Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniChiesaAmalfi, una lapide per il Venerabile Domenico Girardelli da Muro e il Beato Bonaventura da Potenza

Sulle Onde del Mediterraneo - Amalfi - Piazza Municipio - Capodanno Bizantino - Valentina Stella 27 settembreLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pelletRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Chiesa

Amalfi, una lapide per il Venerabile Domenico Girardelli da Muro e il Beato Bonaventura da Potenza

La proposta dell'assessore provinciale alla Cultura Matteo Bottone

Scritto da (Redazione), lunedì 18 febbraio 2013 17:07:54

Ultimo aggiornamento martedì 19 febbraio 2013 19:32:17

Serata dall'alto spessore culturale e spirituale quella di sabato scorso all'Hotel Luna di Amalfi in occasione della presentazione dell'ultimo libro di padre Gianfranco Grieco "Sopra il cielo di Ravello. 60 anni con il Beato Bonaventura da Potenza", con un saggio dello storico francese Jean-Michel Sallmann, edito dalla Libreria Editrice Vaticana.

Il capo ufficio del Pontificio Consiglio della Famiglia, in occasione del terzo centenario della morte del Martire dell'obbedienza, ha ripercorso i sessant'anni della vita del Beato, districandosi tra la storia, la cultura, l'arte, la spiritualità che hanno contraddistinto il periodo a cavallo tra Seicento e Settecento, riportando notizie e documenti inediti.

La serata, promossa dal Centro di Storia e Cultura Amalfitana, ha avuto inizio con l'interpretazione de "Il Cantico delle Creature" a cura della cantante Daniela Bazzan e la successiva proiezione del video girato lo scorso 6 dicembre in cui Padre Grieco e Rino Anastasio consegnano il volume direttamente nelle mani di Papa Benedetto XVI nell'aula Paolo VI. Ai saluti istituzionali da parte dell'assessore provinciale alla Cultura Matteo Bottone (visualizza discorso integrale a lato) è seguito l'intervento del professor Giuseppe Gargano, Consigliere Politico del Presidente della Provincia di Salerno per la Cultura (visualizza il suo discorso integrale a lato), che ha illustrato il momento storico, dal punto di vista politico economico, sociale e religioso della Costa d'Amalfi di fine seicento, quando il Beato Bonaventura fece il suo arrivo ad Amalfi.

Padre Edoardo Scognamiglio, Teologo-Docente presso la Facoltà Teologica di Capodimonte, Ministro Provinciale OFMConv, della Campania e della Basilicata ha analizzato il volume "non la solita biografia dei santi" (non certo la ristampa aggiornata di quella pubblicata col titolo "Il pellegrino della Costiera" del 1989) in sei punti. Assente giustificato Angelo Scelzo, Vice Direttore della Sala Stampa della Santa Sede della Città del Vaticano, trattenuto dalla necessità comunicativa a San Pietro divenuto un vero e proprio "set cinematografico".

Padre Gianfranco ha associato la vita operosa condotta in odore di santità del Beato Bonaventura a quella quasi coeva del Venerabile Domenico Girardelli da Muro Lucano, con il quale trascorse momenti di religiosa felicità proprio presso il Convento di Amalfi (oggi Hotel Luna). E proprio l'assessore Bottone si è impegnato a promuovere la realizzazione di una lapide commemorativa da apporre sulle mura dell'antico convento che comprenda in un unico scritto inciso la memoria della presenza e delle opere di tre pilastri della Cristianità, quali Francesco d'Assisi, Domenico Girardelli da Muro, Bonaventura da Potenza.

