Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniChiesaLa Chiesa è viva!

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Chiesa

La Chiesa è viva!

Scritto da (Redazione), venerdì 1 marzo 2013 07:45:33

Ultimo aggiornamento venerdì 1 marzo 2013 07:51:53

di Mons. Giuseppe Imperato* - Mercoledì' 27 febbraio, oltre 150mila persone come un fiume di gente arrivata da ogni parte d'Italia e dal mondo, ha partecipato in piazza San Pietro all'ultima Udienza generale di Papa Benedetto XVI.

"La Chiesa è viva!". È stata una delle prime esclamazioni del Papa quando, ringraziando i fedeli, ha aggiunto, a braccio e quasi per fermare anche il fragoroso applauso nato spontaneo tra la folla, "Grazie di cuore, sono veramente commosso, vedo che la Chiesa è viva".

"La Chiesa è viva" il Papa Benedetto XVI l'aveva affermato con vigore il 24 aprile di otto anni fa, nella sua prima Messa da Papa. E in questa nuova circostanza in cui migliaia di fedeli sono accorse per ascoltare la sua parola, ne ha avuto conferma e pubblica dimostrazione.

I fedeli presenti all'ultima Udienza generale sono persone che hanno scelto "l'io e Dio" perché glielo ha insegnato uno straordinario maestro della fede cristiana.

A leggere in profondità la storia e il significato degli avvenimenti verificatisi negli anni del suo ricco e difficile ministero petrino, Benedetto XVI è stato un Papa che, con il suo altissimo e luminoso magistero, non ha fatto altro che declinare da par suo - nelle sue infinite e ricche sfumature -, un unico grande discorso: portare Dio agli uomini e gli uomini a Dio, rendere presente Cristo in questo mondo e mostrare al mondo che, con Lui o senza di Lui, cambia tutto.

Negli otto anni del suo pontificato ha offerto alla chiesa una "summa" della fede le cui tematiche non ci stancheremo in futuro di approfondire, studiare e meditare: sono le stupende ed affascinanti pagine dei suoi libri, le sue Lettere Encicliche sulla Carità e sulla speranza; la trilogia su Gesù di Nazareth, e soprattutto le sue Omelie liturgiche, che rappresentano quanto di più genuino è uscito dalla sua mente, omelie considerate come "la vetta del suo Pontificato,forse, "la meno frequentata e conosciuta", scritte quasi integralmente di suo pugno, talvolta, improvvisate, e frutto genuino della sua straordinaria cultura teologica e profonda fede.

Che la Chiesa sia viva, sentita e vissuta come un "noi", Benedetto XVI l'aveva ricordato anche nell'omelia della Messa delle Ceneri.

Ed è questo il concetto che il Papa ha scelto anche in uno dei passaggi più applauditi della sua ultima catechesi: "Qui si può toccare con mano che cosa sia Chiesa - non un'organizzazione, non un'associazione per fini religiosi e umanitari, ma un corpo vivo, una comunione di fratelli e sorelle nel Corpo di Gesù Cristo, che ci unisce tutti. Sperimentare la Chiesa in questo modo e poter quasi toccare con le mani la forza della sua verità e del suo amore, è motivo di gioia, in un tempo in cui tanti parlano del suo declino".

"Ma vediamo come la Chiesa è viva oggi", ha aggiunto il Papa fuori testo.

La chiesa è viva oggi, Benedetto XVIl'ha affermatoanchenell' ultimo giorno del suo pontificato, la mattina di giovedì 28 febbraio, incontrando nella Sala Clementina per un saluto di Congedo i cardinali presenti a Roma.

Ai Cardinali ha ricordato la famosa espressione di Romano Guardini: «La Chiesa si risveglia nelle anime».

