Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 51 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàTramonti Make it Green: raccolte 5 tonnellate di rifiuti grazie a 13 volontari da tutto il mondo

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Tramonti, Make it Green: raccolte 5 tonnellate di rifiuti grazie a 13 volontari da tutto il mondo

Scritto da (Redazione), giovedì 4 settembre 2014 12:02:18

Ultimo aggiornamento venerdì 5 settembre 2014 15:42:07

Più di cinque tonnellate di rifiuti sono stati raccolti fra i valloni e nelle strade di Tramonti, dai giovani volontari del progetto "Make it green" arrivati da Francia, Germania, Spagna, Hong Kong, Giappone, Russia, Ucraina, Bielorussia, Turchia, Polonia e Ungheria, per il "Campo di lavoro estivo" nei Monti Lattari.

Una pulizia radicale, anche di aree naturalisticamente di pregio, resa possibile anche grazie al contributo del volontariato locale, come la Protezione civile di Maiori e Tramonti, oltre a comuni cittadini e alla stessa amministrazione comunale, che ha messo a disposizione i mezzi di trasporto per la raccolta ed ha fornito la logistica.

Dal 20 agosto al 2 settembre, il comune della Costiera amalfitana si è trasformato così in un vero e proprio "laboratorio ambientale", fatto sia di azioni concrete (come la raccolta dei rifiuti abbandonati in modo indiscriminato), sia di sensibilizzazione della collettività attraverso flash mob, e incontri con cittadini e istituzioni.

Tutto ciò grazie al progetto messo in piedi dall'Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera (Acarbio), che da anni sta lavorando anche alla candidatura Mab Unesco.

"Questo progetto - dichiara Vincenzo Sannino, presidente di Acarbio - è stato fortemente voluto per cercare di sensibilizzare il più possibile soprattutto i giovani e creare nella popolazione, non solo curiosità verso ciò che si stava facendo, ma anche una riflessione sulla tutela della propria terra, e le azioni possibili da fare tutti insieme con le associazioni locali. 'Make it Green' ha suscitato un notevole interesse da diverse parti della regione, e la nostra associazione farà da supporto a iniziative simili".

La risposta al progetto, realizzato in collaborazione con Yap (Youth Action for Peace Italia) è stata molto forte, considerando l'impatto creato dalla stessa presenza dei volontari arrivati da altre nazioni. Giovani che hanno scelto di trascorrere le proprie vacanze - per due settimane - mettendo a disposizione sei ore quotidiane per lavorare gratuitamente alla rimozione di oggetti che invadevano e deturpavano valloni e strade.

"Purtroppo questo problema non riguarda solo Tramonti - ha dichiarato il sindaco Antonio Giordano, durante il saluto ai volontari - ma noi vogliamo fare in modo di risolverlo non nascondendolo, e anzi appoggiando progetti simili come questo proposto da Acarbio.

È stata un'esperienza molto importanteche ha dimostrato quanto forte è la volontà e la capacità del nostro Comune. Bisogna continuare a preservare il nostro territorio, partendo innanzitutto dall'educazione dei nostri figli, che rappresentano il nostro futuro. Solo così possiamo mantenere pulita la Natura che il Buon Dio ci ha donato".

E così sono state raccolte più di 5 tonnellate di rifiuti, bonificando aree come il vallone in frazione Campinola (che necessita però di altri interventi per la sicurezza idrogeologica) e quello in frazione Gete. E' stata data una ripulita alla Strada Provinciale da Ponteprimario a Chiunzi, e fatto "respirare" gli antichi bastioni del Castello di Santa Maria la Nova del 1458 (oggi sede del cimitero).

Quasi la metà di tutto ciò che è stato raccolto è stato recuperato e inviato a riciclo. Scorrendo la lista dei rifiuti trovati e redatta da Nicola Giuseppe Giordano (che per due settimane ha smesso di vestire "panni da ingegnere" per indossare quelli di "volontario"), escono fuori numeri incredibili: 2500 bottiglie, 600 lattine, 800 chili di vetro sparpagliato nei valloni, 900 chili di ferro disseminato lungo il verde, 200 chili di plastica (ora interamente riciclati). E poi 3 frigoriferi, una lavatrice, uno scaldabagno, un pezzo di cucina con lavabo, e poi, immancabili, sedie, divani, poltrone e materassi. Una valanga di oggetti pericolosamente buttati via (e non portati nei centri di raccolta) e che i giovani volontari arrivati da Tokyo a Istanbul, hanno sottratto ad un ambiente che stava soffocando sotto il peso di queste 5 tonnellate.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Gambling online: cos'è e come approcciarlo in modo protetto

Le piattaforme dedicate ai giochi di fortuna online, ovvero alla versione virtuale dei grandi classici da casinò come roulette, slot machine, poker e blackjack, vedono crescere in maniera ininterrotta il flusso di utenti che si collega ogni giorno, alla ricerca di qualche semplice momento di svago e,...

Climatizzazione: l'inverter che ti cambia l'estate

(MESSAGGIO PROMOZIONALE) Gli interventi di ordinaria manutenzione degli impianti termici domestici sono previsti per legge. Al di là della mera scadenza burocratica, bisogna prendersi cura dei propri impianti per assicurarne la massima efficienza. I condizionatori inverter permettono di ottimizzare i...

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

È riuscito, all'Ospedale di Salerno, il delicato intervento chirurgico in Ortopedia a cui questa mattina è stato sottoposto Vincenzo, il 17enne di Ravello vittima, mercoledì scorso, del grave incidente di Amalfi. L'operazione è durata circa sei ore e ha interessato soltanto la parte ortopedica. Dopo...

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

La finale tra Francia e Croazia del 15 luglio ha decretato la fine della Coppa del Mondo 2018, con la vittoria dei transalpini. Questa edizione del Mondiale in Russia è stato il trionfo del calcio europeo e la consacrazione di nuove realtà come quella del Belgio di Martinez, a cui forse sta anche stretto...

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Sono 14.897 i visitatori che, dal primo al 15 luglio, si sono recati presso il sito della Regina Giovanna. Questi i dati forniti dal servizio di hostess attivo da fine giugno presso il sito naturalistico ed archeologico del Capo di Sorrento, e che proseguirà fino a settembre. L'iniziativa, promossa dall'assessorato...