«Il Beato Bonaventura - ha sottolineato padre Gianfranco Grieco - praticò l'umiltà e fece della "obbedienza eroica" l'idea fissa di tutta la sua vita di consacrato a Cristo, alla Chiesa, all'Ordine, al popolo. Sintetizzando, potrei dire che era un semplice, di mente e di cuore. Qualche esempio illuminante:"A Capri, per obbedienza al suo superiore restò per un giorno intero nell'orto del convento. I fatti andarono così. Il Padre Superiore venne chiamato d'urgenza per mettere pace tra due litiganti che dalle parole stavano purtroppo, come spesso accade, passando ai fatti. Il Padre Guardiano si trovava nell'orto insieme con padre Bonaventura. ‘Aspettami qui, perché ritorno fra poco'. ‘Sì' - rispose il Padre Bonaventura. Ma, quel ‘fra poco' durò un giorno intero. E quando il Superiore ritornato a casa chiese ai religiosi dove si trovasse Padre Bonaventura nessuno seppe dare risposta. Stava ancora nell'orto in attesa di ricevere un altro ordine dal suo superiore...". Ad Amalfi, "era un caldo mattino d'estate, mentre portava tra le mani un pezzo di ghiaccio, Fra Bonaventura incontrò il Padre Superiore della fraternità conventuale al quale chiese dove portarlo. ‘Portalo nell'armadio della sagrestia' - gli rispose con tono faceto il Superiore volendo sottolineare l'inutilità della domanda -. Ma, Bonaventura prese alla lettera l'indicazione del Padre Superiore e depose il pezzo di ghiaccio nell'armadio degli arredi sacri. Venuta l'ora del frugale pasto il Superiore non vedendo a tavola il ghiaccio, chiese a Fra Bonaventura dove mai fosse andato a finire il pezzo di ghiaccio avuto in elemosina in mattinata. ‘Nell'armadio della sacrestia' - rispose -. Meravigliati da tanta ingenua e disarmante obbedienza i religiosi accorsero in sagrestia e con grande stupore trovarono il pezzo di ghiaccio intatto e asciutti gli indumenti sacerdotali". Mi tornano subito alla mente le parole di Gesù: "Beati i poveri di spirito, perché di essi è il regno dei cieli... Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio"».

La serata, moderata dal Direttore Responsabile del Vescovado Emiliano Amato, si è conclusa con un'intervista a tutto campo a padre Gianfranco che ha parlato delle difficoltà che sta attraversando la Chiesa con le dimissioni di Papa Benedetto XVI, delle minacce provocate dalle "famiglie artificiali" e del suo rapporto privilegiato con Papa Giovanni Paolo II di cui è stato accompagnatore nei viaggi intercontinentali ai tempi dell'Osservatore Romano.

A Ceprano, nel frusinate, Padre Grieco ha allestito un vero e proprio memoriale del Santo Padre presso il villaggio Corsetti, splendida tenuta del Generale Carlo Corsetti, amico di vecchia data.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

Amalfi, una lapide per il Venerabile Domenico Girardelli da Muro e il Beato Bonaventura da Potenza
intervento Bottone.pdf

Amalfi, una lapide per il Venerabile Domenico Girardelli da Muro e il Beato Bonaventura da Potenza
intervento gargano.pdf

rank:

Chiesa

Maiori festeggia San Michele Arcangelo, co-patrono della città

La Città di Maiori, prima dell'arrivo miracoloso, nel 1204, della Statua di Santa Maria a Mare sulla spiaggia della cittadina costiera, era sotto la protezione dell'Arcangelo Michele a cui era dedicata la piccola Chiesa dove ora sorge la monumentale Collegiata. Proprio per questo, San Michele resta il...

26 settembre, Ravello festeggia i Santi Cosma e Damiano [PROGRAMMA]

Settembre è il mese dei Santi Cosma e Damiano. Ed ecco, puntuale, il ritorno a Ravello delle migliaia di pellegrini provenienti da ogni dove che, con generosità e devozione, continuano imperterriti a ricalcare le orme dei loro padri, raggiungendo il Santuario arroccato sotto la rupe del Cimbrone, per...

Incontro per una Chiesa Viva di Settembre apre con messaggio a mondo della scuola

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di Settembre di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello. In prima pagina si pubblica il messaggio dell'Arcivescovo Orazio Soricelli al mondo della Scuola, per l'inizio dell'anno scolastico 2018-2019. La riflessione...

Conca dei Marini, stasera presentazione restauri a chiesa Santa Rosa

Saranno presentati stasera i restauri alla chiesa di Santa Maria di Grado, attigua al Monastero Santa Rosa di Conca dei Marini. L'edificio sacro, di proprietà comunale, riapre le porte ai fedeli dopo un importante intervento di recupero degli altari, della cantoria e delle gelosie in legno policromo...

Scuola, il messaggio di inizio anno dell’arcivescovo Soricelli

Alla vigilia dell'inizio del nuovo anno scolastico arriva puntuale il messaggio di auguri a studenti e docenti, famiglie e operatori scolastici da parte dell'arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni Orazio Soricelli. Carissimi studenti L'inizio dell'anno scolastico può essere paragonatoall'inizio...