Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa Gesu Cristo Re

Date rapide

Oggi: 20 novembre

Ieri: 19 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàScuola: Tramonti successo per concorso "Leggere che Passione" /FOTO

Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Scuola: Tramonti, successo per concorso "Leggere che Passione" /FOTO

Scritto da (Redazione), lunedì 17 dicembre 2012 13:18:39

Ultimo aggiornamento venerdì 21 dicembre 2012 08:00:35

Si è svolta l' 11 dicembre scorso, presso l'Aula Consiliare del Comune di Tramonti, la sedicesima edizione di "Leggere che passione", il percorso progettuale a temache ogni anno vede protagonisti gli alunni dell'Istituto Comprensivo "G. Pascoli" di Tramonti.

Legato all'Unità Tematica del Piano dell'Offerta Formativa della scuola "Autonomia e Cittadinanza", l'itinerario realizzato dai bambini e dai ragazzi nella fascia d'età compresa tra i cinque e i tredici anni ha avuto come filo conduttore "Le radici del presente:storia - identità - cittadinanza".

Come in passato anche quest'anno la scuola è stata impegnata fortemente e significativamente sul fronte della lettura, consapevole che essa rappresenta per i bambini e per i ragazzi un'occasione fondamentale di crescita e di sviluppo.

"Leggere che passione", in particolare, costituisce la consuetudineconcreta e virtuosa di aggregazione, divertimento e educazione per i bambini ed i ragazzi , ma anche un momento di riflessione, confronto e formazione per le famiglie e gli adulti che hanno a cuore la cultura e il futuro dell'infanzia. Coordinatori e Responsabili storici della Manifestazione sono i docenti Carretta Rosalinda e Giuliano Stefano. L'evento è stato corredato dall'allestimento di uno stand del libro in collaborazione con la Libreria Feltrinelli di Salerno, nei giorni 11 e 12 dicembre presso la sede centrale dell'Istituto.

Condotta e moderata dal giornalista Emiliano Amato, direttore "Il Vescovado", la manifestazione è stata inaugurata dal saluto del Sindaco Antonio Giordano che, elogiando i bambini ed i ragazzi per l'ottimo lavoro svolto, li ha sollecitati fortemente, con una serie di significative riflessioni, a leggere sempre sia per la propria formazione culturale, sia per la propria crescita emotiva con la certezza che anche quando si è completamente soli il libro rimane l'amico fedele, il compagno di viaggio sempre disponibile e il rimedio principale ai dispiaceri della vita. Di seguito l'intervento della Dirigente Scolastica Prof.ssa Luisa Patrizia Milo ha orientato la riflessione degli alunni e degli adulti presenti verso quel mix di modalità di lettura rappresentato dal cartaceo e dal digitale: la tecnologia si intreccia con la lettura proprio perché i ragazzi sono consumatori/cultori di internet e chat varie che paradossalmente aiutano a legger di più perché si può leggere in più modi. Comprendere e far comprendere, con le opportune strategie filtranti, che la lettura, cartacea o digitale che sia, offre l'opportunità di un posto dove andare, anche quando dobbiamo rimanere dove siamo ed è, pertanto, arricchimento personale, approfondimento della conoscenza , acquisizione di sicurezza . Destinare un luogo per la manifestazione diverso dalla scuola, ha proseguito la Dirigente Scolastica , è il segnale per gli alunni della solennità della manifestazione che è anche occasione di incontro e di confronto con il territorio, nonché di informazione e formazione reciproca.

