Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 30 secondi fa S. Quinto martire

Date rapide

Oggi: 18 dicembre

Ieri: 17 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniChiesaIl Conclave guida alla nomina del successore di Benedetto XVI

“Amalfi Canta il Natale”, 25ª edizione con premi ai “Costruttori di Dialogo”

Ravello: continuano a piovere pietre a San Cosma, nessun provvedimento serio da ottobre

Ravello: Auditorium nel degrado affidato per 1000 euro al mese

All’Unicef il Premio inpace 2018 di ..incostieraamalfitana.it

Piano di Zona S2: martedì 19 dicembre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

“Escher Memento”, inaugurata ad Atrani la mostra dedicata al grande litografo olandese

Hotel Villa Fraulo di Ravello apre selezioni a nuovo personale per stagione 2018

La Salernitana di Colanutono ricomincia da tre

Grossa frana sul Sentiero degli Dei: poca manutenzione, troppi rischi [FOTO-VIDEO]

‘Ditegli sempre di sì’ e ‘Delitto d’onore fu’, La Ribalta di Ravello in scena all'hotel Giordano

Il presepe tra i fiori

All'Auditorium di Ravello gli ultimi giorni di Pompei a passo di danza

Ravello, al monastero di Santa Chiara riecco il flauto di Pantaleone Sammarco

Automobilismo, Pietro Giordano di Tramonti campione italiano Formula Challenge 2017

Pietà per i morti, rispetto per i vivi

Il Natale di tutti

Rinascita Ravellese: Di Martino illustra azione amministrativa di primi 18 mesi, Vuilleumier abbandona auditorium

Le salme di Vittorio Emanuele III e della Regina Elena portate in gran segreto in Italia

Da Original Marines Maiori per Natale in omaggio i giochi educativi Clementoni

Tramonti modello d'innovazione per smaltimento rifiuti, premio SMAU all'eccellenza nella Pubblica Amministrazione

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Chiesa

Il Conclave, guida alla nomina del successore di Benedetto XVI

Scritto da (Redazione), venerdì 1 marzo 2013 13:15:25

Ultimo aggiornamento venerdì 1 marzo 2013 13:15:25

di Mons. Giuseppe Imperato* - Sorta di ritiro spirituale, durante il quale i Cardinali elettori, sostenuti dalla preghiera unanime di tutta la Chiesa, si dispongono in ascolto del Divino Spirito, per eleggere colui che, secondo Dio, ritengono debba essere eletto Vescovo della Chiesa di Roma, Successore di Pietro, Pastore della Chiesa universale, Romano Pontefice.

"La policromia Sistina allora propagherà la parola del Signore: "Tu es Petrus" - udì Simone, il figlio di Giona. "A te consegnerò le chiavi del Regno". La stirpe, a cui è stata affidata la tutela del lascito delle chiavi, si riunisce qui, lasciandosi circondare dalla policromia Sistina, da questa visione che Michelangelo ci ha lasciato."

Giovanni Paolo II, Trittico Romano Meditazioni

Appena inizia la Sede Vacante cosa succede?

- Il Cardinale Camerlengo, con l'aiuto se opportuno del Vice Camerlengo sigilla la camera e lo studio del Pontefice (tradizionalmente si chiudono le persiane delle finestre in particolare quelle dello studio dal quale il Pontefice si affaccia per recitare l'Angelus).

Il Camerlengo disporrà che il personale abitualmente dimorante nell'appartamento privato possa, se lo desidera, dimorare ancora per alcuni giorni, ma non oltre il tempo massimo di sei giorni.

Quando il personale lascerà l'appartamento il Camerlengo lo sigillerà in tutta la sua estensione.

Inoltre, appena inizia la Sede Vacante, il Camerlengo deve prendere possesso del Palazzo Apostolico Vaticano e, personalmente o per mezzo di un suo delegato, dei Palazzi del Laterano e di Castel Gandolfo, ed esercitarne la custodia e il governo; curare, a nome e col consenso del Collegio dei Cardinali, tutto ciò che le circostanze consiglieranno per la difesa dei diritti della Sede Apostolica e per una retta amministrazione di questa. È infatti compito del Camerlengo di Santa Romana Chiesa, in periodo di Sede Vacante, di curare e amministrare i beni e i diritti temporali della Santa Sede, con l'aiuto dei tre Cardinali Assistenti, premesso, una volta per le questioni meno importanti, e tutte le volte per quelle più gravi, il voto del Collegio dei Cardinali (cfr. UDG, n. 17).

- Il Decano del Collegio dei Cardinali, invece ha il compito di convocare i Cardinali elettori per le Congregazioni del Collegio. Parimenti, egli comunicherà lo stato di Sede Vacante al Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede ed ai Capi supremi delle rispettive Nazioni (cfr. UDG, n. 19).

