Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Giovanna Antida Touret

Date rapide

Oggi: 23 maggio

Ieri: 22 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniChiesaPellegrinaggio potentini su tomba Beato Bonaventura rimandato ad ottobre

Maiori: 22 e 29 giugno corsi gratuiti di primo soccorso e rianimazione cardio-polmonare

Vietri sul Mare: boom di visitatori per l’evento “Buongiorno Ceramica”

Shooting in Costiera Amalfitana per Andrea Melchiorre, tentatore di "Temptation Island" [FOTO]

Cava de’ Tirreni: sabato 26 la "Festa diocesana degli Incontri" dell’Azione Cattolica

Varese: il tramontano Gianluca Accadia quarto classificato al Campionato Provinciale ACI

“Lorenzo Live 2018”: 25, 26 e 28 maggio Jovanotti arriva al PalaSele di Eboli

Interventi riqualificazione arenile di Maiori: se ne parla giovedì 24 a Palazzo Mezzacapo

“..incostieraamalfitana.it”: 23-24 maggio ad Amalfi e Maiori protagonisti i ragazzi

Quarant’anni fa la Legge 194, prima di allora l’aborto era un delitto

In attesa del raduno con la Nazionale, Jorginho si rilassa a Ravello

“Le Malattie Reumatiche: perché e come prevenirle”, sabato 26 un convegno ad Amalfi

Da Amalfi a Roma: Gianluca Fronda tra i semifinalisti del Villa Borghese Piano Day

Universiade Napoli 2019: l'organizzazione cerca volontari

Amalfi saluta la signora Rosa Anna Torre

Minori, dolore per la morte di Aureliano Aceto. Era impiegato al Comune

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

Pericolo strade in Costiera, Provincia garantisce maggiore attenzione e celeri interventi

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

Omicidio di Ravello, 18 anni a Peppe Lima

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Chiesa

Pellegrinaggio potentini su tomba Beato Bonaventura rimandato ad ottobre

Scritto da Emiliano Amato (emiliano), giovedì 24 giugno 2010 12:09:16

Ultimo aggiornamento venerdì 6 agosto 2010 16:49:12

Per il secondo anno consecutivo i potentini non accenderanno la lampada votiva che arde davanti alla tomba del Beato Bonaventura da Potenza nell’ultima domenica di giugno. La provincia religiosa dei frati minori conventuali di Napoli ha reso noto che la cerimonia sarà rimandata al prossimo mese di ottobre, che ufficialmente aprirà le celebrazioni previste per il terzo centenario della morte del Martire dell’obbedienza Non mancherà il Primo cittadino del capoluogo lucano, Vito Santarsiero, che simbolicamente, assieme al Sindaco di Ravello, accenderà, nel corso della celebrazione liturgica, la lampada alimentata dall’olio prodotto nelle contrade di Potenza.

Di questo evento straordinario di fede e fratellanza tra le comunità di Potenza e Ravello Fra Vittorio M. Costantini, nel 1958, diceva "…Così mentre la nobile Città di Potenza ricorda uno tra i suoi più illustri figli, si forma una corrente di «amorosi sensi» con la ridente cittadina di Ravello ove riposano le spoglie benedette del Beato Bonaventura… Arda sempre a Ravello la lampada dei potentini dinanzi alle gloriose spoglie del Beato; si irradi più vivida la luce spirituale che si riverbera dalla vita di Lui e dalle sue virtù…".

Sempre negli anni cinquanta del secolo scorso l’Arcivescovo Augusto Bertazzoni scriveva "…Che quella lampada accesa dal primo cittadino della nostra Città resti come preghiera al Beato perché ottenga dal Signore che la luce della Fede, preziosa e cara eredità lasciataci dai nostri antenati, oggi in mille modi insidiata non si spenga…".

