Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàPaura della febbre

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Attualità

Paura della febbre

Scritto da Iolanda Mansi (redazione), mercoledì 11 novembre 2009 14:30:59

Ultimo aggiornamento mercoledì 11 novembre 2009 14:30:59

Con questa sfilza di allarmismi sull’influenza A, non è che alla fine ne saremo tutti contagiati? Non semplicemente un gioco di parole il nostro, ma la constatazione che oggigiorno la questione "febbre" ha rapito in toto la nostra attenzione, non permettendoci più di vivere bene quel banale quotidiano, che fino a poco tempo fa, era insipido e sicuro.

Non fraintendeteci, i rischi ci sono. C’è la paura della morte, la paura dell’ignoto, la paura di contrarre un virus talmente devastante e così sconosciuto (rispetto a quelli soliti, contro cui combattiamo ogni inverno) che proprio tranquilli tranquilli non si riesce a stare. I media dal canto loro minimizzano, cercano di non creare panici di massa, senza sapere che alla prima notizia dell’ennesimo tipo "che non ce l’ha fatta", l’ansia si diffonde a macchia d’olio e la preoccupazione s’insinua fino all’ultima stanza buia della nostra coscienza.

La cosa simpatica, permetteteci di sdrammatizzare un po’, è che da quando la suina è diventata di casa (la paura di beccarsela, intendiamo), sono fioriti milioni e milioni di teorie, spicciole o scientifiche non importa, e dozzine di consigli fai-da-te sul modo di prevenirla e prevenirsi.

Per quanto riguarda i bambini, i suggerimenti sono quelli che dovrebbero darsi sempre e che mi porgeva mia nonna nel lontano Ottanta, quando di virus N1H1, non c’era nemmeno l’ombra.
Per sintetizzare, i piccoli (ma vale anche per gli adulti) devono: lavarsi le mani con il sapone in maniera profonda, evitare di tossire e starnutire di fronte agli altri, usare sempre fazzoletti usa e getta e non toccarsi il naso con le mani. In caso di sintomi sospetti, naturalmente, rivolgersi al medico di base.

Poi ci sono i falsi miti. Le avvisaglie dell’influenza A non sono perfettamente sovrapponibili con quelli dell'influenza stagionale. Ergo, se si ha la febbre non è detto che sia quella suina. Rassicuriamoci tutti. E’ vero, invece, che le sue vittime stanno crescendo e che a differenza della normale, attacca anche i giovani e le persone sane, che non sono esenti dalle sue conseguenze più gravi. Questo è meno rassicurante, ci spiace. Avere una corretta alimentazione e un adeguato comportamento sociale (mani pulite, disinfettante) aiuta, ma ovviamente non è una garanzia di immunità. Così come, la stessa mascherina pare sia utile solo nel breve periodo: "s’ infetta subito" dicono gli esperti e il rischio ricomincia.
Infine, è inutile rifiutare la carne di maiale (poverino, lui non c’entra niente) e stare chiusi in casa tutto il giorno. Questo aumenta l’ansia ed è controproducente, poiché causa fobie di massa.

E mentre in radio, i medici si sono prestati ad un simpatico gioco, trasformando in rime e canzonette i loro metodi anti "A", in Italia, è stato messo appunto un kit per la discriminazione del virus pandemico rispetto agli altri. Questo lo riconosce in sole sei ore, prima della comparsa di febbre, tosse e degli altri sintomi della nuova influenza.

Infine, e ve lo segnaliamo solo per dovere di cronaca, c’è anche una nuova applicazione per il telefono dell’apple (IPHONE), che consente a chi la scarica di visualizzare una mappa che segnala i focolai della malattia e di ricevere un avviso quando ci si reca in prossimità di un’area "rossa".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Alternanza scuola-lavoro: per studenti liceo Amalfi chiusura prima fase a Santa Maria de Olearia

a cura del prof. Giuseppe Gargano La storiografia del Medioevo segnala genericamente, sotto il profilo sociale, l'esistenza delle classi degli oratores, dei bellatores a dei laboratores, seguendo le indicazioni degli scrittori sincroni. Per il Medioevo amalfitano occorre aggiungerne una quarta: i mercatores....

Parma capitale italiana della cultura 2020, premiati bellezza e charme della "piccola Parigi"

Sarà Parma la capitale italiana della cultura nel 2020. L'annuncio della designazione è stato dato al termine dei lavori della Giuria di selezione dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini con una cerimonia pubblica nella sede del Mibact a Roma. «Eravamo partiti...

Il Monastero Santa Rosa Hotel & Spa proclamato a Londra ”Luxury Independent Hotel of the Year 2018”

Si respira aria di primavera sulla Costiera Amalfitana. La natura in questo angolo di paradiso, che nei secoli con le sue scogliere, i suoi terrazzamenti e soprattutto il suo mare cristallino, ha incantato letterati e viaggiatori di tutto il mondo, è pronta ad esplodere. E sull'orizzonte di Conca dei...

San Valentino, pensieri e parole d'amore

di Sigismondo Nastri Credo che non ci sia nessuno che non è innamorato, o non è stato innamorato, o non s’è innamorato almeno una volta nella vita. Buon san Valentino, perciò. Ma che cos’è l’amore? Secondo Paulo Coelho (Lo Zahir), "l’amore è una forza selvaggia. Quando tentiamo di controllarlo ci distrugge,...