Coinvolgente, concreto e didatticamente efficace è stato l'intervento del relatore Andrea Iovino, Direttore Bimed (Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo-Associazione di enti locali per l'educational e la cultura) che ha trattato il tema "Legalità ed insorgenze". Con una descrizione "ludica" il Dott. Iovino ha illustrato ai ragazzi il rapporto tra identità e alterità, per cui l'una non ha modo di svilupparsi senza l'altra che, nel corso dell'intera esistenza, rappresenta il limite, la regola, ma anche la possibilità di arricchimento e di esplorazione del Sé medesimo. In generale il soggetto è sottoposto a due istanze contrapposte, ma al contempo ineliminabili, dall'esperienza di ciascuno di noi: da un lato il bisogno di appartenenza e quindi la pressione da parte del gruppo di appartenenza e dell'ambiente a conformarsi; dall'altro, il bisogno di differenziarsi, la spinta all'individualizzazione e all'autonomia. Ciò implica il rapporto fondamentale

con le regole nell'incontro e nell'accettazione dell'altro che si rivela propedeutico e funzionale alla buona convivenza e alla costruzione del benessere esistenziale.

Del medesimo calibro e spessore e con modalità espositive altrettanto avvincenti e trainanti, è stato l'intervento della Prof. Maurizio Salucci, Formatore ICT Miur Indire,nonché preziosa risorsa dell'Istituto Comprensivo di Tramonti dove presta servizio in qualità di docente e dove ricopre incarichi di significativa importanza tra i quali quello concernente la Sicurezza sia in campo digitale che reale (Responsabile Trattamento dati e Responsabile dei Servizi di Prevenzione e Protezione). Nel suo intervento, dall'illuminante titolo : "Identità e sicurezza in internet", il Prof. Salucci dimostra come il computer è entrato a far parte delle nostre famiglie e delle scuole con una facilità che solo pochi anni fa non ci saremmo aspettati. La caratteristica che accomuna tutti i PC, telefoni cellulari e simili, è la connessione a Internet, la rete mondiale che permette comunicazioni istantanee di dati, ricerca veloce di contenuti, acquisti e tanti servizi di informazione. La potenza informativa di internet raramente trova riscontro nelle sue possibilità formative,soprattutto per i più giovani. Va accompagnato da cautele che attengono in particolar modo alla gestione dello strumento. Internet è diventato indispensabile e quasi irrinunciabile. Occorre pertanto, nel valorizzarne la positività,controllarne le eventuali "derive" che possono conseguire da un uso superficiale ed irresponsabile. Controllare non vuol dire proibire a priori. Anche se ci sono pericoli, tra i quali il più frequente viene classificato come furto di identità, è necessario che i bambini imparino ad affrontarli, così come imparano ad attraversare la strada e a difendersi dalle infezioni, con semplici misure di prudenza e prevenzione. Non serve che siano lontani da Internet: bisogna che apprendano ad affrontare la rete con spirito critico, gradualmente, dando loro la giusta dose a ogni età. Scegliere le fonti di informazione adatte a loro,così come si scelgono i libri per insegnare le diverse discipline in base alle loro capacità di comprensione. Per noi educatori è un compito arduo in quanto ci troviamo per la prima volta nella storia a saperne di meno degli studenti. Si tratta di procedere ad un'autoformazione sulle modalità di comunicazione contemporanee e nel contempo,ad una formazione che consenta alle generazioni future l' acquisizione consapevole delle conoscenze senza rischiare di cadere nella trappola di una nuova schiavitù culturale.

La giornata ha avuto poi prosecuzione con il tradizionale rito delle premiazioni relative al

Concorso Artistico-Letterario e Fortografico "Le radici del presente:storia - identità - cittadinanza".

I partecipanti al Concorso Artistico-letterario sono stati divisi in base all'età in "pulcini" (alunni di 5 anni della scuola dell'infanzia, alunni di prima e seconda della scuola primaria) che si sono cimentati nel percorso "le radici del presente:il mondo dei nonni"; in "piccoli" (alunni terza, quarta e quinta della scuola primaria) che si sono cimentati nel percorso "le radici del presente:io e la mia famiglia"; in "giovani" (alunni prima, seconda e terza della scuola secondaria di primo grado) che si sono cimentati nel percorso "le radici del presente:io nel mio paese".

