Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 50 minuti fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàParigi Villa Rufolo acquista 90 volumi di Reid. Spesi 25mila euro

Gusta Minori edizione 2018, Varietà il 24, 25 e 26 agosto a Minori in Costiera Amalfitana Marilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfi Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Parigi, Villa Rufolo acquista 90 volumi di Reid. Spesi 25mila euro

Scritto da (Redazione), giovedì 24 marzo 2011 20:57:13

Ultimo aggiornamento venerdì 1 aprile 2011 08:51:20

(ESCLUSIVA IL VESCOVADO - OBBLIGO DI CITARE LA FONTE) Sono 30 i lotti (per un totale di 90 volumi) che la Fondazione Ravello, per il tramite dell'Ente Villa Rufolo, è riuscita ad aggiudicarsi all'asta che questo pomeriggio ha visto battuta l'intera collezione libraria di sir Francis Nevile Reid, l'illuminato filantropo scozzese che acquistò la dimora storica nella metà dell'800.

Alla vendita, affidata dagli eredi Tallon ancora una volta alla casa d'aste parigina Delorme & Collin du Bocage, è intervenuto in collegamento telefonico, da Roma, il direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano che, coadiuvato dalla soprintendente Maura Picciau, è riuscito ad aggiudicarsi i 30 dei 45 lotti per i quali si era dimostrato interesse attraverso mail.

25 701,01 euro spesi in tutto (comprensivi di iva), che sono valsi l'acquisto degli antichi tomi e diverse stampe. Il lotto più prestigioso è senza dubbio il numero 99: 23 volumi della "Raccolta di tutti i più rinomati scrittori dell'Istoria generale del Regno di Napoli" (Napoli, Stamperia di Giovanni Gravier, 1769-1772) costati ben 4300 euro. L'asta è iniziata alle 14 e alle 16 e 30 si era già conlusa.

La stragrande maggioranza dei tomi acquistati (tutti stampati tra 700 e 800), suggeriti dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, alcuni dei quali già evidenziati dal dott. Salvatore Amato, giovane ravellese specializzando in Gestione e Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario e allievo della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Napoli in un articolo apparso sul Vescovado, trattano della storia del Regno di Napoli e delle Due Sicilie - qualcheduno è anche scritto in lingua inglese - e delle famiglie nobili partenopee (Nevile Reid prima di trasferirsi definitivamente a Ravello risiedeva in una villa a Posillipo).

Gli unici due volumi di interesse territoriale sono l'"Istoria della Città e Costiera di Amalfi" del Matteo Camera (Stamperia e Cartiera del Fibreno, 1839) e "Vita del venerabile Padre Bonaventura da Potenza"del Giuseppe Maria Rugilo pubblicata in Napoli nel 1754, venti anni prima che il frate potentino venisse beatificato da Pio VI.

Probabilmente l'unico rammarico è quello di non essere riusciti a portare a casa il "De Subfeudis Baronum, & inuestituris Feudorum...", l'opera del giureconsulto ravellese Marino Frezza, nell'edizione veneziana del 1579.

Anche i volumi, come i quadri e gli arredi battuti lo scorso 10 dicembre (l'ente Villa Rufolo riuscì a riportare a Ravello ben 17 pezzi), furono trasferiti a Parigi probabilmente nella prima metà degli anni Settanta, allorquando il complesso monumentale di Villa Rufolo fu acquistato dall'Ente Provinciale per il Turismo dall'ultima proprietaria privata, Madame Tallon Lacaita, figlia di prime nozze della moglie di Charles Carmichael Lacaita, un inglese di famiglia italiana adottato alla fine dell'Ottocento proprio da Nevile Reid, che ebbe la fortuna di ereditare, nella prima metà del Novecento, l'intero patrimonio del lord scozzese.

Soddisfatto il direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano. "Avevamo a disposizione un budget importante (25mila euro circa ndr) - confida Amalfitano - ma bisognava essere rapidi nelle scelte atteso che non eravamo in sala e i tempi di reazione dovevano essere veloci per contrastare chi invece era nettamente più avvantaggiato. Ci sono state diverse offerte che hanno fatto schizzare alle stelle alcuni volumi che a noi e alla Soprintendenza interessavano. Comunque va bene così, abbiamo raggiunto un altro importante risultato che prosegue il lavoro di rilancio del fiore all'occhiello di Ravello".

Ed ora si attende solo di sapere come e quando i preziosi volumi faranno ritorno a Ravello. Magari per essere da subito messi a disposizione degli studiosi locali e di tutto il mondo, così da consentire l'ulteriore divulgazione di quella che è stata la straordinaria storia di questi luoghi.

Numeri dei lotti acquistati (consultabili dal catalogo in allegato):

1,3,23,24,25,29,32,35,46,57,58,59,

61,62,69,72,75,76,81,84,86,94,

96,97,99,105,106,108,117,119.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

catalogo libri.pdf
catalogo libri.pdf

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Governo pensa al ritiro immediato della patente per chi viene trovato al cellulare mentre guida

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli pensa al "ritiro immediato della patente" per chi viene sorpreso a utilizzare il cellulare mentre è alla guida. La misura si inserisce nel quadro di un "ragionamento sull'inasprimento delle sanzioni" per queste tipologie di violazione del codice della strada...

Elogio della diversità (non solo bio)

di Raffaele Ferraioli* Ci vuole un notevole coraggio per inserire in un programma tendenzialmente ludico come quello dell'evento denominato "Calici di Stelle", svoltosi il 10 Agosto scorso a Tramonti, un convegno sul tema: "La biodiversità della viticoltura eroica, tra sperimentazione e riscoperta del...

Buon compleanno Vincenzo. E perdonaci

di Antonio Schiavo Buon compleanno Vincenzo. Tu non mi conosci ed io so di te solo le cose che ci hanno raccontato le cronache di quella maledetta mattina di luglio. Ho visto una tua foto: sei sorridente. Di un sorriso pulito. Specchio dei sogni che si sognano quando si ha la tua età, dei progetti che...

Minori: Campanile dell’Annunziata di nuovo visitabile grazie al lavoro dei volontari

Ci sono volute quattro ore di lavoro, 24 scout di Termini Imerese, nove volontari di Make it Blue (di Acarbio Costiera Amalfitana e Campi di Volontariato Internazionale YAP Italia) per far diventare di nuovo visitabile il bel Campanile dell'Annunziata del XII secolo che svetta con le sue bifore e decorazioni...

Conversazioni sotto l'ombrellone con don Vincenzo Taiani - Estate 2018

di Alberto Quintiliani* - Puntuale, come l'arrivo delle rondini, del festival di Ravello e del caldo africano, anche quest'anno arriva la consueta "chiacchierata" sotto l'ombrellone con Don Vincenzo Taiani. Mentre preparavamo una sorta di scaletta degli argomenti da trattare - appunto sotto il "fresco"...