Cosa si intende quando si parla dell'Anello del Pescatore?

Nella Chiesa abbiamo due oggetti che sono detti "Anello del Pescatore" (Anulus piscatoris), mentre anticamente questi due oggetti si equivalevano. Sono così chiamati poiché su entrambi vi è rappresentato il Principe degli Apostoli entro una navicella, in atto di tirare le reti da pescare. I due oggetti oggi sono però di natura molto diversa:

- Il primo è un anello in metallo prezioso che il Pontefice porta al dito anulare della mano destra.

Questo anello viene donato dal Cardinale Decano al Papa nella celebrazione per l'inizio del Ministero Petrino (quindi all'inizio del pontificato).

«Sin dal primo millennio anche l'anello è insegna propria del Vescovo. L'Anello che il nuovo Papa riceve ha però la valenza specifica dell'anello-sigillo che autentica radicalmente la fede, compito affidato a Pietro di confermare i suoi fratelli (cf. Lc 22, 32). Viene detto Anello "del Pescatore" perché Pietro è l'Apostolo pescatore (cf Mt 4, 18-19; Mc 1, 16-17) che, avendo avuto fede nella parola di Gesù (cf. Lc 5, 5) dalla barca ha tratto a terra le reti della pesca miracolosa (cf Gv 21, 3-14)»

(Ordo Rituum pro Ministerii Petrini Initio Pomae Episcopi, n. 12).

Questo oggetto riporta inciso il nome assunto dal Pontefice e non viene né distrutto, né annullato. Appartiene a Sua Santità Benedetto XVI anche dopo il 28 febbraio alle ore 20:00. Egli ne dispone come crede e probabilmente lo custodisce tra i suoi effetti personali.

- Il secondo è un semplice timbro di materiale plastico che viene custodito dalla Segreteria di Stato per vidimare alcuni documenti papali utilizzando inchiostro rosso.

Pertanto, non dobbiamo confondere la norma che prevede l'annullamento in Sede Vacante dell'Anello del Pescatore riferendosi a questo timbro, con l'Anello papale.

Inoltre va precisato, che il Camerlengo non può di sua iniziativa annullare il timbro detto "Anello del Pescatore". Sarà la Congregazione generale soltanto ha disporre tempi e modalità dell'annullamento di questo timbro (cioè dell'Anello del Pescatore) e del Sigillo plumbeo con i quali sono spedite le Lettere Apostoliche (cfr. UDG, n. 13/g). Durane le Congreegazioni generali i Cardinali dovranno disporre l'annullamento di suddetti timbri incaricando il Cardinale Camerlengo o altro soggetto a compiere questo atto.

Quali sono le novità più significative apportate da Papa Benedetto XVI il 22 febbraio 2013?

Papa Benedetto XVI, con il motu proprio Normas nonnullas del 22 febbraio 2013, ha disposto la modifica di 15 disposti normativi vigenti. Le principali modifiche sono:

Si afferma e disciplina la facoltà dei Cardinali di anticipare l'inizio del Conclave. Si dispone che, allorquando tutti i Cardinali elettori fossero presenti prima che siano trascorsi quindici giorni interi dall'inizio della Sede Vacante, essi possono, se lo ritengono opportuno, stabilire l'inizio del Conclave prima del compimento di tale lasso di tempo (cfr. n. 37, UDG n. 13/i).

Si conferma la decisione, già disposta da Papa Benedetto nel 2007, di esigere per la valida elezione del Romano Pontefice, anche trascorse 34 votazioni infruttuose (o 33 se non si votà il giorno dell'ingresso in Conclave) sempre e comunque i due terzi dei voti. Si precisa che i due terzi sono il quorum minimo ("almeno dei due terzi") e che tale quorum deve essere computato a partire dal numero dei presenti e votanti (nn. 62, 70 § 2°, 75).

Si mantiene la scelta del "ballottaggio" a partire dal 35° scrutinio (o da 34° se non si votò il giorno dell'ingresso in Conclave). Si conferma che nelle successive votazioni, osservato l'ordine stabilito nel n. 74 della stessa Costituzione, avranno voce passiva soltanto i due nomi che nel precedente scrutinio avevano ottenuto il maggior numero di voti (n. 75). Pertanto, se uno dei due nomi o entrambi fossero di Cardinali elettori presenti in Conclave, questi perdono il diritto di voto attivo in tutti questi scrutini (cfr. n. 35). Inoltre, rispetto al precedente testo normativo, già modificato da Benedetto XVI il 9 giugno del 2007, si è meglio espresso il computo del quorum: sarà necessaria la maggioranza qualificata dei voti pari ad almeno due terzi dei presenti e votanti. Essendo già previsto che coloro che nel ballottaggio hanno voce passiva, non hanno voce attiva (cioè non possono votare), ne consegue che il quorum dei due terzi va computato senza calcolare l'eventuale o i due eventuali Cardinali elettori che possedessero il solo diritto di voto passivo (cfr. nn. 70 e 75).

