Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàMinori, l'ultimo saluto a Francesca

Sulle Onde del Mediterraneo - Amalfi - Piazza Municipio - Capodanno Bizantino - Valentina Stella 27 settembreLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pelletRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Attualità

Minori, l'ultimo saluto a Francesca

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), mercoledì 6 ottobre 2010 14:07:12

Ultimo aggiornamento venerdì 8 ottobre 2010 01:16:43

Tutta la Costa d'Amalfi si è fermata nel giorno dell'ultimo saluto a Francesca Mansi. A Minori ci sono voluti essere tutti: in 5mila hanno atteso l'uscita del feretro dalla Basilica di Santa Trofimena gremita all'inverosimile. Trasportata a spalla dagli Vigili del Fuoco, che nei giorni successivi la catastrofe del 9 settembre avevano cercato la giovane nel fango di Atrani senza mai immaginare che il suo corpo avesse già preso il largo, l'ultimo saluto a Francesca è stato a dir poco commovente, con i bimbi di Minori che, al passaggio della bara, hanno lasciato salire in cielo una miriade di palloncini bianchi.

Circondato da una moltitudine di fiori giunti da ogni dove, comprese le corone del presidente Napolitano, dei residenti di Regione e Provincia), il feretro ha lasciato la chiesa per "immergersi", stavolta, nel calore della gente che ha voluto riservare a Francesca l'estremo saluto. Con le note di "Jesus Christ you're my life" (Gesù Cristo tu sei la mia vita) e non brani tipici degli eventi luttuosi Minori e la Costa d'Amalfi affidano la propria figlia a Dio che non è morte, ma è vita, nel giorno della sua nascita al Cielo.

Ad officiare il rito funebre è stato il vicario episcopale per la pastorale della diocesi amalfitana, il ravellese don Angelo Antonio Mansi. "Da questa storia - ha detto nel corso dell'omelia - usciamo solo attirati dal cuore di Cristo". Don Angelo Mansi, che 25 anni fa aveva nella stessa basilica di Minori battezzato Francesca ha poi aggiunto: "Ricordo quella domenica, quando dinanzi alla fonte battesimale vi erano otto bambini. L'ultima a ricevere il battesimo fosti tu Francesca, che stavi tra le braccia di tua mamma Elisa e di papà Lello".

Nel corso dell'omelia don Angelo, che è stato parroco della frazione di Torre dal maledetto 23 novembre del 1980, ha letto un messaggio dell'arcivescovo della diocesi amalfitana, monsignor Orazio Soricelli, che da San Pietroburgo non ha voluto far mancare la sua vicinanza alla famiglia.

Il parroco di Vettica di Amalfi, che ha concelebrato con numerosi sacersoti del comprensorio tra i quali Don Luigi Colavolpe, Don Nicola Mammato, e Don Giuseppe Imperato, ha voluto ribadire i contenuti di una omelia pronunciata il 23 settembre scorso ad Amalfi da Soricelli, nel corso della quale venne ricordata Francesca. Il presule in quella omelia puntò l'indice contro le calamità naturali, spesso imprevedibili, dove però a volte c'è la responsabilità dell'uomo.

Soricelli si soffermò sul dissesto idrogeologico, sull'abusivismo, sul degrado, sul poco rispetto del territorio, che ha un bisogno continuo di un attento monitoraggio. In quella occasione monsignor Soricelli fece appello ad amministratori e politici affinchè si facesse fronte al problema. Don Angelo dall'altare ha poi aggiunto: "Stiamo sotto il cielo, una frase che ripetiamo più volte quando accadono tragedie. Io aggiungo che siamo sotto il cielo ma stiamo anche sotto le montagne''.

Poi rivolgendosi ai numerosi amministratori locali presenti nella basilica li ha esortati a prendere a cuore nel loro servizio politico questa drammatica situazione. "So bene che non siete qui per una passerella - ha detto - ma per testimoniare il vostro impegno. Mettete da parte il colore politico, deve contare solo il colore del vostro cuore".

Al rito funebre erano presenti oltre ai familiari (il papà Lello, con i figli Mariateresa, Paola, Vincenzo e Mario e gli zii) anche numerose autorità tra cui l'assessore regionale Cosenza, il Prefetto di Salerno, il vice presidente della Provincia Anna Ferrazzano, gli assessori Fasolino e Iannone, il senatore Andria, il consigliere provinciale Bottone e i tredici sindaci dei Comuni della Costiera Amalfitana (Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano Praiano, Ravello, Scala, Tramonti, Vietri Sul Mare) con i gonfaloni delle città a lutto, affiancati dagli stendardi della Regione Campania, della Provincia di Salerno e del Comune di Salerno.

Non sono mancate nemmeno le squadre di Protezione Civile, Guardia Costiera, Croce Rossa e Vigili del Fuoco che nei giorni successivi la tragedia si sono attivati nelle vane ricerche tra la spiaggia e lo specchio d'acqua antistante il centro di Atrani.

C'erano tutti gli amici di Francesca, conoscenti, vicini di casa, ex compagni di scuola e una rappresentativa dell'Istituto Tecnico per il Turismo e del Liceo Scentifico di Amalfi. Non è mancata anche una rappresentativa dell'Hotel Palazzo Sasso di Ravello dove Francesca, nell'estate del 2006 ha effettuato uno stage formativo guadagnando, in un solo mese, apprezzamenti per le sue capacità, ma soprattutto per la sua bontà d'animo e per i suoi modi cortesi.

Da oggi Francesca potrà riposare in pace nella sua Minori,presso la quarta piazzola del cimitero che guarda verso il mare. Proprio quel mare che ce l'ha portata via per sempre.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Fondi di investimento, rischi e opportunità

Il principale punto di forza dei fondi risiede nella diversificazione dell'investimento. Ci sono, tuttavia, i rovesci della medaglia, oltre a quelli insiti già nella natura dei mercati finanziari. Nel favoloso mondo della New Economy a tutti viene offerta l'opportunità di sbarcare il lunario. Ciò che...

“Basta incendi!”, prosegue impegno per un servizio antincendio sotto controllo pubblico

di Donato Bella Nei giorni scorsi è circolata, sui social, la notizia che quest'anno non ci sono stati incendi boschivi perché lo Stato avrebbe iniziato a gestire direttamente i mezzi aerei di spegnimento, cioè i canadair. La notizia è totalmente infondata e rischia di fare abbassare la guardia rispetto...

La Misericordia di Agerola fondamentale presidio per il supporto sanitario ai turisti

Riceviamo e pubblichiamo i dati divulgati dal Governatore della Misericordi di Agerola, Giuseppe Acampora, sull'attività dei volontari durante questa stagione estiva. La Misericordia di Agerola, al termine dell'estate 2018, e ben lieta di comunicare i dati degli interventi, dei servizi e dei soccorsi...

Sorrento: ministro dell'Ambiente Costa alla pulizia dei fondali di Marina Grande

Oltre cinquanta nasse, una barca di legno, servizi igienici in ceramica, sedie scale per un totale di quasi due tonnellate di rifiuti rimossi dai fondali del porticciolo di Marina Grande di Sorrento. E' lo sporco bottino della pulizia dei fondali e di tratti di scogliera del Porticciolo di Marina Grande...

Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna da Scala: «O si cambia o si chiude»

di Carolina Milite* «Siamo in una fase delicata in cui bisogna governare una grandissima trasformazione culturale: il rapporto tra l'opinione pubblica e la stampa. I giornalisti per troppo tempo sono stati abituati a detenere l'esclusiva della produzione d'informazione e oggi non è più così. Dobbiamo...