Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Gelasio I papa

Date rapide

Oggi: 19 novembre

Ieri: 18 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAttualitàTrasporti Sita Sud: «Addio dal primo agosto con licenziamento collettivo del personale»

Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Trasporti, Sita Sud: «Addio dal primo agosto con licenziamento collettivo del personale»

L'amministratore Giuseppe Vinella scrive alla Regione per manifestare il proposito di abbandonare a partire dal primo agosto, quattrocento lavoratori a rischio

Scritto da (Redazione), lunedì 5 maggio 2014 08:56:53

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 maggio 2014 11:40:07

Recesso del contratto e licenziamento di quattrocento persone a partire da agosto. Rischia di diventare ancor più rovente l'estate alle porte dopo le parole dell'amministratore di Sita Sud Giuseppe Vinella che ha annunciato l'ipotesi alla luce del conflitto con le autorità provinciali di Napoli, Salerno e Avellino.

In una missiva inviata alla Regione, alle Province e all'Agenzia campana per la mobilità sostenibile il numero uno dell'azienda ha sollevato la problematica relativa ai trasferimenti delle risorse economiche. «Le amministrazioni provinciali - scrive Vinella - insistono non solo a richiede indebitamente a questa società con argomentazioni prive di pregio e pretestuose, alcune note di credito relative a servizi erogati, in quanto ritengono che la differenza dell'importo oggetto della nota di credito, dovrà esser fatturata alla Regione Campania, ma pretendono anche la riduzione delle percorrenze nella misura del 10 per cento». In poche parole la richiesta avanzata è una riduzione del 10% dei chilometri che contravverrebbe a quanto prescritto dalla stessa Regione. Inoltre sarebbe stata fatta richiesta di non pagare anche un 10% di chilometri già effettuati in questo 2014.

«La Regione Campania - sottolinea Vinella - continua ad adottare atti, anche di interesse delle Province, il cui contenuto dispositivo, non conforme alla norma, non è condiviso dalle amministrazioni locali. La delibera di proroga degli affidamenti e non dei contratti, inesistenti, non è sufficiente ad instaurare rapporti contrattuali». La Regione lo scorso anno impose gli obblighi di servizio che, secondo la Sita, non avrebbero valenza contrattuale e libererebbero la società da ogni responsabilità per i servizi non più effettuati dal primo di agosto. Questo perché l'utilizzo, a norma di quanto prescrive l'Autorità garante della concorrenza e dei mercati, è consentito soltanto in situazioni emergenziali e non prevedibili. Cosa diversa, dunque, sarebbe la condizione del trasporto pubblico regionale le cui difficoltà sono tutt'altro che giunte all'improvviso.

Vinella conclude la lettera affermando che «in tale contesto di grave conflitto fra Regione e Province anche in tema di determinazioni dei servizi minimi, in assenza di vincoli ed efficaci contratti di servizio, ci vediamo costretti a recedere per fatti e responsabilità di Regione e Province, dal primo agosto 2014, con conseguente licenziamento collettivo del personale».

Tutti a piedi e quattrocento persone a spasso: affermare che si rischia una catastrofe è un eufemismo anche se, a dire il vero, di minacce del genere ne sono già arrivate a dicembre 2012 e a febbraio 2013. A difendere i lavoratori ci prova il sindacato di categoria Filt Cgil con il segretario AmedeoD'Alessio: «I problemi che pone Sita sono seri e concreti e ci trovano d'accordo, ma i lavoratori non sono un grimaldello e non vanno strumentalizzati. Alla fine nei disaccordi fra azienda e istituzioni siamo sempre noi lavoratori ad andarci di mezzo. La strada sarebbe stringere un'alleanza coi dipendenti. Certo è che i disagi maggiori li avrà la provincia di Salerno». Oggi è previsto un incontro proprio fra la rappresentanza sindacale e i vertici aziendali.

C'è apprensione dunque per il futuro del trasporto pubblico locale. Un settore che necessiterebbe di ingenti investimenti, visto lo stato deficitario del parco autobus (solo in parte rinnovati) e la carenza di corse nell'arco della giornata, soprattutto nei festivi.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

«Vi saremo eternamente grati»: a Scala c’è ancora un pezzo del cuore di Svezia dopo 70 anni [FOTO]

«Siamo qui per dimostrare ancora una volta la nostra gratitudine e rispetto per tutto quanto fatto dai cittadini di Scala. Lo dico con tutto il cuore, vi saremo eternamente grati». Così il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica svedese, generale di divisione aerea Mats Helgesson, questa mattina da Scala,...

Ricomincia Gomorra, "Stann turnann" (gli spoiler!)

di Federica Buonocore Ieri sera è iniziata la terza stagione di "Gomorra". E io dovrò passare i miei prossimi giorni a vivere nell’armadio di Narnia, a studiare come Leopardi senza un minimo contatto con i social e dribblare come Messi tra gli spoiler. Sia chiaro io sono un’abbonata Sky, ma in Costiera...

Il personaggio letterario del momento: Colson Whitehead, ospite nel 2010 a Capri

Quando nel 2006 Antonio Monda e Davide Azolini dettero vita al festival letterario "Conversazioni" di Capri forse un successo così grande non se lo aspettavano. Eppure è arrivato con la capacità che le buone idee - e i progetti che nascono dalla passione - hanno di diffondersi, grazie alla qualità stessa...

Auguri Vescovado, dieci anni d'informazione per la Costa d'Amalfi

E sono dieci. Era il 17 novembre 2007 quando il Vescovado lanciò in rete il suo primo articolo. In dieci anni (che per il web è un'era geologica) è cambiato il mondo e il modo di comunicare (Facebook non aveva ancora preso piede in Italia), ma mai la nostra passione di fare informazione "glocal". Tutt'altro!...

Le erbe spontanee della Costiera amalfitana: come imparare a riconoscerle

Cosa ci raccontano le erbe spontanee? Dove si trovano, a cosa servono le piccole e grandi specie che spesso calpestiamo ma che crescono senza che nessuno le pianti? Come fare a riconoscerle e ad utilizzarle in cucina con delle succulenti ricette? Ecco il tema del primo appuntamento dedicato all'autunno...