Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Roberto Bellarmino

Date rapide

Oggi: 17 settembre

Ieri: 16 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàRavello Festival 2011, il successo di un nuovo progetto

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Attualità

Ravello Festival 2011, il successo di un nuovo progetto

Scritto da (redazione), martedì 30 agosto 2011 10:49:51

Ultimo aggiornamento giovedì 1 settembre 2011 15:32:09

Si è appena concluso ed è già tempo di bilanci per il Ravello Festival.

Quello che doveva essere l'anno del Viaggio "in barchetta" (immagine scelta per il Ravello Festival 2011) per i mari resi tempestosi dalla crisi, si è rivelato l'anno della definitiva consacrazione della manifestazione sinfonica più longeva dello Stivale (seconda solo al Maggio Fiorentino).

A parlare sono i numeri, a partire dal significativo incremento di presenze (complessive e paganti) fatto registrare a fronte di un budget più contenuto rispetto a quello degli anni scorsi (1.230.000 euro, di cui 450 mila di budget artistico lordo) con un rapporto virtuoso - quasi un record per il panorama italiano - tra le entrate di botteghino e l'investimento messo in atto.

345.500,00 euro l'incasso registrato in 50 giorni di attività (68 gli eventi complessivi di cui 39 a pagamento con ben 10 sold out ), 12mila i biglietti emessi, di cui il 13% sono andati in omaggio. Un vero e proprio record (in allegato il file riassuntivo con i dati ufficiali) se si considera che il miglior risultato di sempre, almeno in termini di incassi, è del 2008 (360.453,00 euro), quando sono stati 22 in più gli eventi a pagamento in programma, per un'edizione del festival spalmata su 126 giorni complessivi.

E i meriti di questo piccolo grande miracolo sono senza dubbio da attribuirsi al lavoro sinergico svolto con passione e professionalità del team del Ravello Festival e della Fondazione. A partire dal Segretario Generale, Andrea Manzi, che ha operato in una situazione a dir poco catastrofica, cercando di far fronte al buco economico lasciato dalla precedente gestione della Fondazione Ravello.

Anima di questo Festival è stato senza dubbio il suo direttore artistico, Stefano Valanzuolo, capace di proporre, in barba alla crisi, una programmazione di qualità nonostante gli inevitabili tagli imposti al budget artistico. E poi lo staff, composto per la stragrande maggioranza da professionisti ravellesi e della Costa d'Amalfi, integrato con nuovi innesti, che ha dimostrato di aver acquisito, negli anni, capacità per poter "camminare da solo", nonostante siano ancora in molti a sentirsi orfani del "Professore", che nelle vesti di past president ha garantito un'assidua presenza agli eventi.

Si chiude, dunque, un'edizione di successo, caratterizzata per altro - rispetto ai Festival passati - da una maggiore densità di eventi, dalla sinergia con istituzioni importanti (Museo del Teatro di San Carlo, Publitalia - Mediaset, MIUR, Officina Italia...), da un riscontro mediatico sempre crescente, dall'assenza di qualsiasi calo di tensione che ha consentito di consegnare al pubblico un prodotto articolato e confezionato con cura in ogni dettaglio.

Nelle prossime settimane conosceremo il nome del nuovo presidente della Fondazione Ravello dopo la volontà di Fabio Cerchiai di voler lasciare. A circolare con insistenza è il nome del ministro Renato Brunetta, ma in ballo ci sarebbero altri nomi altisonanti dell'industria, dell'economia e della cultura italiana. Intanto a via Wagner già si pensa alla prossima stagione concertistica autunno-inverno, per le prove generali di destagionalizzazione turistica.

Con l'Auditorium Niemeyer che dovrebbe riaprire le sue porte nella stagione più fredda. Il condizionale è d'obbligo perché il Comune di Ravello, proprietario della struttura, sembrerebbe non intenzionato a concedere la gestione dell'intero immobile (con servizi annessi e connessi) alla Fondazione Ravello.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

Ravello Festival 2011, il successo di un nuovo progetto
RavelloFestival 2003_2011 (2).pdf

rank:

Attualità

Ravello, le suggestioni dello spettacolo pirotecnico di Torello [VIDEO]

Con tutta probabilità quello di ieri al borgo Torello è stato lo spettacolo pirotecnico più incredibile di sempre. Sia per le imponenti e suggestive coreografie dai colpi inediti, sia per quello che ne è seguito - per un finale inquietante - a causa delle ripetute piogge di fuoco della seconda parte....

Scuola Regionale di Ceramica: Vietri sul Mare incontra Milano

«Siamo ai nastri di partenza per far avviare, a Vietri sul Mare, la prima scuola di ceramica regionale». Ad annunciarlo venerdì 13 settembre, a Milano, presso i locali di Spazio Campania, in Piazza Fontana, l'assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani che, con la Cna di Salerno, il Comune di...

Wild Style: a Tramonti l’Erasmus che promuove attività all’aperto

Riconnettersi con la natura e farne uno stile di vita da diffondere tra i giovani. Il progetto Erasmus plus "Wild Style - Live Outdoors, love outdoors", organizzato dall'associazione Acarbio, con la collaborazione del Comune di Tramonti e il Club per l'Unesco di Amalfi, che si svolgerà a Tramonti fino...

Scuole della Costiera plastic free: borracce in regalo per 3000 studenti

Nelle scuole della Costiera Amalfitana bando alle bottigliette di plastica. Entro la fine di settembre, infatti, in tutti plessi scolastici della Divina il Distretto Turistico consegnerà ben 3mila borracce in tritan ed installerà nelle scuole 20 erogatori di acqua "del Sindaco". In questo modo si avranno...

«Il mare invaderà la Costiera, Paestum e il Cilento»: previsioni choc sul clima

L'aumento delle temperature ed il conseguente scioglimento dei ghiaccia può portare ad un innalzamento del livello del mare al punto da inondare le città costiere e far sparire le isole. E' l'esito di una ricerca del «Mediterranean Unesco World Heritage at risk from coastal flooding and erosion due to...