Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAttualitàRavello presentato progetto di recupero e valorizzazione scavi archeologici Monastero Trinità /FOTO

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Ravello, presentato progetto di recupero e valorizzazione scavi archeologici Monastero Trinità /FOTO

Scritto da (ilvescovado), venerdì 6 maggio 2016 11:07:14

Ultimo aggiornamento venerdì 6 maggio 2016 11:27:53

Si è svolta sabato 30 aprile scorso, nell'auditorium di Villa Rufolo, a Ravello, la Giornata di Studio per la Presentazione del Progetto Recupero e Valorizzazione scavi archeologici del Monastero della Santissima Trinità.

L'iniziativa, promossa dall'ATS (associazione temporanea di scopo) composta dall'Associazione Ravello Nostra (capofila), dal Comune di Ravello, dall'Università degli Studi di Salerno e dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello, è finanziato con i fondi del Ministero della Gioventù, nell'ambito del Piano Azione Coesione "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici".

E' stato il Sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, ad aprire i lavori con i saluti di rito ed esprimendo grande apprezzamento per un'iniziativa che vede la partecipazione di giovani non solo ravellesi ma provenienti dall'intero comprensorio della Costiera Amalfitana. Analogo compiacimento è stato manifestato dal Presidente dell'Associazione Ravello Nostra, Paolo Imperato, e dal Presidente del Centro Universitario per i Beni Culturali, Alfonso Andria, che hanno rivendicato il merito di aver fortemente creduto in questa operazione di recupero di un'area abbandonata e soprattutto dimenticata. È stato più volte sottolineato che nonostante i problemi burocratici che hanno rallentato l'iter organizzativo, alla fine l'intero progetto ha preso forma e ha assunto tutti i requisiti per diventare un esempio virtuoso di recupero ambientale e culturale di un bene di cui l'intera comunità ravellese potrà riappropriarsi.

Rosa Fiorillo, docente di Archeologia Medievale, ha chiuso la parte istituzionale dedicata ai saluti, in sostituzione del Direttore del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell'Università degli Studi di Salerno, Maria Giovanna Riitano, ed ha contestualmente aperto quella tecnica. Si è infatti soffermata sugli aspetti archeologici del sito e ha mostrato, grazie al supporto di fotografie realizzate con un drone e a un rilievo digitale, come l'antico monastero abbia cominciato a rivelare tutta la sua imponenza architettonica. La realizzazione di una summer school archeologica e la pubblicazione di un research book permetteranno di incrementare il dibattito sulle modalità di tutela di questo sito. L'Assessore all'Ambiente del Comune di Ravello, Pasquale Palumbo, da sempre in prima linea nella cura del territorio, ha descritto la genesi del progetto a partire dalla manifestazione "Puliamo il mondo 2012" durante la quale intense giornate di pulizia dell'area permisero di mettere fine a quella che era diventata una vera e propria "discarica di quartiere".

L'Architetto Rosa Zeccato, responsabile dell'UTC del Comune di Ravello, ha poi esposto il progetto di recupero ambientale che comporterà la fruizione a pieno regime del sito. Grazie al binomio conservazione - fruizione il patrimonio artistico minore può più facilmente trasformarsi da un bene da contemplare ad un bene da valorizzare.

Il project manager Pio Manzo ha analiticamente spiegato le fasi in cui il progetto si svolgerà mettendo in evidenza che si tratta di un lavoro multidisciplinare che vede l'impegno di molte figure professionali che dovranno collaborare in sinergia alternandosi nei vari momenti di sviluppo del progetto.

Sono stati poi gli interventi di Salvatore Amato, Arianna Villani, Luigi Criscuolo e Pasquale Ruocco a creare un vero e proprio ponte tra passato e presente. Se da una parte l'archivista Amato ha ricordato la storia del monastero, dalla sua costruzione ad opera del patrizio Francone Rogadeo nel 944 per ospitare le sole donne nobili, fino al suo obbligato abbandono per effetto delle leggi napoleoniche sulla soppressione degli ordini monastici con conseguente distruzione dell'intera struttura, dall'altra, i contributi di un'archeologa, di un restauratore e di uno storico dell'arte hanno permesso di avere prova tangibile delle grandi potenzialità dell'area.

Le loro proposte di creazione di laboratori grazie all'ausilio di insegnanti d'arte, artigiani e maestri di strada con mostre, presentazioni di libri e collaborazioni artistiche con il vicino polo ceramico vietrese creeranno soprattutto nei più giovani, a cui sono indirizzate le proposte, quella sensibilità e fidelizzazione verso i luoghi del proprio passato e della propria cultura che assicurerà la valorizzazione del sito nel tempo.

A chiudere l'evento il coordinatore del progetto Maria Carla Sorrentino che ha presentato l'intero staff, ricordando che è possibile visitare il sito tutti i giorni grazie al lavoro di un gruppo di giovani che si occuperà dell'accoglienza dei visitatori (si spera tanti).

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Estinti incendi di Maiori, assessore Gambardella: «Evitabili con ausilio di satelliti»

Pericolo scongiurato per quanto riguarda l'incendio delle zone alte di Maiori, che da giorni minacciava l'abitato del Casale alto e Ponteprimario. L'intervento del Canadair nella giornata di ieri si è rivelato essere decisivo, ma soltanto grazie al lavoro importantissimo della Protezione civile e dei...

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. Lo ribadisce la circolare esplicativa del decreto vaccini pubblicata dal Ministero della Salute. "La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione - si legge - ma non permette comunque la frequenza,...

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

L’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Sud (Legge 3 agosto 2017, n. 123), dà il via alla creazione della banca dati degli immobili comunali abbandonati del Mezzogiorno, uno strumento che ne permetterà il recupero e la valorizzazione mediante l’affidamento a giovani imprenditori ed...

Scuola, ad oggi 23 istituti salernitani senza reggenza: ci sono anche Ravello e Vietri

Ventitrè istituti della provincia di Salerno senza reggenza. A darne notizia il quotidiano Il Mattino in edicola oggi secondo cui le scuole potrebbero restare senza un dirigente almeno fino ai primi di settembre. Disagi in vista dell'apertura dell'anno didattico che si preannuncia ricco di scadenze,...

Scala presenta la sua nuova CityApp, una guida intelligente alle bellezze di un paese da riscoprire

Scala, il centro più antico della Costa d'Amalfi, presenta la sua CityApp, scaricabile dallo "store" del proprio cellulare o tablet. Una vera e propria guida turistica per il turista che nasce allo scopo di fornirgli tutte le informazioni necessarie per conoscere e visitare al meglio Scala. Uno dei principali...