Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniAttualitàNaspi lavoratori stagionali: il malcontento cresce tra inefficienze dell'INPS e silenzi dal governo

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

sussidio di disoccupazione

Naspi lavoratori stagionali: il malcontento cresce tra inefficienze dell'INPS e silenzi dal governo

Il prossimo 12 novembre i lavoratori del comparto manifesteranno a Roma: intanto Il Fatto Quotidiano denuncia dei problemi al software dell'INPS

Scritto da (admin), martedì 27 ottobre 2015 09:26:39

Ultimo aggiornamento sabato 29 dicembre 2018 12:26:42

E' uno degli argomenti più discussi dal varo del Jobs Act: la Naspi, nuovo sussidio di disoccupazione che ha sostituito Aspi e mini-Aspi, è stata salutata da molti come un toccasana per l'intento, nobile, di allargare la platea di beneficiari del sussidio. Non tutti, però, hanno goduto del medesimo beneficio in quanto la struttura dell'assicurazione contro la disoccupazione ha danneggiato fortemente una categoria che ci riguarda da vicino: i lavoratori stagionali. Fin da subito, infatti, è stato lanciato l'allarme in rete mediante la costituzione di un gruppo su Facebook, immediatamente divenuto punto di riferimento, ed il lancio di una petizione su Change.org.

Il Vescovado è stato uno dei primi quotidiani in Italia ad affrontare il tema fin da subito, intervistando lo scorso marzo Giovanni Cafagna, lavoratore che ha avviato la mobilitazione e che è divenuto un vero e proprio punto di riferimento per gli addetti ai lavori grazie al suo attivismo. Attivismo che ha portato alla costituzione di una vera e propria associazione nazionale che svolge attività di natura sindacale: un ruolo importante per una delle categorie storicamente meno tutelate dalle sigle tradizionali.

L'iter dei fatti è piuttosto noto: le prime proteste hanno portato a delle aperture parziali per congelare momentaneamente la situazione, come raccontato qui da Matteo Cobalto in maniera molto chiara. Ad allarmare il comparto, però, c'è un recente articolo de Il Fatto Quotidiano che denuncia la presenza di problemi all'interno del software dell'INPS che, a quanto pare, si è rivelato incapace di recepire le sue stesse direttive estive. In pratica molti lavoratori si sono visti "retrocessi" alla situazione iniziale che prevedeva un dimezzamento della durata del sussidio, sebbene in realtà avessero diritto a percepirlo con la medesima durata degli anni passati. «Il documento - racconta Cafagna a Il Fatto Quotidiano - prevede che, solo per il 2015, una salvaguardia per i lavoratori stagionali storici, cioè che fanno sei mesi di lavoro all'anno da almeno cinque anni. Ma in diversi casi, - aggiunge - i dipendenti stagionali hanno visto saltare la propria salvaguardia, tornando a un'indennità della durata di tre mesi. Il software Inps non ha recepito le novità della direttiva».

Il quotidiano ha anche sentito l'Istituto Nazionale di Previdenza che ha sostenuto l'infondatezza da quanto lamentato dai lavoratori. Sarà anche vero ma ciò non ha fatto arretrare di un millimetro la protesta degli stagionali che, il prossimo 12 novembre, scenderanno in piazza a Roma per chiedere chiarezza e tutela. Proprio quella chiarezza che è mancata fin da subito da parte di un governo molto ben avvezzo a comunicare: come se un boccone amaro, ingurgitato di traverso, potesse risultare meno difficile da ingerire.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Coronavirus, Facebook contro le fake news: bloccate pubblicità ingannevoli

Facebook scende in campo per contrastare le fake news sul Coronavirus. Oltre ad aver annullato la sua partecipazione a diversi eventi di rilevanza interazione, quali una conferenza di marketing in programma all'inizio di febbraio, il noto social network sta provvedendo a vietare sia le pubblicità che...

Jovanotti sempre più innamorato del carro "Penso Positivo": «Grazie agli amici del Carnevale di Maiori!»

Attraverso i social, Jovanotti continua a ringraziare il gruppo dei "Diapason - Nuovi Pazzi" che, in occasione del Gran Carnevale di Maiori 2020, hanno realizzato un carro allegorico - chiamato «Penso Positivo» - raffigurante proprio il noto cantautore italiano. Oltre alla sagoma di "Jova" travestito...

Il soccorso all'irresponsabilità che ci costa caro

Le operazioni di soccorso "interforze" che dalle 6 e 30 alle 14 di oggi hanno visto impiegate circa quaranta unità, due elicotteri cani molecolari giunti da Firenze (un dispiegamento di energie senza precedenti per un caso del genere) per individuare i due fidanzati di Afragola smarritisi sulle montagne...

«Penso Positivo» incanta al Carnevale di Maiori. E Jovanotti ringrazia: «Lavoro pazzesco, lo useremo da qualche parte»

Alla prima uscita del Carnevale di Maiori, ieri, sul lungomare di Maiori invaso da diverse migliaia di persone e illuminato da un sole primaverile, a conquistare la scena è stato senza dubbio il carro allegorico «Penso Positivo» del gruppo dei "Diapason - Nuovi Pazzi" raffigurante il cantautore Lorenzo...

Danni da maltempo novembre-dicembre 2019: alla Campania 22 milioni di euro

Approvato dal Dipartimento nazionale di Protezione civile il Piano degli interventi del Commissario delegato all'emergenza e Direttore generale della Protezione civile regionale, Italo Giulivo. Un importante passo per l'attuazione dei lavori necessari al ripristino della funzionalità dei servizi pubblici...