Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàScala figura Beato Gerardo Sasso sempre più viva con busto del maestro Battini

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Scala, figura Beato Gerardo Sasso sempre più viva con busto del maestro Battini

Scritto da (Redazione), domenica 25 ottobre 2015 07:25:10

Ultimo aggiornamento domenica 25 ottobre 2015 07:25:10

Scala: Storia, Fede e Arte per ricordare il Beato Gerardo Sasso.

E' stato collocato preso l'aula consiliare del Comune di Scala il busto reliquiario del Beato Fra' Gerardo Sasso da Scala, fondatore dell'Ordine di quello che oggi si riconosce come Sovrano Militare Ordine di Malta realizzato da parte del Maestro Luca Battini. La presentazione e la benedizione erano avvenute lo scorso 16 ottobre presso l'auditorium Lorenzo Ferrigno di Scala, nell'ambito di un convegno intitolato "Il Beato Fra Gerardo Sasso: un ponte fra Oriente e Occidente, un passato che si fa presente", dedicato alla memoria del figlio più illustre di Scala che diede i natali al Beato Gerardo nel 1040.

Entusiasta il Sindaco di Scala Luigi Mansi, il quale ha sottolineato di aver fortemente voluto, insieme al Presidente del C.U.E.B.C. Alfonso Andria e al Presidente di Bell'Arte Angelo Criscuoli, la realizzazione del busto reliquiario raffigurante il Beato Gerardo Sasso

Autorevolissimi i relatori intervenuti, che, introdotti dal professor Gaetano Califano, hanno tracciato il profilo storico-religioso del Beato Gerardo.

L'Arcivescovo Orazio Soricelli, giunto per la benedizione del busto scultoreo reliquiario, si è soffermato sulla fede e le opere di carità del Beato, la cui devozione tende a crescere nel mondo intero.

In rappresentanza dello S.M.O.M. è intervenuto l'ambasciatore Conte Don Carlo Marullo Di Condojanni Principe di Casalnuovo, auspicando proprio a Scala, patria del fondatore dello S.M.O.M., l'ampliarsi degli eventi e delle sinergie istituzionali finalizzate a rafforzarne la memoria e a divulgare i valori di cui si fece esempio vivente. Ciò anche in vista di un possibile processo di Canonizzazione, che porti alla dichiarazione di Santità del Beato Gerardo, in virtù del miracolo storicamente tramandato della trasformazione del pane (che egli offriva ai Cristiani affamati ai piedi delle mura di Gerusalemme) in pietre (allorché fu condotto dinanzi all'autorità musulmana per essere giudicato).

Lo storico e Presidente Onorario del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, professor Giuseppe Gargano, ha poi sottolineato, con orgoglio, le numerose prove storiche indirette a sostegno della tesi, ormai universalmente accettata, della provenienza da Scala (e non dalla Francia, come era stato sostenuto da alcuni studiosi) di Fra' Gerardo Sasso.

In qualità di Presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, Andria ha poi suggerito l'istituzione di un appuntamento ricorrente dedicato al Beato Gerardo, il quale insieme a Sant' Alfonso Maria de' Liguori, costituisce una delle figure storico-religiose più importanti di Scala. La grande devozione, diffusa in Italia e all'estero, per questi due uomini illustri potrebbe, infatti, trasformare le loro commemorazioni a Scala in attrattive per flussi destagionalizzati di turismo religioso e culturale. Un'opportunità, insomma, per la valorizzazione dei siti in cui hanno vissuto.

Infine, prima della benedizione del busto scultoreo, il dottor Salvatore Ulisse di Palma, ha anticipato le linee fondamentali del suo romanzo storico "Gerardo Sasso, ospitaliere, Cavaliere della pace", che sarà a breve pubblicato in se lingue. Il libro ripercorre gli episodi salienti della vita del fondatore dell'Ordine dei Cavalieri Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme, detti poi di Rodi e di Malta. Monaco benedettino, medico e cavaliere, Fra Gerardo Sasso fu un vero esempio di carità cristiana verso pellegrini, poveri e sofferenti, senza distinzione di credo religioso. Partito da Scala, dove si era inizialmente formato presso il monastero benedettino di Tavernata, fondò un ospedale in Terra Santa, nei pressi del Santo Sepolcro, ricevendo l'amore dei poveri e la stima dei potenti.