" La Chiesa vive, cresce e si risveglia nelle anime che come Maria — accolgono la Parola di Dio e la concepiscono per opera dello Spirito Santo; offrono a Dio la propria carne e, proprio nella loro povertà e umiltà, diventano capaci di generare Cristo oggi nel mondo. Attraverso la Chiesa, il Mistero dell'Incarnazione rimane presente per sempre. Cristo continua a camminare attraverso i tempi e tutti i luoghi"

Nel riferire tali parole ai Cardinali il Papa ha detto:

"Vorrei lasciarvi un pensiero semplice, che mi sta molto a cuore: un pensiero sulla Chiesa, sul suo mistero, che costituisce per tutti noi — possiamo dire — la ragione e la passione della vita. Mi lascio aiutare da un'espressione di Romano Guardini, scritta proprio nell'anno in cui i Padri del Concilio Vaticano II approvavano la Costituzione Lumen gentium, nel suo ultimo libro, con una dedica personale anche per me; perciò le parole di questo libro mi sono particolarmente care. Dice Guardini: La Chiesa «non è escogitata e costruita a tavolino..., ma una realtà vivente... Essa vive lungo il corso del tempo, in divenire, come ogni essere vivente, trasformandosi... Eppure nella sua natura rimane sempre la stessa, e il suo cuore è Cristo». È stata la nostra

esperienza, ieri, mi sembra, in Piazza: vedere che la Chiesa è un corpo vivo, animato dallo Spirito Santo e vive realmente dalla forza di Dio. Essa è nel mondo, ma non è del mondo: è di Dio, di Cristo, dello Spirito. Lo abbiamo visto ieri. Per questa è vera ed eloquente anche l'altra famosa espressione

di Guardini: «La Chiesa si risveglia nelle anime».

Ritornano ancora una volta alla mente le parole di quel 24 aprile 2005: "Non devo presentare un programma di governo: il mio vero programma di governo è mettermi in ascolto, con tutta la Chiesa, della volontà del Signore e lasciarmi guidare da Lui, perché sia Lui a guidare la Chiesa in quest' ora della storia".

Sono queste, parole che suonano di sorprendente attualità, soprattutto se incrociate con le motivazioni della rinuncia al soglio di Pietro, che il Papa nella sua ultima Udienza ha voluto spiegare ancora a una volta ai fedeli con sobria semplicità, ma con toni ancora più intimi. "Amare la Chiesa significa anche avere il coraggio di fare scelte difficili, sofferte, avendo sempre davanti il bene della Chiesa e non se stessi".

* Parroco del Duomo di Ravello

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Chiesa

Ravello: al via le prove dei Battenti, una tradizione consolidata

di Salvatore Amato Sabato 17 febbraio, alle 19.30, presso la Pinacoteca del Duomo di Ravello, avranno inizio le prove dei tradizionali canti dei Battenti. Un'occasione, questa, che offre lo spunto per ritornare su un tema caro alla storia sociale e religiosa del territorio, perché idealmente la processione...

Sambuco, Comitato Feste rischia scioglimento: «Ridotti al lumicino, ci arrendiamo»

A Sambuco, frazione di Ravello, rischia di sciogliersi il Comitato per i festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Pomice. A darne notizia alla cittadinanza il presidente Daniele Cioffi con gli ultimi superstiti, Luigi Cioffi (cassiere), Vincenzo Ferrara ed Emilio Ruocco che attraverso un manifesto...

Don Luigi De Martino nuovo parroco di Vettica, domenica 18 l'ingresso

Sarà don Luigi De Martino il nuovo parroco della chiesetta di San Michele Arcangelo di Vettica Minore, frazione di Amalfi. A darne notizia la cura arcivescovile che annuncia, su Fermento, l'ingresso del giovane sacerdote di Positano, che sostituisce don Angelo Mansi chiamato a guidare il Duomo di Ravello,...

Don Angelo nuovo parroco di Ravello: «Non voglio collaboratori ma persone corresponsabili. Chiesa non è palcoscenico di Sanremo»

«Accanto a me non voglio collaboratori, non mi servirà la collaborazione perché è qualcosa di transitorio. Non richiederò da voi la collaborazione perché è offensiva verso chi è chiamato a svolgere qualcosa solo se il parroco ne ha bisogno. Voglio, invece, accanto a me, persone corresponsabili». È senza...

L'abbraccio di Positano a Don Nello Russo, festa grande per il ritorno a casa

Don Nello Russo è la nuova guida della Chiesa di Positano. Si è svolta ieri (sabato 10 febbraio), nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Positano, la Celebrazione liturgica durante la quale il sacerdote positanese ha accolto dalle mani dell'arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de'Tirreni,...