Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniChiesaPapa Francesco benedice Internet "dono di Dio se promuove solidarietà"

La Società Cooperativa La Fonte ricerca educatori e ausiliari per la prima infanzia

Costiera Amalfitana, scoperta grossa piantagione di cannabis. Carabinieri distruggono 150 piante [FOTO]

Cetara, 22 luglio cerimonia di consegna dei Premi costadamalfilibri 2018

Scala, 23 luglio "Open Day" al Micronido

Notte del jazz Ecm: al Ravello Festival doppio set con Theo Bleckmann, Stefano Battaglia e Michele Rabbia

Pasquale Petrolo di "Lillo & Greg" in Costiera: tappa di gusto da Sal De Riso [FOTO e VIDEO]

Fulvio Mormile entra in Consiglio provinciale, Costiera torna a Palazzo Sant'Agostino

Per la tennista Maria Sharapova vacanze a Positano dopo il forfait al Wta di San Josè

Benevento, condannato per pedofilia: esce dal carcere e viene ucciso

Atterraggio d'emergenza a Londra per un aereo British Airways proveniente da Napoli

"Il popolo dei mezzogiorni uniti e l’Europa di Maastricht": 21 luglio a Scala il libro di Angelo Calemme

Per Barbara Amato laurea in Psicologia Cognitiva, nella tesi il concetto di "lavoro emotivo" all’hotel “Le Sirenuse”

Scontro tra scooter a Marmorata: 28enne americano si rompe tibia e perone [FOTO]

"Tramonto dei suoni", 20 luglio concerto dell'orchestra Maiori Music Festival

Esodo estivo, tornano gli autovelox sulle autostrade

Nasce la 'rete' dei siti Unesco del Sud Italia

Mancata depurazione, Italia rischia deferimento a Corte Ue

Agerola, torna "Sui Sentieri Degli Dei": appuntamenti dal 20 luglio al 12 settembre [PROGRAMMA]

Hugh Jackman: per "Wolverine" degli X-Men vacanza tra la Costiera e Capri

Amalfi, bandita progettazione della bretella in roccia. Libererà centro storico da traffico auto

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Chiesa

Papa Francesco benedice Internet "dono di Dio se promuove solidarietà"

Scritto da (Redazione), giovedì 23 gennaio 2014 16:53:26

Ultimo aggiornamento venerdì 24 gennaio 2014 10:20:01

"Internet può offrire maggiori possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti, e questa è una cosa buona, è un dono di Dio". Papa Francesco conferma ed amplia l'atteggiamento positivo della Chiesa cattolica nei confronti del web già avviato da Benedetto XVI. Nel messaggio per la 48esima Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali (1 giugno) intitolato "Comunicazione al servizio di un'autentica cultura dell'incontro" e presentato oggi in Vaticano, Jorge Mario Bergoglio non manca di rilevare i rischi e le sfide rappresentati da social media e nuove tecnologie della comunicazione, ma pone soprattutto l'accento sugli aspetti positivi e sulla possibilità, in particolare, che anche tramite internet si possano raggiungere, con "tenerezza" le "periferie esistenziali".

"Oggi - scrive il Papa argentino nel suo primo messaggio per questa giornata ormai tradizionale della Chiesa cattolica - viviamo in un mondo che sta diventando sempre più 'piccolo' e dove, quindi, sembrerebbe essere facile farsi prossimi gli uni agli altri". Eppure permangono le "divisioni", la "scandalosa distanza tra il lusso dei più ricchi e la miseria dei più poveri", il "contrasto tra la gente che vive sui marciapiedi e le luci sfavillanti dei negozi": "Ci siamo talmente abituati a tutto ciò che non ci colpisce più".

In questo mondo, "i media possono aiutare a farci sentire più prossimi gli uni agli altri; a farci percepire un rinnovato senso di unità della famiglia umana che spinge alla solidarietà e all'impegno serio per una vita più dignitosa", scrive il Papa, e "in particolare internet può offrire maggiori possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti, e questa è una cosa buona, è un dono di Dio". Il Papa riconosce che ci sono "aspetti problematici" come, ad esempio, il fatto che "la velocità dell'informazione supera la nostra capacità di riflessione e giudizio e non permette un'espressione di sé misurata e corretta" o che "il desiderio di connessione digitale può finire per isolarci dal nostro prossimo, da chi ci sta più vicino", senza dimenticare "che chi, per diversi motivi, non ha accesso ai media sociali, rischia di essere escluso".

