Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniChiesaAd Amalfi l'ordinazione sacerdotale di Giuseppe Milo

Ravello Lab 2017, un laboratorio di sviluppo a base culturale

Costa d'Amalfi, contro il Valdiano arriva la prima sconfitta interna

Cade in giardino, 57enne di Tramonti si rompe la milza. Operato d’urgenza a Salerno

Cetara: 15 dicembre Amnesty International Italia riceve il Premio inpace 2017

Proiezioni mappate a Villa Rufolo, spettacolo di luci prorogato fino al 4 novembre

Scala, ultimo week-end di Festa della Castagna. Stasera c'è Giustiniani di Made in Sud

Distretto Turistico Costa d'Amalfi: al via corsi di formazione per gestori e dipendenti di strutture ricettive

Il ristorante Giardiniello di Minori cerca un commis di cucina

Il dovere di impedire il sopravvento dell'oblio

“Botanica e Terapeutica al Giardino”, 29 ottobre a Salerno un seminario di scienze naturopatiche

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

Ravello, Gianluca Mansi riconfermato segretario del circolo PD

Per Daniela Bottone di Scala laurea in Scienze della comunicazione: nella sua tesi il caso Apple

Arciconfraternita Ss.mo Sacramento di Minori: Mancieri nuovo priore

“Campania in Fiamme: Criticità & Proposte”, se ne discute a Cava de' Tirreni col presidente Legambiente Buonomo

"Top Hotels in Italy", Condè Nast Traveler premia 9 alberghi di lusso tra Capri e Costiera Amalfitana

Guida Ristoranti Espresso 2018: Rossellini's di Ravello conferma i 3 Cappelli. È miglior salernitano

Susan Sarandon al Telegraph: «Caruso di Ravello mio hotel preferito»

Riecco il Corso di lingua spagnola in Costiera: lezioni ad Amalfi e Praiano

SkizzoBike ASD Racing, la nuova realtà del mondo delle due ruote in Costiera Amalfitana

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Chiesa

Ad Amalfi l'ordinazione sacerdotale di Giuseppe Milo

Scritto da Luigi Buonocore (redazione), venerdì 11 settembre 2009 07:24:04

Ultimo aggiornamento venerdì 11 settembre 2009 07:24:04

"Quando si conoscono nuovi amici, per siglare il patto di solidarietà e reciproca intesa che è nato si è soliti tendere la mano per un caloroso gesto di accoglienza e di rispetto. E’ questo un segno semplice ed incisivo, capace di dire la nostra disponibilità ad un cammino di amicizia e di cordialità. Anch’io vi tendo la mano…. Per palesarvi la mia volontà di mettere a servizio di questa nostra amata comunità ravellese il mio cuore e la mia mente, la mia forza d’animo e la mia intelligenza, la mia povera fede e persino i miei tanti limiti. È un cuore giovane che bussa al cuore dei suoi coetanei. Con umiltà e convinzione vi consegno l’intenzione di volermi spendere particolarmente per chi si sta affacciando alla vita, per farmi suo compagno di viaggio e per condividere con lui la ricchezza della buona notizia di gioia e salvezza portata a noi dal Crocifisso Risorto".

Con queste parole, nell’ottobre 2007, don Giuseppe Milo salutava la nostra comunità ecclesiale all’inizio della sua nuova esperienza presso la parrocchia di Santa Maria Assunta, una sorta di "tirocinio diretto" previsto dal progetto di formazione sacerdotale teso a favorire i rapporti tra il seminario e le parrocchie come segno di comunione nella responsabilità pastorale e come occasione di richiamo vocazionale. Una vera e propria "esperienza di grazia" per il seminarista che nell’incontro con le comunità cristiane tocca con mano ciò che Dio continua ad operare con la sua presenza nel cuore di tanti credenti ma anche "esperienza di grazia" per la parrocchia che accoglie la testimonianza di un giovane che sta rispondendo alla chiamata del Signore.

La presenza di don Giuseppe, che proprio nel nostro Duomo ha ricevuto il ministero dell’accolitato il 3 agosto 2008, è stata (e spero possa esserlo anche in futuro) un’occasione straordinaria per le attività giovanili, per l’animazione liturgica, la catechesi di una città come Ravello aperta ad una vocazione internazionale. Una grazia valorizzata come motivo di riflessione vocazionale e accompagnata con la preghiera e l’incoraggiamento di tutta la nostra comunità.

