Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Giovanni della Croce

Date rapide

Oggi: 14 dicembre

Ieri: 13 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàRavello ritorno al futuro contro la cultura patinata

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Celebrati in Cattedrale i 40 anni della Associazione fondata da don Giuseppe Imperato sr.

Ravello, ritorno al futuro contro la cultura patinata

Scritto da Silvia Siniscalchi (Redazione), lunedì 29 dicembre 2014 17:52:58

Ultimo aggiornamento lunedì 29 dicembre 2014 18:31:04

di Silvia Siniscalchi

È necessario pensare per Ravello e per il Mezzogiorno in generale a un effettivo processo di rinnovamento civico e culturale, che parta "dal basso" e dalla riscoperta dei valori più profondamente identitari e condivisi delle collettività. Un processo che non sia quindi, come spesso avviene, guidato dal dirigismo statale, regionale e provinciale, sovvenzionando gli apparati di enti costosi, non richiesti né necessari, che si trasformano in agenzie di spettacolo e confondono la vuota ed effimera spettacolarizzazione con la valorizzazione e tutela del patrimonio pubblico.

È quanto emerso dall'incontro organizzato ieri sera nel Duomo di Ravello per ripercorrere i 40 anni di attività dell'Associazione "Ravello Nostra", fondata il 19 dicembre 1974 da un gruppo di studiosi e operatori culturali ravellesi con il sostegno e l'adesione di personaggi della cultura nazionale (quali Carlo Miranda, Aldo Spirito, Mariella Colonna), per sensibilizzare la coscienza civica di Ravello verso la conoscenza, tutela e valorizzazione dei propri beni culturali, artistici, monumentali, urbanistici e ambientali. L'incontro, con la presentazione dell'opuscolo "Cronaca del 4° Decennio: 2005-2014" (sunto delle attività dell'Associazione negli ultimi vent'anni) e un concerto della corale della Basilica-ex Cattedrale di Ravello diretta dal maestro Giancarlo Amorelli, è stato moderato dall'avv. Paolo Imperato (tra gli organizzatori dell'evento), con gli interventi di Raffaella Di Leo, Presidente regionale Italia Nostra, Alberto White, architetto e già docente universitario presso l'Università La Sapienza di Roma, e del giornalista Andrea Manzi.

L'attività di Ravello Nostra - ha evidenziato Imperato - oltre che nella realizzazione di prestigiosi studi e pubblicazioni di carattere scientifico, si è distinta per le numerose iniziative volte alla preservazione dell'integrità del patrimonio culturale locale, in un confronto serrato con gli organi competenti. Un confronto oggi più che mai necessario, come ha sottolineato Raffaella Di Leo, non solo perché Ravello Nostra nasce quale "costola" locale di Italia Nostra, ma soprattutto perché alla storica disattenzione delle istituzioni verso la cultura "minore", che contraddistingue tutti i paesaggi culturali italiani, si aggiunge l'attuale legislazione che, con il Decreto "SbloccaItalia", confonde le idee di tutela e valorizzazione paesaggistica all'interno di un'ottica meramente economica, ponendo sullo stesso piano i concetti di valorizzazione e alienazione di un bene culturale, senza quindi distunguere le operazioni di recupero da quelle di svendita e privatizzazione.

Una situazione molto grave che non tiene dunque conto, come ha proseguito l'architetto White, della necessità di conciliare le esigenze dello sviluppo territoriale con quelle della salvaguardia paesaggistica. Il territorio, realtà dinamica in continua trasformazione, non può certo essere considerato un'opera d'arte intoccabile tout court, ma mentre le generazioni precedenti hanno saputo modificarlo lentamente e senza violare la natura delle sue risorse, oggi si assiste a processi di trasformazione rapidi, violenti, invasivi e distruttivi.

Proprio contro tali processi, particolarmente evidenti negli anni Settanta, allorché assai scarsa era la sensibilità collettiva nei confronti dei valori ambientali e paesaggistici, spesso sacrificati nel nome di una malintesa idea di benessere e sviluppo economico, si è battuta "Ravello Nostra", come ha ricordato Andrea Manzi, nata sulla scia di un grande senso civico ispirato alla dottrina sociale della Chiesa, le cui istanze hanno interagito, grazie a don Giuseppe Imperato sr. (tra i principali ideatori dell'Associazione), con quelle degli altri soci fondatori (tra cui Don Pantaleone Amato, Vincenzo Liguori, Mario Schiavo, Giannetto Ansanelli, Mario Palumbo, Giovanni Gambardella, Luigi Cappuccio, Francesco Fortunato, Arturo Schiavo, Giuseppe Camera, Dora del Pizzo, Giovanna Amato, Giuseppe Guida e Lorenzo Imperato).

Oggi più che mai il richiamo a questi illustri rappresentanti della cultura è indispensabile per recuperare il significato autentico dei valori collettivi e sfatare i miraggi di certe operazioni pseudoculturali calate "dall'alto", elitarie, costose, prive di ricadute concrete per lo sviluppo culturale del territorio, che sottraggono importanza ai cittadini che dovrebbero esserne i primi beneficiari.

Operazioni di vetrina che non portano verso la riscoperta dell'autentica cultura ma a una sua interpretazione vuota, estranea e nichilistica. La formazione delle nuove generazioni, a tal fine, è quindi importantissima: quali futuri depositari dei valori delle generazioni precedenti, i giovani devono essere guidati verso una maggiore consapevolezza dei propri diritti e dell'importanza di conoscere e preservare la cultura del proprio territorio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Maltempo: da domani allerta in Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità idrogeologica di colore Arancione, valevole a partire dalle 12 di domani (venerdì 15 dicembre) e fino alla stessa ora di sabato prossimo. L'allerta riguarda alcune zone del territorio e, in particolare la Piana campana, Napoli,...

Il cane che fiuta i tumori prima delle analisi mediche

I pazienti non sono abituati a incontrarla in corsia, ma la dottoressa a quattro zampe lavora per questo reparto ormai da cinque anni. Il medico più bravo dell'urologia, assicura il primario e confermano i colleghi, è proprio lei. Fiuto infallibile e diagnosi sempre precise, così Liù si è conquistata...

Vita indipendente e inclusione di persone con disabilità: pubblicato avviso del Piano di Zona

Il Piano di Zona Ambito S2, che comprende i comuni di Cava de' Tirreni e della Costiera Amalfitana, rende noto che per il secondo anno consecutivo è stato pubblicato l'Avviso per il finanziamento di Progetti Sperimentali di vita indipendente e inclusione nella società di persone adulte con disabilità....

Dopo riconoscimento Unesco arriva giornata mondiale del pizzaiolo

Dopo il riconoscimento Unesco per l'arte di fare la pizza arriva la "Giornata Mondiale del Pizzaiolo". Sarà il 17 gennaio, giorno che coincide con la celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore dei fornai e dei pizzaioli. «Anticamente - ricorda il presidente dell'Associazione verace pizza napoletana,...

Un nuovo stadio per Scala, il videoracconto della cerimonia inaugurale [VIDEO]

Riviviamo, attraverso le straordinarie immagini realizzate e montate da Giassi Video, i momenti salienti della cerimonia inaugurale dello stadio comunale "San Lorenzo" di Scala avvenuta lunedì 4 dicembre scorso. Nonostante le temperature da lupi (4,5 i gradi registrati) sono state circa 500 le persone...