Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniCronaca

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Cronaca

<<<...274275276277278279280281282283284285286287288...>>>

Ospedale Nocera, muore paziente e i familiari picchiano due infermieri

È accaduto nel reparto di urologia, i sanitari avevano cambiato le medicazioni quando l'uomo si è aggravato

Scritto da (Redazione), venerdì 14 gennaio 2011 16:10:09

Ultimo aggiornamento venerdì 14 gennaio 2011 20:09:17

Ospedale Nocera, muore paziente e i familiari picchiano due infermieri

Avevano da poco prestato le cure ad un paziente, sistemando lavaggio come prescritto da un medico. Ma poco dopo, il degente si aggrava e muore. A quel punto, i familiari del deceduto decidono di scagliarsi contro i due infermieri che per ultimi erano intervenuti sul paziente. E' accaduto al reparto di Urologia dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. E i due infermieri, dopo l'aggressione, sono stati costretti ad...

Sei anni di reclusione per l'infermiera che rapì neonato a Nocera

Scritto da (Redazione), martedì 11 gennaio 2011 21:06:33

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 gennaio 2011 17:18:27

Sei anni di reclusione per l'infermiera che rapì neonato a Nocera

Sei anni di reclusione e un risarcimento di 30mila euro ai familiari: questa la pena inflitta dal gup Vincenzo Ferrara ad Annarita Buonocore, l'infermiera di 42 anni responsabile, nello scorso mese di giugno, del rapimento di un neonato dall'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Il processo, svoltosi con rito abbreviato, si è concluso con la condanna della donna per il reato di sequestro di persona, ma non per quello...

Salerno: prometteva lavoro in Vaticano, processo per finto vescovo

Scritto da (Redazione), martedì 11 gennaio 2011 12:23:38

Ultimo aggiornamento martedì 11 gennaio 2011 23:32:00

Salerno: prometteva lavoro in Vaticano, processo per finto vescovo

Un "vescovo finto" in vacanza con il suo "finto" autista prometteva lavoro nelle mense vaticane. Le coppie che si sentivano offrire questa proposta non credevano alle loro orecchie "Siete giovani, Dio vi aiuterà. Vi piacerebbe rifornire le mense vaticane?Vi posso aiutare - diceva il prelato - prima bisogna diventare cavalieri del lavoro, il mezzo lo troviamo» Invece era una truffa, per questo "impegno" il finto prelato...

Scafati, muore in ospedale dopo il parto: 39enne stroncata da un’emorragia

Scritto da (Redazione), sabato 8 gennaio 2011 10:38:39

Ultimo aggiornamento sabato 8 gennaio 2011 22:56:26

Scafati, muore in ospedale dopo il parto: 39enne stroncata da un’emorragia

Partorisce per la terza volta e poi muore. Avrebbe compiuto 39 anni il prossimo 2 aprile Tiziana Guarino, deceduta ieri mattina all'ospedale "Mauro Scarlato" dopo aver dato alla luce la sua bella e sana bambina, il suo terzo gioiello. Un parto spontaneo, senza alcuna anomalia. Poi la morte. In quattro mesi è la seconda tragedia che accade all'ospedale di Scafati. Partono subito le indagini della procura: quattro medici...

Ravello, saranno i cittadini a ricomprare le opere di Villa Rufolo

Scritto da (Redazione), martedì 4 gennaio 2011 09:41:57

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 gennaio 2011 19:17:34

Ravello, saranno i cittadini a ricomprare le opere di Villa Rufolo

Ricompriamoci la memoria. Ovvero i diciassette reperti appartenuti alla collezione ravellese di Neville Reid, prima presentati in pompa magna e subito scomparsi per effetto della nuova querelle scoppiata nella città della musica in merito a titolarità, competenze e presunte prevaricazioni dell'ormai ex direzione di Villa Rufolo. E così, se la Fondazione Ravello non vuole che quei beni, riconsegnati da ieri al suo legittimo...