La giuria , composta dalla Dirigente scolastica, dall'Insegnante Carretta Rosalinda e dalProfessore Giuliano Stefano ha premiato i primi due classificati di ciascuna categoria .

Al Concorso fotografico hanno partecipato gli alunni della scuola secondaria di 1° fotografando particolari tratti caratteristici del territorio esaltandone persone, risorse e attività.

Il Dottor Amato ha seguito con massima diligenza il percorso " Leggere che Passione" ricoprendo, tra l'altro, il ruolo importantissimo di Presidente di giuria del concorso fotografico e lavorando ininterrottamente per giorni insieme ad alcuni membri del Forum dei Giovani di Tramonti e la prof.ssa Concetta Lambiase , docente di scuola secondaria di 1° grado a Tramonti eFunzione Strumentale per il Territorio . Tutti i premi sono stati corredati da motivazioni lette in seno alla manifestazione alternativamente da Emiliano Amato e ai vincitori sono stati consegnati targhe e coppe di riconoscimento . Ecco i nomi:

CONCORSO ARTISTICO LETTERARIO

PULCINI

1° premio: APICELLA ANTONIO (II B Scuola primaria);

2° premio:ESPOSITO RACHELE (I A Scuola primaria)

PICCOLI

1° premio: GIORDANO MIRIAM (V A Scuola primaria);

2° premio:D'APUZZO LUIGI (V B Scuola primaria)

GIOVANI

1° premio: AMATRUDA ANTONIO (II A secondaria di 1°grado);

2° premio:ESPOSITO DAVIDE (III B secondaria di 1°grado)

CONCORSO FOTOGRAFICO

1° premio: CASO FORTUNATO (III A secondaria di 1°grado);

2° premio: IMPARATO ROSSELLA (II B secondaria di 1°)

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Ambasciatore Rydberg: «Scala è parte della lunga amicizia tra Italia e Svezia»

Nel discorso dell'ambasciatore di Svezia a Roma Robert Rydberg, ieri mattina a Scala, tutto il senso della solenne celebrazione del 70esimo anniversario della sciagura aerea del Monte Carro che il 18 novembre del 1947 costò la vita a 21 giovani piloti dell'aviazione svedese. Un momento di grande partecipazione,...

«Vi saremo eternamente grati»: a Scala c’è ancora un pezzo del cuore di Svezia dopo 70 anni [FOTO]

«Siamo qui per dimostrare ancora una volta la nostra gratitudine e rispetto per tutto quanto fatto dai cittadini di Scala. Lo dico con tutto il cuore, vi saremo eternamente grati». Così il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica svedese, generale di divisione aerea Mats Helgesson, questa mattina da Scala,...

Ricomincia Gomorra, "Stann turnann" (gli spoiler!)

di Federica Buonocore Ieri sera è iniziata la terza stagione di "Gomorra". E io dovrò passare i miei prossimi giorni a vivere nell’armadio di Narnia, a studiare come Leopardi senza un minimo contatto con i social e dribblare come Messi tra gli spoiler. Sia chiaro io sono un’abbonata Sky, ma in Costiera...

Il personaggio letterario del momento: Colson Whitehead, ospite nel 2010 a Capri

Quando nel 2006 Antonio Monda e Davide Azolini dettero vita al festival letterario "Conversazioni" di Capri forse un successo così grande non se lo aspettavano. Eppure è arrivato con la capacità che le buone idee - e i progetti che nascono dalla passione - hanno di diffondersi, grazie alla qualità stessa...

Auguri Vescovado, dieci anni d'informazione per la Costa d'Amalfi

E sono dieci. Era il 17 novembre 2007 quando il Vescovado lanciò in rete il suo primo articolo. In dieci anni (che per il web è un'era geologica) è cambiato il mondo e il modo di comunicare (Facebook non aveva ancora preso piede in Italia), ma mai la nostra passione di fare informazione "glocal". Tutt'altro!...