Si modifica il testo del giuramento proferito da tutti coloro che, pur non essendo Cardinali elettori, partecipano a diverso titolo al regolare svolgimento del Conclave. Il testo del giuramento precedente riportava nella parte terminale le seguenti parole:

"Questo giuramento dichiaro di emettere consapevole che una infrazione di esso comporterà nei miei confronti quelle sanzioni spirituali e canoniche che il futuro Sommo Pontefice (cfr. can. 1399 del C.I.C.) riterrà di adottare".

Il Motu proprio ha così modificato tale parte del giuramento:

Dichiaro di emettere questo giuramento, consapevole che una infrazione di esso comporterà nei miei confronti la pena della scomunica «latae sententiae» riservata alla Sede Apostolica" (cfr. n. 48).

Questa sanzione era ed è già prevista dalla Universi Dominici Gregis. Infatti al n. 58 si dispone che l'eventuale violazione del segreto, ad opera di coloro che hanno emesso il giuramento di cui sopra, comporterà la pena canonica della scomunica latae sententiae riservata alla Sede Apostolica. Il Motu proprio ha inserito nel testo del giuramento la sanzione, rendendo il giurante più consapevole delle conseguenze che, l'eventuale violazione del giuramento comporterà.

Il suddetto giuramento non sarà più emesso alla presenza di due Cerimonieri Pontifici e del Cardinale Camerlengo o altro Cardinale da lui delegato. Il ruolo qui espletato dai due Cerimonieri viene sostituito da due Protonotari Apostolici di Numero Partecipante (cfr. n. 48).

Si eleva il numero dei Cerimonieri Pontifici operanti in Conclave, da due a otto. Ciò comporterà, durante le votazioni un risparmio di tempo nella distribuzione delle schede ai Cardinali elettori che così potrà avvenire più velocemente ad opera di otto Cerimonieri (cfr. n. 46 §1°).

Si aggiungono otto persone a coloro che già partecipavano alla processione d'ingresso in Conclave. Essi sono: "il Vice Camerlengo, l'Uditore Generale della Camera Apostolica e due membri di ciascuno dei Collegi dei Protonotari Apostolici di Numero Partecipanti, dei Prelati Uditori della Rota Romana e dei Prelati Chierici di Camera" (n. 50).

*Parroco del Duomo di Ravello

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Chiesa

Ad Amalfi arriva la lampada con la luce di Betlemme

Nella Chiesa della Natività a Betlemme vi è una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata dall'olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra. Ogni anno, nel mese di dicembre, da quella fiamma ne vengono accese altre per essere diffuse su tutto il pianeta come...

A Santa Lucia frittelle di mais e riposo per donne gravide

Oggi, 13 dicembre, si venera il culto di Santa Lucia Vergine e Martire. La protettrice degli occhi e della vista venne martirizzata il 13 dicembre del 304 d.C. sotto Diocleziano, ai tempi delle persecuzioni ai cristiani, dopo aver subìto l'asportazione degli occhi e la successiva decapitazione. L'antica...

Tramonti, domenica 17 a Gete il ritorno del quadro trafugato 25 anni fa [VIDEO]

Tornerà domenica 17 dicembre, nella chiesa di San Michele Arcangelo a Gete, la tela raffigurante della Madonna del Rosario. Dopo 25 anni dal trafugamento la parte centrale dell'opera, abilmente trasformata, sarà restituita al culto, nelle mani del parroco Don Gennaro Giordano L'opera, olio su tela, ritrovata...

10 dicembre, Ravello festeggia la compatrona Santa Barbara

Domenica 10 dicembre la comunità ecclesiale di Ravello celebra la memoria liturgica di Santa Barbara da Nicomedia, Vergine e Martire, compatrona della città. Una figura venerata per antica tradizione popolare e sempre presente nella storia religiosa di Ravello, come attestano le numerose testimonianze...

Minori: restaurata la statua San Nicola, 6 dicembre festa grande

di Angelo Sammarco C'è grande attesa per la funzione del sei dicembre presso la Basilica di Santa Trofimena per i festeggiamenti in onore di San Nicola Vescovo e per il restauro della scultura dopo oltre sessanta anni di abbandono. L'associazione Ora et Labora ha provveduto per la riparazione della statua...