Per il popolo lucano è questo un momento assai singolare, che rende omaggio al suo figlio più illustre. Il "Martire dell’obbedienza" al secolo Carlo Antonio Gerardo Lavanga, nacque a Potenza nel 1651; figlio di "povera gente ornata di singolare onestà di costumi e d´insigne cristiana pietà", lascò la città natale all’età di 15 anni (per non ritornarvi mai più da vivo), cominciando il novizio nei Minori Conventuali di Nocera Inferiore. Trascorso il periodo di preparazione tra Aversa, Maddaloni e l´Irpinia, nel 1675, ad Amalfi, sotto la guida di padre Domenico Girardelli, venne ordinato sacerdote.

Fu quindi inviato in diversi conventi, tra i quali quelli di Napoli, Ravello, Ischia, Sorrento e Nocera Inferiore, dove divenne responsabile dei novizi. Morì il 26 di ottobre del 1711, in una cella del convento di San Francesco a Ravello, per i postumi di un intervento resosi necessario per l’asportare un cancro alla gamba. A lui si riconducono molti miracoli: si racconta che abbracciò un lebbroso che immediatamente guarì dalla sua malattia. Venne proclamato beato da papa Pio VI nel 1775. Oggi il Beato Bonaventura riposa nella meravigliosa urna posta sotto l’altare maggiore della chiesa di San Francesco.

Il 2011 sarà l’anno del terzo centenario della morte del Beato Bonavetura e dalle due Città esponenti ecclesiali, politici, laici, civili e culturali già pensano alle celebrazioni.

Non è da escludere che per il prossimo anno potrebbe essere riproposta l’emozionante peregrinatio dell’urna contenente le spoglie mortali che nel 2006, dopo 44 anni dall’ultima volta, riportò il Martire dell’obbedienza nella Sua Città natale.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Ultimi articoli in Chiesa

Cava de’ Tirreni: sabato 26 la "Festa diocesana degli Incontri" dell’Azione Cattolica

Sabato 26 maggio, in Piazza Duomo a Cava de' Tirreni, si svolgerà la "Festa diocesana degli Incontri", con la quale si concludono le celebrazioni per il 25esimo della fondazione dell'Azione Cattolica di Amalfi-Cava de' Tirreni. Fu nel 1992, infatti, che per volontà dell'allora arcivescovo Mons. Beniamino...

Maiori: il pellegrinaggio all'Avvocata, tra fede e tradizione [VIDEO]

Si rinnoverà lunedì 21 maggio l'appuntamento per i devoti della Madonna dell'Avvocata sull'altopiano del Mirteto, nel comune di Maiori. Una tradizione che da secoli si rinnova l'indomani di Pentecoste, quando di buon'ora si giunge al santuario posto sull'altopiano a 1024 metrisul livello del mare. Frotte...

Domenica 20 Ravello celebra San Pantaleone di Maggio

Domenica 20 maggio la Chiesa di Ravello celebrerà la traslazione della reliquia del sangue di San Pantaleone dall'antica finestra, a sinistra dell'altare maggiore, alla cappella che attualmente la conserva. Il 16 maggio 1661 la preziosa reliquia del Sangue di San Pantaleone veniva collocata nella «cappella...

Da Minori a Patti, dopo 50 anni le reliquie di Santa Trofimena tornano nella città natale

Dopo cinquant'anni, le Reliquie di Santa Trofimena custodite a Minori tornano nella città natale, Patti, dove è venerata quale Santa Febronia. La tradizione, infatti, vuole che, dopo il martirio subito per mano del padre, le spoglie mortali della vergine pattese siano giunte miracolosamente sui litorali...

Maiori ricorda 25esimo anniversario del rifacimento statua Madonna delle Grazie

Il prossimo 29 maggio, la Comunità Parrocchiale di Santa Maria delle Grazie di Maiori ricorderanno il 25esimo Anniversario del rifacimento della Statua della Madonna delle Grazie, la quale fu rifatta dopo il furto sacrilego di quella precedente, avvenuto nella notte tra il 23 e il 24 Gennaio 1992. Per...