Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàScelte di vita

Agerola, torna "Sui Sentieri Degli Dei": appuntamenti dal 20 luglio al 12 settembre [PROGRAMMA]

Hugh Jackman: per "Wolverine" degli X-Men vacanza tra la Costiera e Capri

Amalfi, bandita progettazione della bretella in roccia. Libererà centro storico da traffico auto

Cetara: olio sversato nel porto, necessario intervento di bonifica. Scongiurato inquinamento marino [FOTO]

Cetara, sigilli a 28 box deposito al porto: attrezzature dei pescatori custodite abusivamente

Campana: via all’iter per uscita da commissariamento sanità. Soddisfazione da Costiera Amalfitana

Scala Sound-Trek 2018: dal 21 luglio al 24 agosto un mini festival tra musica, arte e natura

Will Smith in Costiera Amalfitana: vacanza in famiglia per l'ex "principe di Bel-Air"

Kurt Elling, performace straordinaria al Ravello Festival

Allarme morbillo nel salernitano: quattro ricoveri in due settimane

Atrani e il “mistero” dell’opera ritrovata dedicata a Santa Maria Maddalena: 20 luglio evento in Collegiata

Una guest house di lusso sulla Costiera Amalfitana: ecco Belmond Villa Margherita di Ravello

Amalfi in Jazz: 20 luglio seconda serata con Soul Six & Stefano Di Battista

“Aspettando Giffoni”: ad Amalfi l’evento organizzato da AURA

Sal De Riso, battaglia legale contro il fratello a tutela del marchio registrato

L'arte incontra la musica e la danza a Villa Rufolo: Ceramiche Casola sponsor del Ravello Festival 2018

Ravello, in Consiglio comunale torna scontro su Fondazione. Minoranza chiede lumi su alterco Di Martino-Maffettone

Vacanza a Positano per l'ex Fiorentina Diego Latorre

“Viaggi e soggiorni di primo Ottocento", 19 luglio presentazione libro a Sorrento

Enel, 20 luglio interruzione fornitura elettrica a Maiori

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Scelte di vita

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), giovedì 4 aprile 2013 00:30:56

Ultimo aggiornamento giovedì 4 aprile 2013 11:13:41

di Emiliano Amato - Quando ho cominciato sapevo che sarebbe stata dura. Specie per uno come me abituato a fare scelte nette, da dentro o fuori, mettendoci la faccia. Armato del mio inesauribile spirito d'iniziativa, complice quella voglia innata di dover comunicare e informare, di dover spiegare a tutti come stanno le cose, ho costruito quella nave che oggi è capace di solcare anche gli oceani. La tempesta è sempre in agguato, si sa, specie se si parla (o si sceglie di parlare) di Ravello, nel bene o nel male. Non certo sindacare su quel che è giusto o meno, ma semplicemente sensibilizzare i miei lettori su determinati argomenti. E in poco più di cinque anni stiamo riuscendo nell'impresa anche grazie a chi collabora al progetto "Vescovado".

Mi riferisco ad Antonio Schiavo, chiamato a darmi una mano narrativa, romantica e a tratti poetica sulla Ravello che fu, tornando ad offrire il suo contributo culturale a questa Città, dopo che nella seconda metà degli anni '80 fu costretto a lasciarla per motivi di lavoro. Per me Antonio è il rappresentante autorevole di tutti quei Ravellesi che vivono lontani dalla terra natia loro malgrado e che probabilmente seguono con maggiore passionalità le vicende nostrane. La sua lettura dei fatti nostri da un'altra prospettiva e con il suo stile inconfondibile è assai gradita a tanti lettori (questa si chiama scelta editoriale). Antonio, che terminati gli studi universitari con la discussione della tesi "Ravello come bene culturale", lasciava presagire una brillante carriera da giornalista, sulle orme di papà Mario. Dopo pochi anni ecco che gli si spalancano le porte di viale Mazzini.

Mancava un passo al suo ingresso in RAI. Il lasciapassare era la tessera del partito maggiormente in voga in quel periodo ma Antonio si rifiutò di tradire il suo credo. Comunque il suo destino era segnato lontano da Ravello.

Oggi vive a Firenze ed è uno dei maggiori dirigenti di Poste Italiane in ambito nazionale. Porta quotidianamente Ravello nel cuore, offrendo un contributo culturale di spessore a questa testata attraverso le sue produzioni.

