Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 43 minuti fa S. Damaso I papa

Date rapide

Oggi: 11 dicembre

Ieri: 10 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniChiesaRavello domenica Potentini in preghiera dal Beato Bonaventura /VIDEO

Capodanno in Costa d'Amalfi: al Sensi di Amalfi gran cenone con menu esclusivo

Amalfi Coast Christmas Pic, al via il contest per la foto più bella

Scrittrice messicana Valeria Luiselli ospite e Scala Incontra New York

Maltempo: bufera di neve a Londra: cancellati voli da Heathrow

Legionella, prevenzione e controllo nelle strutture ricettive: se ne discute il 13 dicembre a Maiori

Maltempo, fermi collegamenti nel golfo Napoli

Salernitana, col Perugia il vento non cambia: ennesimo pareggio costa caro a Bollini [VIDEO]

Tramonti, riconoscimenti per 200 cittadini volontari impegnati in spegnimento incendi

Ravello, troppi gatti randagi: si intervenga con sterilizzazione

"In Nome della Madre" in scena il 22 dicembre negli Arsenali di Amalfi

Un nuovo stadio per Scala, il videoracconto della cerimonia inaugurale [VIDEO]

San Vito Positano-Costa d'Amalfi, il derby finisce a reti bianche

Protezione civile Campania: da mezzanotte vento forte e mare agitato

"A piccoli passi", Licia Colò presenta in TV il docufilm di Giovanni De Rosa di Tramonti

Costa d'Amalfi, al via le attività natalizie della Croce Rossa

«Ayoub mi amava, non era un violento» parla la fidanzata del giovane suicida all'Università

Manuale d'istruzioni per l'albero di Natale

Salernitana, cambio in panchina: via Bollini, si attende arrivo di Colantuono

"La ceramica sugli scogli", la storia cancellata di Max e Flora Melamerson nel libro di Antonio Forcellino

Ravello, stasera il Gran Galà della Musica: ecco i 14 finalisti

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Chiesa

Ravello, domenica Potentini in preghiera dal Beato Bonaventura /VIDEO

I pellegrini provenienti da Potenza ritornano a Ravello per l'annuale ricorrenza della consegna delle riserve d'olio che perennemente alimentano la lampada votiva posta ai piedi della tomba del Beato Bonaventura

Scritto da (Redazione), mercoledì 12 ottobre 2011 09:23:14

Ultimo aggiornamento domenica 16 ottobre 2011 13:43:51

Il 26 ottobre prossimo la Comunità Francescana ravellese e la Città intera festeggiano il Beato Bonaventura da Potenza nel terzo centenario dalla morte. E domenica 16 ottobre, come da tradizione, giungeranno nella Città della Musica, numerosi pellegrini provenienti da Potenza, per l'annuale ricorrenza della consegna delle riserve d'olio che perennemente alimentano la lampada votiva posta ai piedi dell'urna del Beato.

Nel corso della Celebrazione Eucaristica di mezzogiorno il Sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, accompagnato dall'assessore Antonio Pesarini, riaccenderà simbolicamente la lampada monumentale realizzata negli anni cinquanta del secolo scorso dai maniscalchi potentini, alimentata dall'olio prodotto dai devoti nelle campagne delle frazioni di Potenza.

Per il popolo lucano è questo un momento assai singolare, che rende omaggio al suo figlio più illustre.

"Per chi ha l'onore di rappresentare la città - confda il primo cittadino potentino - è questo sempre un momento di forte emozione che si consuma tra centinaia di fedeli che puntualmente ogni anno da Potenza giungono a Ravello per testimoniare la profonda religiosità del popolo potentino e la sua grande devozione nei riguardi del Beato".

"Fra Bonaventura - ha detto Santarsiero- con la sua predicazione ed il suo apostolato di frontiera al servizio degli ultimi, rappresenta un esempio ed un riferimento fondamentale nella nostra società,sempre più bisognosa di azioni e di solidarietà a favore delle vecchie e nuove povertà.

L'olio offerto dalla nostra comunità per la lampada che arde dinanzi alla tomba del Santo, è il ringraziamento della Città natale a Fra Bonaventura per la sua opera.

Siamo convinti -ha aggiunto Santarsiero- che il nostro Santo sia stato costruttore di storia sia per i credenti che per i non credenti. Nell'orgoglio di essere città natale del Beato -ha concluso- sappiamo di dover vivere tale sentimento innanzitutto come impegno a riconoscerci nel suo insegnamento. Egli ci chiama, cittadini ed istituzioni, ad un sistema di valori di altissimo profilo invitandoci ad essere veri operatori di pace, giustizia, solidarietà nonché ad essere come Lui al servizio degli ultimi e dei più bisognosi."

