all’Apostolato della Preghiera

Amalfi, l'avvocato penalista Francesco Gargano protagonista su Il Sole 24 Ore

Maiori dice addio al Prof. Gregorio Montesanto

Enel, 24 novembre interruzione fornitura elettrica a Furore

Reggio Emilia: Giovanni Mandara porta la pizza di Tramonti alla cena di solidarietà di Correggio

Amalfi: 26 novembre la Madonna Pellegrina di Fatima fa tappa a Pogerola

Laurea da 110 e lode in Filologia Moderna per la praianese Michela De Luise

Maiori, lavori alla condotta: giovedì 23 sospensione idrica nella parte alta del paese

Ciclismo, Benedetta Palumbo di Ravello tra i professionisti nella "Conceria Zabri Fanini"

27 novembre, Minori festeggia 225° anniversario ritrovamento reliquie di Santa Trofimena [PROGRAMMA]

Virgo Fidelis, Carabinieri Amalfi: «Ricompensa a nostro lavoro il "grazie" dalle persone che aiutiamo»

Gelate del periodo 5-25 gennaio 2017: domande di aiuto per le aziende agricole entro 10 dicembre

Salerno e Costiera: quando il gioco si combatte

Enel, 22 novembre interruzione fornitura elettrica a Ravello

Calcio a 5: la Salernitana femminile impatta sul campo del Cus Cosenza

Q8 e AzzeroCO2 piantano 1000 alberi ad Amalfi, azione "green" contro rischio idrogeologico [FOTO]

A Sal De Riso il premio per la Migliore Presenza Digitale dell’Anno

Da femmina a maschio, 30enne cambia sesso a Salerno. E’ il primo caso

Il segreto del successo di Franco Nuschese: «Se non fossi nato a Minori non avrei avuto coraggio di avventurarmi» [VIDEOINTERVISTA]

Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Amalfi: chiusura ristorante Maccus in piena estate, parla la proprietà

Scritto da (Redazione), martedì 31 luglio 2012 09:09:22

Ultimo aggiornamento giovedì 2 agosto 2012 07:43:14

Attraverso un comunicato affidato a "La Voce degli Amalfitani", agorà virtuale dell'intera comunità su Facebook, Nicola Scocca, uno dei soci del Maccus, il ristorante di Amalfi raggiunto da un provvedimento di chiusura lo scorso 27 luglio per "disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone", spiega come sono andate le cose, esternando tutta la sua amarezza.

«Giustizia è fatta - esordisce con sarcasmo - finalmente, il ristorante "Maccus" non potrà più disturbare il riposo e le occupazioni dei suddetti nuclei familiari attraverso il rumore proveniente dal funzionamento della cappa della cucina e dal vociare degli avventori ospitati nell'antistante slargo.

Il reato contestato è stato arginato sottoponendo l'intero locale e la relativa attività economica alla misura del sequestro preventivo.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Salerno ha richiesto al G.I.P. competente di procedere al sequestro preventivo del ristorante "Maccus" in merito alla notizia di reato di cui all'art. 659 del Codice Penale "Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone".

A riguardo, il G.I.P. ha proceduto a disporre lo scorso 25 luglio il sequestro preventivo, notificato alla parte e, pertanto, reso esecutivo lo scorso 27 luglio, venerdì.
Il 27 luglio! A soli quattro giorni dalla sospensione estiva per 45 giorni (dal 1 agosto al 15 settembre) di buona parte dell'attività dell'avvocatura e della magistratura italiana; privilegio "italico" questo di pochi eletti in un'Italia che oggi resiste per non affondare.

Chissà di quanto aumenterebbe il PIL se la magistratura italiana funzionasse a regime per tutto l'anno, come tutta la Pubblica Amministrazione!

Ma forse è giusto così. Il caldo di questi giorni avrebbe potuto condizionare i ragionamenti e le valutazioni degli organi d'indagine e di giudizio.

E' stato giusto fermare un'attività d'impresa esercitata in Amalfi proprio nel bel mezzo della stagione turistica, impedendo di beneficiare dei mesi estivi nei quali è prodotta la gran parte del proprio fatturato, necessaria anche alla sopravvivenza aziendale fino all'inizio della stagione successiva.