Con i suoi modi gentili, affabili, il suo sorriso, la sua preparazione, don Giuseppe ha saputo conquistare l’attenzione di giovani e meno giovani provenienti dall’intero territorio cittadino, ispirato da quello spirito autentico di Comunione che pur dovrebbe animare il cammino ecclesiale della città ma che, ahimè, troppo spesso non va oltre qualche segno esteriore e finisce per frantumarsi innanzi alla rivendicazione di sterili e orgogliose autarchie-autonomie, capaci di vanificare anche i risultati di un lungo e faticoso impegno pastorale.

Un corso che pone dei seri interrogativi sulla nostra capacità di dialogo con il fratello della porta accanto, sulla nostra effettiva capacità di costruire ponti con chi ci è affine proprio nel momento in cui i grandi eventi ci propongono celebrazioni ecumeniche (lo spirito del "va’ e metti insieme" è forse definitivamente tramontato? Credo e spero di no).

Il giovane diacono ha così riversato nella nostra parrocchia la sua speranza, il suo entusiasmo, la freschezza di una esperienza di Dio forte e coinvolgente capace di risvegliare quelle potenzialità sopite o nascoste che attendono una nuova motivazione per tornare all’azione. Una testimonianza vera, infatti, intenerisce il cuore ed incoraggia chi, seppur nell’incertezza dei primi passi, sente il desiderio di seguire il Signore. Emblematico, a tal proposito, è stato l’instancabile impegno profuso nella formazione del nutrito gruppo di giovani che quest’anno hanno ricevuto il sacramento della confermazione.

Nello stesso tempo, l’esperienza maturata al fianco del parroco nelle normali attività pastorali, nel confronto sulle scelte piccole e grandi della vita parrocchiale, oltre ad essere un importante fattore di crescita umana e pastorale, costituirà per il giovane futuro sacerdote una preziosa dote cui attingere negli anni a venire.

Alla luce di questa esperienza appare evidente come la piena, sempre maggiore, collaborazione e la corresponsabilità sempre più consapevole, secondo le possibilità e le competenze di ciascuno, tra sacerdoti, seminaristi e laici, coltivate nel rispetto e nell’ascolto reciproco, possano portare frutti copiosi per l’intera comunità. A pochi giorni dall’ordinazione sacerdotale, che si terrà nella Cattedrale di Amalfi questa sera (11 settembre), alle 18 e 30, la comunità ravellese augura a don Giuseppe Milo di essere sempre testimone e dispensatore saggio e generoso, dolce e forte, messaggero gioioso della buona novella, sacerdote accogliente e disponibile.

Le fulgide testimonianze dell’apostolo Matteo, titolare della sua parrocchia, e del medico Pantaleone, patrono speciale della nostra città, possano costituire un faro luminoso, capace di indicare i passi lungo la strada della perfetta imitazione di Cristo.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Chiesa

Arciconfraternita Ss.mo Sacramento di Minori: Mancieri nuovo priore

È Franco Mancieri il nuovo priore dell'Arciconfraternita del Ss.mo Sacramento di Minori. A nominarlo il consiglio direttivo riunitosi ieri sera. Mancieri succede a Mario Ruggiero, esempio di dedizione ed efficienza alla guida del sodalizio. Il direttivo, eletto lo scorso 8 ottobre, è composto, oltre...

A Scala la Giornata Diocesana del Creato

A Scala la dodicesima edizione della Giornata Diocesana del Creato. Appuntamento a questo pomeriggio (sabato 14 ottobre), dalle 16 alle 18, nella meravigliosa chiesa della SS. Annunziata di Minuta. Qui l'intera Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni si ritroverà a riflettere sul messaggio di Papa Francesco...

San Francesco d'Assisi e la sua presenza in Costa d'Amalfi

Oggi, 4 ottobre, la Chiesa cattolica celebra la memoria liturgica di San Francesco d'Assisi, Patrono d'Italia. Nel XIII secolo San Francesco fondò in Costa d'Amalfi ben due conventi: quello di Capo di Croce in Amalfi (oggi hotel Luna), e il Convento di Ravello. Quest'ultimo viene attribuito da pia tradizione...

Ottobre, mese della missione e di San Francesco d'Assisi nel nuovo numero di Incontro

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di ottobre di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello, diretto con solerzia, da 14 anni, da Mons. Giuseppe Imperato, parroco emerito del Duomo di Ravello. Il tema di questo numero riguarda la Missione, cuore della...

Ravello, un nuovo fonte battesimale per il Santuario dei Santi Cosma e Damiano [FOTO]

È stata benedetta questa sera la nuova cappella battesimale del Santuario dei Santi Cosma e Damiano di Ravello. La cerimonia presieduta dal parroco don Raffaele Ferrigno e dal novello presbitero don Andrea Pacella, è avvenuta a preludio della celebrazione eucaristica della vigilia dei festeggiamenti...