Mi spiace come il suo puntuale quanto sarcastico editoriale "Vengo anch'io?" abbia toccato la suscettibilità del direttore Secondo Amalfitano (con cui ho il piacere di condividere un progetto di sviluppo per Ravello) al quale vengono riconosciuti meriti considerevoli.

A partire dall'oculata gestione di Villa Rufolo, "rifiorita" grazie alla sua direzione, fino alla "rifondazione" della Fondazione Ravello che tra le mille difficoltà in periodo di austerity è stata capace di azzerare la condizione debitoria lasciata dalla precedente gestione e di tagliare spese eccessive, come impone l'attuale regime di spending review.

Il Direttore, politico di lungo corso e manager purosangue al quale non va certo insegnato il mestiere, sembra però diventato ancor più suscettibile del passato. Pazienza, "ce ne faremo una ragione, con un sorriso" direbbe Brunetta. Perchè è impossibile che il protagonista della scena finale di "It's Raining Men" (versione Halliwell) non venga sfiorato in volto da almeno uno schizzo d'acqua (con tutti gli impermeabili del caso)!

Personalmente mi spiace non poco della situazione venutasi a creare - non fosse altro per le qualità indiscusse dei nostri - ma d'altra parte sono orgoglioso di aver ancora una volta dimostrato (se ce ne fosse stato nuovamente bisogno) alla sempre più sparuta rappresentanza di disfattisti locali che Il Vescovado segue la propria linea editoriale (risultante delle proprietà del suo Direttore) che è quella del coraggio di dire le cose, anche scomode, del watch dog della politica, della qualità delle notizie selezionate e offerte, dal taglio culturale, d'inchiesta, di servizio, di denuncia, di analisi, di chiaro orientamento cattolico, destinate ai sempre più fedeli lettori che vogliono conoscere i fatti esclusivi che caratterizzano una piccola dimensione come Ravello e la Costa d'Amalfi.

Con l'"accesa" passione e l'entusiasmo di chi è sempre più innamorato della propria terra. Questa è la mia scelta di vita, la mia personale linea da più di cinque anni. Non altre o vie di mezzo. Continuerò, dunque, a raccontarvi, nel bene e nel male, la vita di paese, del suo passato, ascoltando con umiltà la voce e i consigli di chi ne sa più di me e immaginando un futuro ancor più prospero per Ravello, grazie all'apporto - a diverso titolo - di Secondo Amalfitano e Antonio Schiavo, due delle migliori energie di questa Città.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

È riuscito, all'Ospedale di Salerno, il delicato intervento chirurgico in Ortopedia a cui questa mattina è stato sottoposto Vincenzo, il 17enne di Ravello vittima, mercoledì scorso, del grave incidente di Amalfi. L'operazione è durata circa sei ore e ha interessato soltanto la parte ortopedica. Dopo...

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

La finale tra Francia e Croazia del 15 luglio ha decretato la fine della Coppa del Mondo 2018, con la vittoria dei transalpini. Questa edizione del Mondiale in Russia è stato il trionfo del calcio europeo e la consacrazione di nuove realtà come quella del Belgio di Martinez, a cui forse sta anche stretto...

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Sono 14.897 i visitatori che, dal primo al 15 luglio, si sono recati presso il sito della Regina Giovanna. Questi i dati forniti dal servizio di hostess attivo da fine giugno presso il sito naturalistico ed archeologico del Capo di Sorrento, e che proseguirà fino a settembre. L'iniziativa, promossa dall'assessorato...

Incendio allo STIR di Battipaglia, è emergenza rifiuti a Vietri sul Mare

A seguito dell'incendio sviluppatesi il 10 luglio scorso all'interno dello Stir di Battipaglia, ad appena pochi giorni del rogo verificatosi alla Nappi Sud, azienda per il trattamento dei rifiuti, e in concomitanza del blocco tecnico di una sezione dell'inceneritore di Acerra, si profila una nuova e...

Spettacolare tromba marina in Costiera Amalfitana, sfiorata imbarcazione [VIDEO]

Dopo le piogge della notte scorsa, una spettacolare tromba d'acqua ha sfiorato, alle 5 e 40 di stamani, la Costiera Amalfitana. A pochi metri dalla costa di Marmorata, nel comune di Ravello, una colonna d'aria e acqua si è alzata dal mare fino al cielo, sfiorando persino un'imbarcazione da diporto ancorata...