Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 54 minuti fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàRavello Festival riunione senza Sindaco

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Attualità

Ravello Festival, riunione senza Sindaco

Scritto da Carlo Franco - CORRIERE DEL MEZZOGIORNO (redazione), giovedì 4 marzo 2010 17:01:34

Ultimo aggiornamento giovedì 4 marzo 2010 17:01:34

Altro colpo di scena nell’eterna «guerra» di Ravello. Il sindaco di Ravello, Paolo Imperato, che e aveva minacciato tuoni e fulmini, non ha partecipato alla riunione del Consiglio di amministrazione della Fondazione che gestisce il Festival internazionale, tra i più ricchi del mondo, e tutte le altre iniziative culturali che hanno trasformato la cittadina della costiera amalfitana in una capitale della musica, del cinema e di tutte le arti visive. Oltre che, ne discende, del turismo. Si scava un solco ancora più profondo tra l’amministrazione comunale che si ostina in una posizione di chiusura assoluta («Fuori tutti, qui comandiamo noi») e la Fondazione che ha replicato con uguale durezza. Il rappresentante della Regione Campania, professore Mario Rusciano, infatti, ha così commentato: «Il Comune è a un bivio, o si rimangia il diktat o va via. Non facciamo altri sconti perchè così vuole la legge oltre che il buon senso. Ad ogni buon conto, però, noi continueremo a lavorare per Ravello e organizzeremo il più bel Festival della storia».

Chi vincerà? «Dispiace dire al Comune di farsi da parte — dice ancora Rusciano — ma è una conclusione obbligata: se uno dei quattro membri ai quali collegialmente è stata affidata la gestione del Festival si mette in una posizione di alterità deve assumersene le responsabilità». Gli sviluppi delle ultime ore, quindi, sono stati nevrotici. Il sindaco ha ripetuto la volontà di fare da solo, ma inspiegabilmente ha disertato la riunione del Consiglio di amministrazione della Fondazione dove avrebbe dovuto dare seguito alle minacce. E argomentarle. Il comportamento è in apparenza inspiegabile, ma non sorprende: il gioco al massacro della politica provinciale prevede questo work in progress: all’annuncio clamoroso («Solo noi facciamo il bene di Ravello») segua l’assenza del tutto ingiustificata.

Alla riunione, che si è svolta ieri, mercoledì pomeriggio, erano presenti, invece, tutti gli altri membri del Cda: il professore Mario Rusciano, in rappresentanza della Regione Campania, l’avvocato Adriano Bellacosa per la Provincia di Salerno e il dottor Lallo Mariani per il Monte dei Paschi di Siena che è il main sponsor del Festival. (Per dare una rappresentazione esatta del «peso» dei membri del Cda diamo i numeri: il Comune eroga un contributo annuo di 10.000 euro e, come dire, non sempre è puntuale nel pagamento; la regione 350mila euro; la Provincia di Salerno 260 e la banca garantisce, con puntualità svizzera, un milione di euro con i quali è possibile ingaggiare per tempo gli artisti che tutto il mondo invidia a Ravello).

Abbiamo riassunto a grandi spanne il contesto «tecnico» ma, a questo punto della querelle, è opportuno dare conto anche dell’umore dei cittadini di Ravello che sempre più esplicitamente prendono le distanze dal sindaco e dal vice sindaco Salvatore De Martino, e degli operatori turistici che fanno i conti della serva e sommano, uno sull’altro, i danni che la città ha già patito: 300mila euro stanziati dall’assessorato all’agricoltura regionale sono stati dirottati a Sorrento e a Minori, ma, quel che è peggio, si è volatilizzato anche il contributo (un milione e mezzo) che da palazzo Santa Lucia sarebbe arrivato per consentire lo start up dell’Auditorium. Che resteranno nei cassetti se il gioiello disegnato da Oscar Niemeyer che la Regione ha difeso salvando in extremis il finanziamento europeo dovesse restare chiuso.

In cambio di che? «È quello che vorremmo sapere— dice con evidente fastidio Mario Rusciano —. Se non ho capito male la posizione del Comune fa affidamento solo su una questione di mero principio e cioè sulla cosiddetta centralità del Comune. Che nessuno ora porre in discussione valutandola, però, alla stessa stregua dell’analoga centralità che legittimamente possono vantare gli altri membri della Fondazione». Uno a uno, insomma. «Mi piace la metafora calcistica e potrebbe andar bene, ma è lecito nutrire il sospetto che dietro la centralità, che è concetto, come dire, volatile, ci sia qualcosa di altro e di diverso. Che a questo punto sarebbe lecito esplicitare. Quello che sta accadendo è francamente inaccettabile e rischia di oscurare l’Auditorium che, invece, è una pietra miliare per la cultura e il turismo della nostra regione».

Che c’è dietro, per intenderci? «Proprio così, visto che il know-how è della Fondazione non può essere delegato ad altri. Senza contare tutte le altre eccellenze costruite intorno al Festival, come la scuola per giovani manager alla quale partecipano molti giovani di Ravello che altrimenti avrebbero vagato senza futuro. O si sarebbero adagiati come i lavoratori degli alberghi sulla disoccupazione stagionale che è l’anticamera dell’inerzia assistita». Vogliamo fare una previsione? «Sono per la pace— conclude Rusciano — ma non se ne può più. È inaccettabile, ad esempio, ritenere ingombrante la presenza di Domenico De Masi perchè si colpisce il protagonista di questa storia che da otto anni è un crescendo di successi».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Gli rubarono il Doblò: anche dalla Costiera colletta per restituire il sorriso ad Erasmo Amato

La sua storia ha fatto il giro del web, commuovendo in poco tempo i cittadini della Provincia. Stiamo parlando di Erasmo Amato, 23enne affetto da tetraparesi e residente a Salerno ma con un passato in Costiera Amalfitana (ha frequentato le scuole ad Atrani), vittima lo scorso novembre del furto del suo...

Roberto Ponecorvo incontra gli studenti del Turistico e illustra progetto "NaturArte"

Roberto Pontecorvo, brillante giovane di Praiano che due mesi fa era a Chicago tra i "giovani innovatori civici", scelto da Obama tra 15mila candidati, ieri mattina ha presentato agli studenti dell'Istituto tecnico per il Turismo di Minori, sede distaccata dell'Istituto Superiore Marini-Gioia, l'ambizioso...

Maltempo: da venerdì 15 allerta in Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità idrogeologica di colore Arancione, valevole a partire dalle 12 di domani (venerdì 15 dicembre) e fino alla stessa ora di sabato prossimo. L'allerta riguarda alcune zone del territorio e, in particolare la Piana campana, Napoli,...

Il cane che fiuta i tumori prima delle analisi mediche

I pazienti non sono abituati a incontrarla in corsia, ma la dottoressa a quattro zampe lavora per questo reparto ormai da cinque anni. Il medico più bravo dell'urologia, assicura il primario e confermano i colleghi, è proprio lei. Fiuto infallibile e diagnosi sempre precise, così Liù si è conquistata...

Vita indipendente e inclusione di persone con disabilità: pubblicato avviso del Piano di Zona

Il Piano di Zona Ambito S2, che comprende i comuni di Cava de' Tirreni e della Costiera Amalfitana, rende noto che per il secondo anno consecutivo è stato pubblicato l'Avviso per il finanziamento di Progetti Sperimentali di vita indipendente e inclusione nella società di persone adulte con disabilità....