Eppure, questi "limiti reali - sottolinea Bergoglio - non giustificano un rifiuto dei media sociali; piuttosto ci ricordano che la comunicazione è, in definitiva, una conquista più umana che tecnologica". Da qui l'invito del Papa a "recuperare un certo senso di lentezza e di calma" per "capire chi è diverso da noi" e "ascoltare gli altri". La "testimonianza cristiana", scrive Bergoglio, "non si fa con il bombardamento di messaggi religiosi", ma - e qui il Papa cita Benedetto XVI nel suo messaggio dell'anno scorso - con "la disponibilità a coinvolgersi pazientemente e con rispetto" nelle "domande" e nei "dubbi" altrui. Il Papa argentino indica l'icona del buon samaritano: "La nostra comunicazione sia olio profumato per il dolore e vino buono per l'allegria. La nostra luminosità non provenga da trucchi o effetti speciali, ma dal nostro farci prossimo di chi incontriamo ferito lungo il cammino, con amore, con tenerezza". Immagine, quella del buon Samaritano, che gli permette di mettere anche in guardia dai rischi della comunicazione quando "ha il prevalente scopo di indurre al consumo o alla manipolazione delle persone", perché in quel caso si tratta di "un'aggressione violenta come quella subita dall'uomo percosso dai briganti e abbandonato lungo la strada, come leggiamo nella parabola". Per questo, "occorre che la connessione sia accompagnata dall'incontro vero" e "non sono le strategie comunicative a garantire la bellezza, la bontà e la verità della comunicazione". Per questo "la testimonianza cristiana, grazie alla rete, può raggiungere le periferie esistenziali".

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, in Vaticano, monsignor Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali, ha tra l'altro risposto a una domanda dei giornalisti circa il rischio che un passaggio del messaggio papale venga letto come un'affermazione di relativismo: la sfida della comunicazione, scrive Bergoglio, "richiede profondità, attenzione alla vita, sensibilità spirituale. Dialogare significa essere convinti che l'altro abbia qualcosa di buono da dire, fare spazio al suo punto di vista, alle sue proposte. Dialogare non significa rinunciare alle proprie idee e tradizioni, ma alla pretesa che siano uniche ed assolute".

Celli, che ha rilevato come a volte i discorsi del Papa vengano letti con "clichè", ha sottolineato che questo passaggio è "in sintonia con tutto l'insegnamento della Chiesa", compreso un discorso pronunciato a Lisbona da Benedetto XVI, che pure "a volte veniva accusato di essere dogmatico", e invece scriveva che "la Chiesa deve imparare a saper dialogare con la verità degli altri". Quello odierno di Papa Francesco, più in generale, è "un documento profondamente francescano", ha detto l'arcivescovo Celli.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Chiesa

Ravello festeggia la Madonna del Carmine: storia di un culto secolare

di Salvatore Amato Anche quest'anno, il 16 luglio, presso il Duomo di Ravello, la Confraternita del SS. Nome di Gesù e della Beata Vergine del Monte Carmelo, fondata il 1° giugno del 2008, celebrerà, insieme alla comunità ravellese, la festa della Madonna del Carmine, uno dei culti più popolari dell'Europa...

Santa Trofimena, domenica 8 luglio la Santa Messa su Rai Uno in diretta da Minori

Domenica 8 luglio la Santa messa della 10 e 30 su Rai Uno sarà trasmessa dalla Basilica di Santa Trofimena a Minori. La celebrazione, nell'ambito del 225esimo anniversario del secondo ritrovamento delle Reliquie della Santa, sarà presieduta dall'arcivescovo Orazio Soricelli. Concelebreranno il parroco...

Le reliquie di Santa Trofimena a Maiori e Cetara

In occasione del 225esimo Anniversario del Secondo Ritrovamento delle Sacre Reliquie di S. Trofimena, procede - dopo la tappa a Ravello - la Peregrinatio della Statua e delle Venerate Reliquie della Santa Martire in tutte le Parrocchie dell'Arcidiocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni. Anche la Città di Maiori...

Ravello, "Incontro" di luglio introduce alla festa patronale

È disponibile, in allegato, il numero di luglio 2018 di "Incontro per una Chiesa Viva", Periodico della Comunità Ecclesiale di Ravello. Questa edizione si apre con due articoli sul tema del martirio che preparano il nostro animo alla prossima celebrazione della Festa Patronale di San Pantaleone Medico...

Le reliquie di Santa Trofimena in peregrinatio a Ravello

La Comunità di Ravello si prepara ad accogliere con gioia le Sacre Reliquie di Santa Trofimena nel 225° anniversario del secondo rinvenimento, sulla scia di una nobile tradizione che unisce le due Città nella devozione dei rispettivi Patroni. Animata da uno spirito di autentica condivisione, Ravello...