Guerra di Capodanno: gioca con i botti, 15enne perde gli occhi e una mano a Napoli

Scritto da (Redazione), domenica 2 gennaio 2011 20:27:56

Ultimo aggiornamento lunedì 3 gennaio 2011 10:48:12

Guerra di Capodanno: gioca con i botti, 15enne perde gli occhi e una mano a Napoli

Ha perso entrambi gli occhi e una mano e l'amputazione di due dita dell'altra. Vittima un ragazzino 15enne di Napoli che stava giocando con dei botti che gli sono esplosi tra le mani. Ora è ricoverato in prognosi riservata, all'ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli. Secondo una prima ricostruzione ieri sera aveva messo i botti in una bottiglia di plastica quando hanno preso fuoco. Poi lo scoppio, oltre il gravissimo danno...

Tragedia a Pagani, donna travolta e uccisa mentre va a messa

Maria Sabatino, 85 anni, è stata investita mentre stava attraversando via Roma in compagnia della sorella e della nipote. Le due parentise la sono cavata con pochi giorni di prognosi, mentre l’anziana è morta dopo il ricovero in ospedale

Scritto da (Redazione), lunedì 27 dicembre 2010 15:06:37

Ultimo aggiornamento martedì 28 dicembre 2010 23:56:16

Tragedia a Pagani, donna travolta e uccisa mentre va a messa

Stava andando alla messa di Natale Maria Sabatino, la signora 85enne deceduta dopo un incidente stradale in via Roma: la donna è stata investita mentre stava attraversando la strada in compagnia della sorella e della nipote. Le due parenti, leggermente ferite, se la sono cavata con poco, mentre l'anziana è morta dopo il ricovero all'ospedale di Nocera Inferiore. A bordo della Lancia Y c'era un 28enne coi genitori, lo...

Villa Rufolo: martedì presentazione delle 17 opere acquistate all'asta di Parigi

I pezzi saranno presentati alla stampa nel corso di una conferenza in programma martedì 28 dicembre (ore 11) presso il museo di Villa Rufolo

Scritto da (Redazione), domenica 26 dicembre 2010 17:59:06

Ultimo aggiornamento martedì 28 dicembre 2010 19:29:23

Villa Rufolo: martedì presentazione delle 17 opere acquistate all'asta di Parigi

Quadri, acquerelli, porcellane, ceramiche, complementi d'arredo, suppellettili. E poi, statuine, reliquiari e reperti d'epoca romana, il più prezioso dei quali è datato I secolo dopo Cristo. Erano questi i circa ottanta oggetti d'arte appartenuti alla collezione ravellese di Francis Nevile Reid, tutti custoditi nella monumentale Villa Rufolo fino a qualche ora prima della sua vendita avvenuta negli anni Settanta. Ben...

Amalfi, lampione si abbatte al suolo, paura tra i passanti

Scritto da (Redazione), mercoledì 22 dicembre 2010 16:59:20

Ultimo aggiornamento giovedì 23 dicembre 2010 14:15:06

Amalfi, lampione si abbatte al suolo, paura tra i passanti

E' accaduto ad Amalfi in Piazza Flavio Gioia, dove un lampione dell'illuminazione pubblica ha ceduto schiantandosi sulla strada. Sul posto sono accorsi da subito i vigili urbani ed i carabinieri che hanno costatato l'accaduto ed avviato gli opportuni accertamenti per accertare le cause. A quanto pare il lampione avrebbe ceduto per problemi al basamento che dopo il crollo si presentava logorato prosegui la lettura su Il...

Scarcerato giovane di Ravello arrestato sabato con la droga

E' quanto deciso dai Giudici al termine del processo per direttissima celebratosi questa mattina

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), lunedì 20 dicembre 2010 15:05:54

Ultimo aggiornamento giovedì 23 dicembre 2010 08:01:54

Scarcerato giovane di Ravello arrestato sabato con la droga

(ANTEPRIMA IL VESCOVADO) E' stato scarcerato il ventiduenne di Ravello tratto in arresto lo scorso sabato, dopo essere stato trovato in possesso di 161 grammi di marijuana contenuti in un barattolo in vetro stipato sotto il sedile lato guida della propria auto. E' quanto deciso dai Giudici al termine del processo per direttissima celebratosi questa mattina presso il Tribunale di Salerno.

