Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 secondi fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCronacaAgerola: Cassazione inammissibile ricorso pm per 're mozzarella' Giuseppe Mandara

Salernitana, sta stretto il pari col Frosinone

“il Pensiero”, storica rivista filosofica inaugura sede redazionale a Scala

Vacanza in Costiera per la cantante britannica Elle Eyre

“Tutte le eruzioni del Vesuvio, prossima compresa”, se ne discute stamani a Ravello

Il Consorzio Amalfi di Qualità al Work Shop di Shanghai

Ravello Lab 2017, un laboratorio di sviluppo a base culturale

Costa d'Amalfi, contro il Valdiano arriva la prima sconfitta interna

Cade in giardino, 57enne di Tramonti si rompe la milza. Operato d’urgenza a Salerno

Cetara: 15 dicembre Amnesty International Italia riceve il Premio inpace 2017

Proiezioni mappate a Villa Rufolo, spettacolo di luci prorogato fino al 4 novembre

Scala, ultimo week-end di Festa della Castagna. Stasera c'è Giustiniani di Made in Sud

Distretto Turistico Costa d'Amalfi: al via corsi di formazione per gestori e dipendenti di strutture ricettive

Il ristorante Giardiniello di Minori cerca un commis di cucina

Il dovere di impedire il sopravvento dell'oblio

“Botanica e Terapeutica al Giardino”, 29 ottobre a Salerno un seminario di scienze naturopatiche

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

Ravello, Gianluca Mansi riconfermato segretario del circolo PD

Per Daniela Bottone di Scala laurea in Scienze della comunicazione: nella sua tesi il caso Apple

Arciconfraternita Ss.mo Sacramento di Minori: Mancieri nuovo priore

“Campania in Fiamme: Criticità & Proposte”, se ne discute a Cava de' Tirreni col presidente Legambiente Buonomo

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cronaca

Agerola: Cassazione, inammissibile ricorso pm per 're mozzarella' Giuseppe Mandara

Scritto da (Redazione), martedì 20 gennaio 2015 09:22:54

Ultimo aggiornamento martedì 20 gennaio 2015 09:22:54

Non ci sono prove nuove, se non "una serie di deduzioni in fatto, il cui compendio è già stato ritenuto inidoneo e insufficiente", e, inoltre, "le dichiarazioni di Augusto La Torre (boss dell'omonimo clan prima pentito poi estromesso dal programma di protezione, ndr) sono inattendibili". Sono le motivazioni della Cassazione che il 21 novembre scorso hanno portato a rigettare il ricorso della Procura Antimafia di Napoli, ritenendolo "inammissibile", contro l'annullamento della misura cautelare per l'imprenditore Giuseppe Mandara.

Anche nell'inchiesta bis che portò lo scorso aprile il "re della mozzarella" nuovamente in carcere, la tesi dell'accusa volta a dimostrare il legame di Mandara al clan La Torre di Mondragone si risolve in un nulla di fatto. Per la prima sezione penale della Corte di Cassazione, presidente Maria Cristina Siotto ed Enrico Giuseppe Sandrini consigliere estensore, è "inammissibile" la richiesta dei pm di "rivalutazione dello spessore indiziario degli elementi acquisiti, perchè "un apprezzamento nel merito" "non può trovare ingresso in questa sede: la natura assorbente del profilo di inammissibilità del ricorso preclude l'esame della questione". Cade la tesi che Mandara abbia finanziato il clan attraverso versamenti di denaro, sconti di assegni e garantendo supporto alla latitanza del capo clan e abbia fatto da mediatore a richieste di tangenti rivolte agli imprenditori.