Il "Martire dell'obbedienza" al secolo Carlo Antonio Gerardo Lavanga, nacque a Potenza, nel 1651; figlio di "povera gente ornata di singolare onestà di costumi e d´insigne cristiana pietà", lascò la città natale all'età di 15 anni, cominciando il novizio nei Minori Conventuali di Nocera Inferiore. Trascorso il periodo di preparazione tra Aversa, Maddaloni e l´Irpinia, nel 1675, ad Amalfi, sotto la guida di padre Domenico Girardelli, venne ordinato sacerdote.

Fu quindi inviato in diversi conventi, tra i quali quelli di Napoli, Ravello, Ischia, Sorrento e Nocera Inferiore, dove divenne responsabile dei novizi. Morì il 26 di ottobre del 1711, in una cella del convento di San Francesco a Ravello, per i postumi di un intervento resosi necessario per asportare un cancro alla gamba. A lui si riconducono molti miracoli: si racconta che abbracciò un lebbroso che immediatamente guarì dalla sua malattia.

Venne proclamato beato da papa Pio VI nel 1775. Oggi il Beato Bonaventura riposa nella meravigliosa urna posta sotto l'altare maggiore della chiesa di San Francesco, meta di numerosi pellegrinaggi organizzati durante tutto l'arco dell'anno.

Negli anni cinquanta del secolo scorso l'Arcivescovo Augusto Bertazzoni scriveva "...Che quella lampada accesa dal primo cittadino della nostra Città resti come preghiera al Beato perché ottenga dal Signore che la luce della Fede, preziosa e cara eredità lasciataci dai nostri antenati, oggi in mille modi insidiata non si spenga...".

Di questo evento straordinario di fede e fratellanza tra le comunità di Potenza e Ravello Fra Vittotio M. Costantini, nel 1958, diceva "...Così mentre la nobile Città di Potenza ricorda uno tra i suoi più illustri figli, si forma una corrente di «amorosi sensi» con la ridente cittadina di Ravello ove riposano le spoglie benedette del Beato Bonaventura... Arda sempre a Ravello la lampada dei potentini dinanzi alle gloriose spoglie del Beato; si irradi più vivida la luce spirituale che si riverbera dalla vita di Lui e dalle sue virtù...".

E nel nome del Martire dell'obbedienza, dal 2006, le città di Ravello e Potenza hanno instaurato un rapporto davvero particolare ed intenso, grazie all'emozionante peregrinatio dell'urna del Beato Bonaventura nella sua Città, dopo 44 anni dall'ultima volta.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Ultimi articoli in Chiesa

10 dicembre, Ravello festeggia la compatrona Santa Barbara

Domenica 10 dicembre la comunità ecclesiale di Ravello celebra la memoria liturgica di Santa Barbara da Nicomedia, Vergine e Martire, compatrona della città. Una figura venerata per antica tradizione popolare e sempre presente nella storia religiosa di Ravello, come attestano le numerose testimonianze...

Minori: restaurata la statua San Nicola, 6 dicembre festa grande

di Angelo Sammarco C'è grande attesa per la funzione del sei dicembre presso la Basilica di Santa Trofimena per i festeggiamenti in onore di San Nicola Vescovo e per il restauro della scultura dopo oltre sessanta anni di abbandono. L'associazione Ora et Labora ha provveduto per la riparazione della statua...

Maiori, Vigili del Fuoco e Marinai celebrano Santa Barbara [FOTO]

Si è celebrata stamani a Maiori, nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie nella omonima frazione, una Messa in onore di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco e della Marina Militare, presieduta dall'arcivescovo della Diocesi Amalfi-Cava Orazio Soricelli. Presenti le autorità civili e militari,...

Ravello, Incontro di dicembre introduce al Natale

Il Periodico "Incontro per una Chiesa Viva" di dicembre 2017 (scaricabile in calce), in preparazione alla celebrazione del Natale, si apre con due articoli che riguardano l'Avvento e la spiritualità di questo speciale Tempo Liturgico della Chiesa. Per approfondire il senso autentico del mistero dell'...

Le Reliquie di Santa Trofimena nel 2018 in peregrinatio a Patti: ritorno in Sicilia dopo 50 anni

Dopo mezzo secolo dall'ultima volta le reliquie di Santa Trofimena torneranno a Patti, in provincia di Messina, città natale della patrona di Minori che in Sicilia è venerata come Santa Febronia. A darne notizia i responsabili dell'iniziativa dal centro isolano che nell'ultima settimana del prossimo...