Ai domiciliari giovane di Ravello trovato con la droga in auto. Lunedì il processo

Scritto da (Redazione), sabato 18 dicembre 2010 20:47:28

Ultimo aggiornamento lunedì 20 dicembre 2010 15:07:42

Ai domiciliari giovane di Ravello trovato con la droga in auto. Lunedì il processo

E' andata decisamente male al ventiduenne ravellese, C.A., che nella tarda mattinata di oggi ha tentato di eludere il controllo dei Carabinieri in forza all'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, coordinata dal maresciallo capo Giorgio Covato. I Militari dell'Arma, nel pattugliare il territorio di Ravello, hanno notato una Fiat Cinquecento scura transitare a velocità sostenuta lungo le vie della Città della Musica....

A Ravello con la droga in auto. Bloccato giovane

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), sabato 18 dicembre 2010 11:24:13

Ultimo aggiornamento domenica 19 dicembre 2010 21:01:09

A Ravello con la droga in auto. Bloccato giovane

(ANTEPRIMA IL VESCOVADO) Intorno alle 11 di stamani, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, impegnati nel controllo del territorio di Ravello, hanno tratto in arresto un giovane residente nella Città della Musica che deteneva circa 150 grammi di sostanza stupefacente nella propria auto, una Fiat Cinquecento scura. Stando a quanto si apprende, i militari dell'Arma, perquisito il veicolo, hanno tradotto il giovane,...

Maiori: donna di Ravello perde borsellino al mercato, lo ritrova dopo 7 giorni

Scritto da (Redazione), venerdì 17 dicembre 2010 17:13:20

Ultimo aggiornamento sabato 18 dicembre 2010 21:51:34

Maiori: donna di Ravello perde borsellino al mercato, lo ritrova dopo 7 giorni

Perde il borsellino e lo ritrova dopo sette giorni. E' quanto accaduto a una signora di Ravello che, stando a quanto riferisce Il Foglio Costa d'Amalfi attraverso un articolo del direttore Mario Amodio, stamane è stata contattata dai Vigili Urbani di Maiori per andarsi a ritirare ciò che aveva perso una settimana fa. A trovare il portafogli è stato uno dei mercatali che tutti i venerdì allestisce la bancarella sul Corso...

Salerno, raptus suicida-omicida, 42enne semina il panico e ferisce 3 agenti

Scritto da (Redazione), venerdì 17 dicembre 2010 15:40:01

Ultimo aggiornamento venerdì 17 dicembre 2010 17:13:37

Salerno, raptus suicida-omicida, 42enne semina il panico e ferisce 3 agenti

In preda ad un violento raptus, un uomo di Salerno, 42enne, già sottoposto a cure per problemi mentali, dapprima ha tentato di suicidarsi, tagliandosi le vene dei polsi con una lametta, poi ha aggredito i poliziotti ed i Vigili Urbani intervenuti immediatamente sul posto. Uomini del "118", del Centro Igiene Mentale e della Polizia Municipale, giunti presso l'abitazione dell'uomo, su richiesta della madre, hanno tentato...

Maiori: cellulare scivola nella bara e suona prima del funerale

Per ritrovarlo uno dei colleghi lo avrebbe squillato. Dalla bara, che si trovava nella chiesetta di Santa Maria delle Grazie per il rito funebre, si sarebbe udito il trillo, una nota melodia; il cellulare, dopo i funerali, è stato recuperato nel cimi

Scritto da (Redazione), mercoledì 15 dicembre 2010 20:48:27

Ultimo aggiornamento venerdì 17 dicembre 2010 10:26:03

Maiori: cellulare scivola nella bara e suona prima del funerale

Perde il telefonino nella bara in cui poco prima era stata adagiata una defunta. E' accaduto a Maiori ieri mattina ad uno degli addetti al trasporto funebre. A riferirlo è il quotidiano Il Salernitano, secondo cui uno dei becchini non avrebbe trovato più il suo telefonino cellulare. E per ritrovarlo uno dei colleghi lo avrebbe squillato. Dalla bara, che si trovava nella chiesetta di Santa Maria delle Grazie per il rito...

