Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Ubaldo vescovo di Gubbio

Date rapide

Oggi: 16 maggio

Ieri: 15 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniAttualitàSolita caduta di stile del Sindaco di Ravello

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Attualità

Solita caduta di stile del Sindaco di Ravello

Scritto da (Redazione), giovedì 19 luglio 2012 10:41:10

Ultimo aggiornamento sabato 21 luglio 2012 08:21:36

di Emiliano Amato - Ennesima caduta di stile, o meglio brutta figura, da parte del Sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, che continua a sfogare le sue ire sul Vescovado. Un atteggiamento sempre meno consono al ruolo di primo cittadino, mentre c'è un paese intero che attende risposte concrete.

Non ricordo mai una Ravello come quella di oggi, opaca, senz'anima, disillusa da quella politica per la quale c'è sempre stata attenzione, fin troppa a volte. Persino i "grandi" elettori di questa amministrazione hanno elegantemente preso le distanze dalle sorprendenti scelte del Sindaco consigliato dai suoi piccoli 'strateghi'.

Se al primo cittadino piace giocare al gatto e il topo con felini di razza beh, non è certo colpa mia che mi limito, da circa cinque anni, a informare i cittadini che ci seguono sempre numerosi.

Il Sindaco dice che il mio è un giornalismo "di parte", ma di quale se non quella dei cittadini?

Mi guardo bene dal tenermi distante dai tre movimenti politici ravellesi.

Caro Sindaco, se non te ne sei ancora accorto, il pensiero del Vescovado è ormai quello di un'intera collettività, che quotidianamente ci incita a proseguire nel nostro lavoro! E di questo ne devi prendere atto.

Ho un contratto che mi lega alla Fondazione Ravello per la quale mi occupo dei rapporti con le personalità che prendono parte al Ravello Festival. Ma quali sforzi il Sindaco di Ravello sta mettendo in campo per la Fondazione in termini concreti?

Siamo rimasti a quando era stato designato Pippo Baudo per la presidenza, poi più nulla.
Sembra che stai facendo peggio di chi ti ha preceduto: almeno Di Martino e Imperato una posizione chiara l'avevano assunta!

Anche a Palazzo Tolla il morale dei dipendenti comunali è a terra a causa delle tue scelte che hanno ridimensionato la macchina comunale. Un comune come Ravellonon può permettersi, al 19 luglio, di non aver ancora approvato un bilancio di previsione per l'anno in corso, nonostante la legge, quest'anno, abbia prorogato il termine ultimo al 31 agosto. Un'amministrazione lungimirante, che sa quello che vuole, non si sarebbe protratta così a lungo.

Che anche i Consiglieri comunali cominciassero a prendere atto delle difficoltà in cui versa il governo della nostra cittadina (mi riferisco specialmente a gente del calibro di Franco Lanzieri e Paola Mansi). Anche sulle loro teste pesano queste responsabilità.

Come vedi, caro Sindaco, ad arrecare il danno di immagine a Ravello è soltanto la tua azione amministrativa.

Stavolta sono stato bravo e breve, anche perché l'atteggiamento meno consono al tuo ruolo non merita la nostra attenzione. Per i prossimi articoli sarà mia premura riprendere dichiarazioni del sindaco "in tempo reale" (sempre che mi conceda interviste), magari in attesa dell'arrivo del suo segretario particolare, per mettere fine alla mancanza di comunicazione dei questa amministrazione.

Lascio che sia il commento della nostra concittadina Anna Lucibello, che pubblico integralmente di seguito, a risponderti in maniera più completa a nome della maggior parte dei lettori del Vescovado e dei cittadini di Ravello.

Sono veramente sgomenta di leggere l'ennesimo giudizio sulla capacità di noi lettori del Vescovado nonchè RAVELLESI di saper discernere la veridicità e la "faziosità" delle notizie. E' triste leggere tra le righe velate minacce o scusate, commenti, sul fatto che il giornalista abbia incarichi remunerati dalla Fondazione. Caro sindaco (la minuscola è voluta!) la tua saccenza stolta è quasi dolorosa, in un anno avete ridotto il paese al minimo storico, la scala dell'Annunziata ridotta ad una cloaca a cielo aperto se ci va bene camminiamo io e centinaia di turisti in un fetore veramente umiliante. Se va male veniamo inondati dalla fogna che esonda. Sono costretta quando devo aspettare l'autobus di linea a Gradillo a far scansare ai miei figli le auto che fanno manovra,e ad indicare ai tanto" amati turisti stranieri" la direzione della Piazza perchè non siete stati capaci neanche di prevedere una segnaletica appropriata! Forse avete esaurito le vostre capacità in via della Repubblica...! I fatti sono sotto gli occhi di tutti ,ben altre personalità in passato hanno tentato invano di zittire chi remava contro. DESISTI noi resteremo cittadini liberi per sempre,tu ringraziando il cielo, sindaco pro tempore! Con affetto... Anna Lucibello.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Scia di luci nel cielo sulla Costiera Amalfitana. Sono i satelliti Starlink di Elon Musk

Sono state avvistate anche nel cielo notturno sulla Costa d'Amalfi, intorno alle 21.23, quelle strane luci in fila indiana. Non si tratta di una flotta aliena a distanza ravvicinata, bensì 96 mini-satelliti per l'internet globale lanciati in orbita il 4 maggio scorso. Sessanta di questi fanno parte della...

La Costa d'Amalfi ringrazia l'Esercito Italiano: il dolce omaggio di Sal De Riso [FOTO]

Un dolce omaggio per un anniversario speciale ma soprattutto per uno straordinario impegno civile, al servizio della nazione in emergenza pandemica. Oggi, 4 maggio 2021, si festeggia il 160esimo anniversario della nascita dell'Esercito Italiano. E anche in Costiera Amalfitana i nostri Militari sono impegnati...

I terrazzamenti della Costa d’Amalfi come paesaggio culturale UNESCO. Intervista a Marina Fumo, direttrice Cittam

Pubblichiamo un'interessante intervista a Marina Fumo, direttrice del Cittam, Centro di ricerca Interdipartimentale per lo studio delle Tecniche Tradizionali nell'Area Mediterranea, dell'Università Federico II di Napoli, da sempre impegnato nell'approfondimento di strategie e tecniche di trasformazione...

Abbandono rifiuti tossici sulla SP 75, la rabbia del Comitato Civico Dragonea

La riapertura della SP 75 Avvocatella, strada che collega Dragonea e le altre frazioni di Vietri sul Mare a Cava de' Tirreni, è stata certamente una grande notizia per il Comitato Civico Dragonea. I membri del comitato dopo la riapertura della strada avvenuta venerdì 30 aprile e chiusa per otto mesi...

Salvatore De Riso presidente Accademia Maestri Pasticcieri Italiani. «Rinnovare e rinnovarsi con nuova linfa»

Salvatore De Riso è il presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Il prestigioso sodalizio fondato nel 1993 dal maestro Iginio Massari, che raggruppa 72 tra i migliori professionisti dell'arte dolce d'Italia, si rinnova radicalmente per affrontare con nuovo slancio le sfide del mercato. La...