E' stato giusto avere adottato tale provvedimento valutando con criterio di giustizia anche il grave pregiudizio strutturale economico e finanziario arrecato all'impresa conseguente a tale scelta.

Valutando, soprattutto, l'impatto sulla vita delle famiglie dei lavoratori in forza al ristorante, i quali saranno costretti, a stagione inoltrata, a cercare e trovare altra occupazione al fine di consentire alla propria famiglia la condotta di una vita dignitosa. Per le persone normali, ossia quelle che non hanno il dovere istituzionale di "riflettere" perché devono solo cucinare, servire ai tavoli e pulire, le necessità che la vita loro impone non godono del privilegio della sospensione feriale come per la magistratura.

Il reato ipotizzato ha come presupposto di legittimità la tutela della tranquillità di un numero indeterminato di soggetti abitanti nelle zone circostanti la fonte del disturbo e non soltanto della tranquillità di definite persone, le quali avrebbero diritto a perseguire un illecito civile, ma non penale.

Ma questa è materia tecnica, legale e, pertanto, sarà trattata nelle sedi opportune.

Qui interessa evidenziare la rilevanza dell'interesse della collettività a vivere in un contesto ambientale e territoriale al riparo da rumori idonei a causare il disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.

La magistratura ha finalmente aperto una strada affinché la comunità amalfitana, tutta, possa vivere in tranquillità, traendo spunto da un caso particolare e gettando le basi per far emergere un problema di ordine pubblico e, pertanto, meritevole di tutela a qualsiasi livello.

Ovviamente io sono sia cittadino che operatore economico, così come molti di voi che ogni giorno cercano di lavorare in trasparenza, a differenza di alcuni per i quali è giunta l'ora di sapere come riescono a far fronte ai propri bisogni quotidiani.

Sono, peraltro, certo che gli interessi di tutti debbano essere mediati, soprattutto da chi ha la responsabilità a livello territoriale del governo delle convivenze di tutti i cittadini, imprese comprese.

Tuttavia, a seguito di tali accadimenti, il problema della giusta convivenza è emerso in maniera definitiva. Pertanto, da oggi in poi - conclude Scocca - coinvolgerà tutti, ognuno nel proprio ruolo, affinché il precedente creato dai paladini della tranquillità abbia un senso e produca effetti per l'intera comunità amalfitana».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Maiori: trovato con una pistola scacciacani in auto, denunciato 27enne napoletano

La scorsa notte, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, agli ordini del maresciallo Matteo Cecini e coordinati dal capitano Roberto Martina, durante un posto di controllo sulla via Nuova Chiunzi di Maiori, al termine dei festeggiamenti della Santa Patrona, hanno fermato e...

Porto d'armi scaduto, sequestrata pistola a 70enne di Tramonti

Questa mattina, nel corso dei periodici controlli ai detentori di armi e munizioni, i Carabinieri della stazione di Tramonti, agli ordini del maresciallo Giorgio Covato e sotto la guida del capitano Roberto Martina, hanno i Carabinieri di Tramonti hanno denunciato N.F., 70enne residente, che deteneva...

Tramonti, 38enne alla guida senza patente e sotto effetto di stupefacenti. In auto una siringa

Nella scorsa notte, durante il servizio di pattugliamento notturno al Valico di Chiunzi, i militari della stazione di Tramonti agli ordini del maresciallo Giorgio Covato e sotto la guida del capitano Roberto Martina hanno fermato una donna V.M. 38enne residente a Casoria, nubile, banconista, trovata...

Furore: rubati due contenitori per l’olio esausto, scatta la denuncia contro ignoti

È sempre più mirata a ottimizzare il servizio di Igiene Urbana del Comune di Furore l'attività del consigliere delegato all'Ambiente Antonella Marchese. Ma educare il cittadino al rispetto per l'ambiente è cosa ardua e gli episodi di sfregio alla civiltà e all'ambiente persistono ancora. Nella notte...

Prostituzione, blitz dei Carabinieri nel salernitano: quattro arresti

Sigilli a sei appartamenti tra Salerno e provincia, un residence a Pastena, tre centri massaggi in centro e nella zona orientale quattro arresti e sedici persone indagate per concorso in sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. È questo il bilancio della vasta operazione dei carabinieri della...