Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniChiesa"Ho sognato Wojtyla e sono uscita dal coma": il racconto da una signora di Salerno

Sulle Onde del Mediterraneo - Amalfi - Piazza Municipio - Capodanno Bizantino - Valentina Stella 27 settembreLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pelletRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Chiesa

"Ho sognato Wojtyla e sono uscita dal coma": il racconto da una signora di Salerno

Scritto da (Redazione), giovedì 23 maggio 2013 11:30:20

Ultimo aggiornamento giovedì 23 maggio 2013 11:30:20

Era in fin di vita, da cinque giorni. Sognando Giovanni Paolo II si è risvegliata dal coma. La sua storia è giunta in Vaticano e papa Francesco le ha fissato un incontro personale per mercoledì prossimo. FilomenaPostiglione, 80anni, ha raccontato ieri il suo miracolo personale al sindaco Martino Melchionda: «Ho visto un uomo vestito di bianco, era Giovanni Paolo II. Si è seduto accanto a me, non ha detto nulla. Ha fatto solo cenno con la mano invitandomi a stare tranquilla».
L'incontro con il primo cittadino si è svolto nel complesso monumentale di SanFrancesco.
«Mia nonna venne curata prima nel reparto di medicina, dal dottor Occhiofino, e poi fu trasferita in rianimazione, dal dottore Colasante, quando perse conoscenza e finì in coma. Entrambi i medici ci hanno raccontato che il suo risveglio è stato un miracolo», spiega CosimoMasturzo, 35 anni, nipote della pensionata ebolitana.

L'età avanzata, una frattura al femore e una paralisi infantile avevano già segnato la vita della signora Postiglione. L'ischemia e il coma sembravano l'addio inevitabile alla vita terrena. Fino alla notte imprevedibile, e all'apparizione in sogno di Giovanni Paolo II.

Filomena ha scritto il suo racconto in una lettera e lo ha inviato in Vaticano, due anni fa: «Ho visto il papa in sogno e sono uscita dal coma», fu il messaggio della pensionata nell'autunno del 2011. Ma da Roma non arrivarono risposte. Le dimissioni di papaRatzinger e l'elezione di papaFrancesco hanno rilanciato le speranze della donna.
Filomena ha ripreso carta e penna e nel marzo scorso ha spedito una seconda lettera in Vaticano: «Ho voluto raccontare la mia storia a papa Francesco. Per me è stata un'esperienza importante. Anche i medici hanno parlato di un miracolo».

La lettera arriva a Roma e questa volta non viene cestinata. «Il 7 aprile, a casa nostra, è arrivato un invito dal Vaticano. Era papa Francesco che ci scriveva di partecipare all'udienza generale del 29 maggio nella sala Nervi», racconta la signora Postiglione.
Nel pomeriggio, la pensionata ebolitana sarà a colloquio privato con il sommopontefice, un privilegio riservato a poche persone: «Io non potrò partecipare, dal Vaticano ci hanno già avvisati che al colloquio privato sarà presente solo mia nonna» afferma il nipote Cosimo con un po' di amarezza.

«Pregherò per i giovani di Eboli, per il sindaco e per la giunta comunale. E un po' anche per la mia salute» sorride Filomena, mentre il sindaco le dona un libro sulla chiesa di Sant'Antonio Abate: «Nei due tomi all'interno del cofanetto ci sono cinque secoli di storia della nostra città» ricorda il sindaco di Eboli alla pensionata. Filomena consegnerà l'opera letteraria a papa Francesco durante l'udienza privata: «Lei è una donna fortunata e noi ebolitani siamo fieri del privilegio che vivrà il 29 maggio» ha precisato Melchionda.

La signora Postiglione arriverà in treno a Roma in compagnia del nipote. Alla stazione Termini li attenderà un minibus del Vaticano che li accompagnerà in piazza san Pietro. Gli acciacchi dell'età e una paralisi infantile, infatti, costringono la pensionata a fare uso di una carrozzina.
Sposata con Gaetano Cicalese, Filomena è rimasta vedova quattro anni fa. Dal matrimonio tra i due ebolitani sono nate due figlie, Anna e Cosimina. La pensionata vive in via Pumpo, di fronte la chiesa del Sacro Cuore, al rione Pescara.

Nella casa popolare la nonna è accudita da Cosimo: «Non abbiamo parlato a nessuno di questo miracolo - dice il nipote - il vicario del Vaticano in una telefonata ci ha raccomandato di essere molto prudenti. Io frequento il santuario di SanCosma e Damiano. Nei mesi scorsi ho accennato a un frate francescano della storia di mia nonna. Ma lui non ci ha creduto». Nell'ingresso di casa, appese alle pareti, ci sono le foto di Filomena di qualche anno fa e un ritratto di Giovanni Paolo II: «Mi ha salvato lui, ne sono sicura. L'ho visto accanto a me, era lui. Appena mi è apparso, mi sono risvegliata».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Chiesa

Incontro per una Chiesa Viva di Settembre apre con messaggio a mondo della scuola

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di Settembre di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello. In prima pagina si pubblica il messaggio dell'Arcivescovo Orazio Soricelli al mondo della Scuola, per l'inizio dell'anno scolastico 2018-2019. La riflessione...

Conca dei Marini, stasera presentazione restauri a chiesa Santa Rosa

Saranno presentati stasera i restauri alla chiesa di Santa Maria di Grado, attigua al Monastero Santa Rosa di Conca dei Marini. L'edificio sacro, di proprietà comunale, riapre le porte ai fedeli dopo un importante intervento di recupero degli altari, della cantoria e delle gelosie in legno policromo...

Scuola, il messaggio di inizio anno dell’arcivescovo Soricelli

Alla vigilia dell'inizio del nuovo anno scolastico arriva puntuale il messaggio di auguri a studenti e docenti, famiglie e operatori scolastici da parte dell'arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni Orazio Soricelli. Carissimi studenti L'inizio dell'anno scolastico può essere paragonatoall'inizio...

Atrani, l'8 settembre è festa a Santa Maria del Bando [PROGRAMMA]

E' sempre capace di assumere un fascino esclusivo il Santuario di Santa Maria del Bando, la chiesetta aggrappata alla roccia del Monte Maggiore che sovrasta l'abitato di Atrani. Specie in questi giorni d'inizio settembre, in cui la bianca facciata del complesso e le attigue grotte di Masaniello sono...

Positano, Don Nello Russo annuncia il "ritiro" per un anno sabbatico. Parrocchia affidata a don Giulio

Un anno sabbatico da dedicare al riposo, alla riflessione e allo studio. E' il tempo di cui necessita il parroco di Positano don Nello Russo che ieri sera, al termine della Messa vespertina nella chieda madre dell'Assunta, ha annunciato alla comunità il suo "ritiro" a tempo determinato. Una notizia che...