"Le nuove acquisizioni - si legge nelle motivazioni - in parte costituite dalle nuove dichiarazioni di Augusto La Torre, su fatti e circostanze già indagate in passato, non sono in grado di modificare il giudizio in base al quale il tribunale ha individuato nel Mandara non già un imprenditore colluso con l'organizzazione camorristica, ma un imprenditore vittima di intimidazione mafiosa, necessitato a soggiacere alle imposizioni di La Torre e del suo clan ed estraneo perciò al reato associativo". Per i giudici, le dichiarazioni di La Torre sono inattendibili "perche' ha chiamato in correità Mandara solo a distanza di otto anni dall'inizio della sua collaborazione e solo dopo la denuncia per estorsione presentata da Mandara nei suoi confronti che aveva comportato la revoca del regime di protezione". L'accusa mossa da La Torre, dunque, sarebbe di "natura ritorsiva".

L'inaffidabilità di La Torre, per i giudici, è accentuata da una "nuova (ennesima)" versione delle modalità con cui si sarebbe concretizzata l'estorsione commessa in danno di un imprenditore, risalente agli anni 1988-89, per costringerlo a vendere a Mandara un terreno di sua proprietà funzionale all'ampliamento del caseificio alla cui gestione, secondo la tesi accusatoria, La Torre sarebbe stato cointeressato che "il Tribunale ha ritenuto, con giudizio munito di propria coerenza e congrua logica, intrinsecamente contraddittoria rispetto al consueto modus operandi delle organizzazioni camorristiche, non abituate a farsi imporre il prezzo di vendita dal soggetto estorto esigendone solo successivamente la restituzione invece, come normalmente accade, di minacciare fin dall'origine la volontà del venditore a sottostare a condizioni di vendita che non avrebbe liberamente accettato". La cassazione, dunque, dichiara di non poter entrare nel merito delle esigenze cautelari, già ritenute insussistenti dal Riesame, ritenendo il ricorso semplicemente inammissibile. Giuseppe Mandara finì in carcere nell'aprile del 2014 e nel luglio 2012 con le stesse accuse e poi scarcerato dal Riesame.

fonte: Agi.it

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Cade in giardino, 57enne di Tramonti si rompe la milza. Operato d’urgenza a Salerno

Grave incidente stamani a Tramonti: un uomo è precipitato, mentre era nel proprio appezzamento di terreno, da un'altezza di circa tre metri. Fino all'arrivo dei soccorsi il malcapitato, un 57enne residente, è rimasto steso al suolo. Trasportato da un'autoambulanza del 118 al 'Costa d'Amalfi', in codice...

Tramonti, cade dall’albero durante raccolta olive: frattura alla colonna vertebrale per 57enne

In seguito alla rovinosa caduta da un albero questo pomeriggio una donna di Tramonti è giunta con forti dolori alla schiena presso il Presidio ospedaliero di Castiglione. La 57enne avrebbe perso l'equilibrio intenta nella raccolta delle olive. Sottoposta agli esami di routine, la tac ha svelato una frattura...

A Maiori con targhe e documenti falsi, due ucraini nei guai

Nella giornata di ieri (mercoledì 18 ottobre), i Carabinieri della Stazione di Maiori, con gli uomini della Polizia Locale, hanno denunciato per falsità materiale due persone di nazionalità ucraina residenti a Tramonti. nel corso di un regolare posto di controllo a Maiori, all'autovettuta con targa ucraina...

Infarto per 42enne di Maiori, dopo prime cure a Castiglione trasferimento in eliambulanza a Salerno

Intervento perentorio questo pomeriggio al Pronto Soccorso del presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. Un uomo, 42enne di Maiori, è giunto alle 15 e 30, accompagnato da alcuni parenti, lamentando forti dolori toracici. Preso in cura dal cardiologo di turno, il dottor Giancarlo Di Buono, l'elettrocardiogramma...

Sorrento: a Marina Piccola Daspo urbano per gli "acchiappaturisti"

Sanzioni amministrative da 100 a 500 euro e Daspo urbano per chiunque venga sorpreso a fermare e a molestare i passanti, allo scopo di procacciare clienti a ristoranti, bar e altri pubblici esercizi situati a Marina Piccola, l'area portuale di Sorrento. E' quanto prevede l'ordinanza firmata questa mattina...