Salerno, imbrattato monumento dedicato a Falvella

Le scritte, realizzate in nero con una bomboletta spray, riportano le frasi "Marini vive" sulla base e "shit" sul lato dello stesso monumento

Scritto da (Redazione), martedì 14 dicembre 2010 08:53:13

Ultimo aggiornamento martedì 14 dicembre 2010 09:00:00

Salerno, imbrattato monumento dedicato a Falvella

Nelle scorse notti, ignoti hanno imbrattato il cippo dedicato a Carlo Falvella, il giovane militante del Fuan morto per mano dell'anarchico Marini il 7 luglio del 1972. Il monumento di via Velia, a Salerno, inaugurato lo scorso luglio dal Comune di Salerno in prossimità del punto esatto dove trentotto anni fa venne crudelmente spezzata la giovane vita, mostra scritte realizzate in nero con una bomboletta spray "Marini...

Costa d'Amalfi: sub non riemerge, arriva Guardia Costiera e lo multa

L'allarme è scattato quando l'amico rimasto a bordo dell'imbarcazione appoggio, che seguiva un rudimentale galleggiante costituito da un contenitore in plastica usato come segnale, si è accorto che lo stesso andava alla deriva

Scritto da (Redazione), domenica 12 dicembre 2010 10:31:03

Ultimo aggiornamento lunedì 13 dicembre 2010 10:21:56

Costa d'Amalfi: sub non riemerge, arriva Guardia Costiera e lo multa

Momenti di panico, nel pomeriggio venerdì 10 dicembre, nei mari della Costa d'Amalfi. Nei pressi dell' Isola de Li Galli si è temuto il peggio per un subacqueo che tardava nell'emersione. L'allarme è scattato quando l'amico rimasto a bordo dell'imbarcazione appoggio, che seguiva un rudimentale galleggiante costituito da un contenitore in plastica usato come segnale, si è accorto che lo stesso andava alla deriva. Provvedendo...

Studentessa spagnola alla Polizia di Salerno: "Sono stata violentata"

Scritto da (Redazione), sabato 11 dicembre 2010 12:24:00

Ultimo aggiornamento sabato 11 dicembre 2010 12:24:00

Studentessa spagnola alla Polizia di Salerno: "Sono stata violentata"

Rapinata e violentata in piena notte mentre rientrava a casa: una studentessa spagnola si è recata alla Polizia per denunciare l'accaduto agli uomini della Squadra Mobile, diretti dal vice questore Soriente. La ragazza ha raccontato che la scorsa notte, intorno alle 2.30, stava rientrando nella propria abitazione quando, all'altezza di via Nicolodi, nel quartiere Carmine, sarebbe stata aggredita da due giovani. Gli aggressori...

Oltre 40mila barattoli di falso "San Marzano" sequestrati a Napoli e Scafati. Erano diretti in America

Scritto da (Redazione), venerdì 10 dicembre 2010 10:48:36

Ultimo aggiornamento venerdì 10 dicembre 2010 10:48:36

Oltre 40mila barattoli di falso "San Marzano" sequestrati a Napoli e Scafati. Erano diretti in America

I Carabinieri del Nucleo Antifrodi di Salerno hanno effettuato controlli ad aziende agricole ed esercizi commerciali in diverse zone della Campania, nei settori ortofrutticolo, conserviero, ittico e zootecnico. In particolare, a Scafati, sono stati sequestrati 14mila barattoli di pomodori pelati con etichetta recante la dicitura "confezionato nella regione del San Marzano", ma in realtà provenienti da Puglia e Calabria,...

Traffici illeciti al porto di Salerno: sequestrati 40mila kg di rifiuti pericolosi

Scritto da (Redazione), giovedì 9 dicembre 2010 10:56:22

Ultimo aggiornamento giovedì 9 dicembre 2010 21:45:54

Traffici illeciti al porto di Salerno: sequestrati 40mila kg di rifiuti pericolosi

Nella giornata di ieri, mercoledì 8 dicembre, funzionari dell'Agenzia delle Dogane, insieme a militari del Gruppo di Salerno - 2° Nucleo Operativo, nel corso dei quotidiani controlli effettuati all'interno dell'area portuale sulle merci in entrata ed in uscita dal territorio nazionale, hanno rinvenuto, all'interno di due container, 38.800 kg di rifiuti speciali pericolosi, pronti per l'esportazione. I container, destinati...

<<<...274275276277278279280281282283284285286287288...>>>