Infine, il momento clou della serata: il Maestro Luca Battini, autore dell'opera, ha presentato al pubblico il busto reliquiario del Beato Gerardo Sasso, subito dopo benedetto dall'Arcivescovo.

L'autore del suggestivo busto scultoreo, apprezzatissimo dai presenti, è l'unico artista contemporaneo, che, oltre ad essere stimato a livello internazionale, quale rarissimo interprete della tradizione artistica rinascimentale, può vantare un legame profondo con l'Ordine dei Cavalieri di Malta.

Battini, infatti, è il ritrattista ufficiale del Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta. Per i suoi meriti artistici, è stato nominato Commendatore dello S.M.O.M. e Cavaliere della Repubblica Italiana.

In particolare, qualche anno fa il Maestro Battini ha intrapreso e sta portando avanti con tenacia e passione, quella che il Direttore dei Musei Vaticani Antonio Paolucci ha definito un'"impresa" dal risultato straordinario: la realizzazione del più grande affresco contemporaneo con tecniche rinascimentali; oltre 200 metri quadri di superficie e più di 250 personaggi ritratti dal vero: più grande del Giudizio Universale di Michelangelo nella Cappella Sistina. Un'opera monumentale che, già da tempo, ha attirato l'attenzione dei media internazionali (come l'autorevole BBC: http://www.bbc.com/news/entertainment-arts-17351387).

Nella giornata dell'evento sono stati esposti presso l'Auditorium di Scala anche altre opere recenti dell'artista, tra cui il ritratto diPapa Benedetto XVI (in collezione Vaticana), uno studio per il ritratto di Papa Francesco e due dipinti dedicati a Cavalieri Medievali.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Vita indipendente e inclusione di persone con disabilità: pubblicato avviso del Piano di Zona

Il Piano di Zona Ambito S2, che comprende i comuni di Cava de' Tirreni e della Costiera Amalfitana, rende noto che per il secondo anno consecutivo è stato pubblicato l'Avviso per il finanziamento di Progetti Sperimentali di vita indipendente e inclusione nella società di persone adulte con disabilità....

Dopo riconoscimento Unesco arriva giornata mondiale del pizzaiolo

Dopo il riconoscimento Unesco per l'arte di fare la pizza arriva la "Giornata Mondiale del Pizzaiolo". Sarà il 17 gennaio, giorno che coincide con la celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore dei fornai e dei pizzaioli. «Anticamente - ricorda il presidente dell'Associazione verace pizza napoletana,...

Un nuovo stadio per Scala, il videoracconto della cerimonia inaugurale [VIDEO]

Riviviamo, attraverso le straordinarie immagini realizzate e montate da Giassi Video, i momenti salienti della cerimonia inaugurale dello stadio comunale "San Lorenzo" di Scala avvenuta lunedì 4 dicembre scorso. Nonostante le temperature da lupi (4,5 i gradi registrati) sono state circa 500 le persone...

Manuale d'istruzioni per l'albero di Natale

di Federica Buonocore Tanto quanto la zeppola è la regina della tavola delle feste, l’albero è il re indiscusso dell’ingombro in salotto durante questi Santi Giorni. Dopo l’Immacolata, in ogni casa, iniziano ad affacciarsi nuovamente questi grandi abeti. Il mio, da spoglio, sembra guardarmi divertito...

Arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio dell'Unesco, premiato l'estro del Sud

"L'arte del pizzaiolo napoletano è patrimonio culturale dell'Umanità Unesco". Lo annuncia il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina su Twitter. "Vittoria! Identità enogastronomica italiana sempre più tutelata nel mondo", sottolinea. Dopo 8 anni di negoziati internazionali,...